Conte, Speranza e soci preparano il blocco delle attività e il coprifuoco esteso nelle città e campagne d’Italia

di Luciano Lago

Il governo Conte, per contrastare la pandemia, studia per una stretta che possa bloccare movida, aperitivi, ristorazione, bar, birrerie, parrucchieri, estetisti e saloni di bellezza; cinema e teatri, paestre ; sale gioco e Bingo.
Numero chiuso nelle case private (6 persone massimo) vietate feste, festini, coktail, assembramenti, manifestazioni, sport di gruppo, canti di gruppo, balli di gruppo, processioni, sagre, festival e cortei di qualsiasi tipo.

Si sanno già in anticipo quali saranno alcune di queste misure che saranno ufficializzate nel fine settimana, massimo Lunedì.


Orari limitati alle 21,00 o alle 22,00 per i locali di ristorazione, secondo gli esercizi, vietato circolare senza meta dopo tali ore, controlli nelle strade, nelle piazze, nelle strutture pubbliche, nei club privati, nei club priveè, nei piano bar, con l’esercito per le strade e posti di blocco ovunque. Vietatissime la vendita degli alcolici dopo le 21,00 e gli assembramenti davanti a bar e ristoranti.
Favorite dalle nuove disposizioni le grandi multinazionali come Amazon, Google e similari per la vendita on line e per il telelavoro. Favorite le case farmaceutiche che producono ansiolitici e calmanti la cui richiesta è in forte incremento.
Penalizzate le famiglie numerose, gli esercenti, i ristoratori, albergatori, pizzaioli, gelatai, baristi, commercianti e ambulanti.
Il grido di dolore delle categorie colpite non smuove Conte e Speranza che si dimostrano irremovibili, dietro le indicazioni ricevute dai consulenti scientifici del governo.
Mobiltate le forze dell’ordine per reprimere possibili proteste dei cittadini e studiato un piano di interventi a mezzo droni ed elicotteri per individuare e bloccare eventuali contravventori, dissidenti e marciatori solitari che vogliano avventurarsi dopo il coprifuoco per le strade.
I porti restano però aperti per altri sbarchi di migranti desiderosi di approdare sulla penisola. Il Vaticano ha fermamente richiesto tale misura al governo di Roma e Bruxelles è d’accordo.

Esercito nelle strade in Italia


Tutta l’Italia attende l’ennesimo DPCM per sapere cosa ci attende.
Il governo Conte a corto di cassa (non ci sono soldi) mentre si attendono i “fantasmagorici” fondi europei del Recovery Found , su cui la Commissione Europea deve ancora mettersi d’accordo e reperirli, studia di ricorrere a nuove tasse mentre il commissario Gentiloni da Bruxelles propone di rimettere l’IMU sulla prima casa per reperire forndi e il PD riaffaccia l’idea di una patrimoniale.
Esclusa la possibiltà di risarcire gli esercenti che saranno costretti nuovamente a chiudere, dopo aver investito sulla riqualificazione dei loro locali, a seguito delle disposizioni date da governo e regioni. Emerge l’amara verità: non ci sono i soldi per risarcire tutti.
Si prevede una marea di fallimenti e di cassa integrazione per i dipendenti di questi esercizi e non è chiaro come si potrà affrontare la crisi se non ricorrendo ad interventi esterni di investitori tedeschi, arabi o cinesi che vogliano acquistare ai saldi le attività fallite e rimetterle in funzione dopo la crisi con proprietari stranieri, quasi sicuramente multinazionali.


Alcuni fra i principali porti, come Trieste e Taranto, sono già stati venduti (ai tedeschi e cinesi), rimagono da vendere per fare cassa, Venezia, Genova e Bari. Il governo spera di ricavare risorse da queste alienazioni. Se necessario si inizierà a vendere qualche isola, in predicato le Tremiti, l’Isola d’Elba o Pantelleria. Sarà necessario tuttavia ipotecare altre e numerose proprietà pubbliche fra cui musei, palazzi antichi e castelli per reperire risorse.
Tutto questo sarà necessario per far rimanere l’Italia nel sistema euro, da cui il Governo e le centrali di Bruxelles, di Berlino e Francoforte, non consentono l’uscita dell’Italia che danneggerebbe gli interessi della Germania, della Francia e di altri paesi del nord Europa.

Chiusure esercizi pubblic per fallimento


Sotto accusa l’incompetenza del governo che non ha preparato un piano, a differenza di quanto avenuto in altri paesi, per fare fronte a questa seconda ondata già prevista. Si rivela l’inadeguatezza della classe dirigente di questo paese i cui esponenti sono del tutto inadatti al ruolo che dovrebbero svolgere. L’improvvisazione regna sovrana e i litigi fra gli esponenti governativi sono continui mentre il paese affonda.
Tanto meno si capisce quali siano i criteri a cui si sono affidati i tecnici e consulenti scientifici del governo per decretare chiusure e blocchi: perchè chiudere parrucchieri ed estetiste e lasciare aperte metropolitane affollate e autobus strapieni nelle ore di punta. Perchè fa chiudere le attività alle 21,00 o 22,00 per evitare che il virus giri la notte. Chi ha stabilito che il virus sia nottambulo?
Queste domande si affacciano sulla bocca di tutti mentre le TV di regime continuano a sciorinare il loro triste elenco di contagiati, ammalati, ricoverati, ospedalizzati, deceduti e del numero di tamponi fatti.
La psicosi dilaga ma l’unico pensiero che circola nella mente di molti italiani è quello del ………”io speriamo che me la cavo”.

61 Commenti

  • giulio
    17 Ottobre 2020

    “io speriamo che me la cavo” lo dicono probabilmente gli impiegati pubblici (che continueranno a prendere lo stipendio anche non lavorando o lavorando a scartamento ridotto) oppure i pensionati …non credo che lo diranno i tanti che saranno costretti a chiudere e i tanti che saranno licenziati!
    Io mi domando: ma se in svezia, senza adottare nessun provvedimento restrittivo e, in particolare, le stupide mascherine, i contagiati sono drasticamente diminuiti , come mai invece in italia i contagi aumentano e aumenteranno nonostante mascherine e coprifuoco?
    Allora o i numeri sono tutti sballati (volutamente) oppure c’è qualche “manina” che per i suoi lerci scopi diffonde il virus.
    Ora vogliono vendere porti e isole e tartassare con Imu e patrimoniali!
    Non sarà che questo “virus” serve egregiamente per svendere l’italia a prezzi di saldo e per spennare soldi da utilizzare poi per i migranti ?
    Domanda retorica!

    • Fatima
      17 Ottobre 2020

      Perche’ ti poni tutte queste domande? Non l’hai ancora capito che il virus è il pretesto per il grande reset? Il virus lo abbiamo preso quasi tutti. Il numero dei nuovi contaggi è dato dai tamponi farlocchi. E 50 o più
      deceduti al giorno, sono quelli delle normali influenze nei mesi in cui si msnifestani. Ma a noi ci fanno credere che sono tutti morti di coronavirus. Stanno diligentemente eseguendo gli ordini per il grande reset. Più povertà e vonyrollo della povera gente e più ricchi loro.

      P.S.
      A chi è interessato perché si fa troppe fantasie con il mio nome, o meglio pseudonimo, non sono né musulmana e tantomeno ana. Per essere più chiaro ho il manico e sono peloso.. E la mia religione è quella cattolica romana.

      • atlas
        18 Ottobre 2020

        se ti prende kaius il manico te lo da su quella testaccia bislacca. Per la sua religione sei già un’offesa vivente. Per la mia saresti già morente. Giulio invece è sinistramente tollerante

        la sua morale è semplice: non ce l’ha

    • atlas
      17 Ottobre 2020

      io mi faccio una doccia calda, m’infilo una camicia croccante e indulgo alla lussuriosa goduria borghese, come sotto. Di te ‘me ne stra-frego’. Da buon cristiano mettiti una corona di spine in capo e … fatti la galera. Se te la sai fare. Abito vicino a Piazzale Loreto e ogni tanto ci passo e, pensandoti, sorrido beffardo. Sta a te che sei un ‘intelligentone’ indovinare il perchè

      Lunedì, quando ti svegli presto per andare lì dove cazzo sei impiegato prima ricordati di passare da Lavrov a lucidargli bene le scarpe. Non una parola, non alzare lo sguardo, sono russi

      • giulio
        17 Ottobre 2020

        ancora tu? sei tu lo sciuscià di Lavrov non io…
        Io sono critico di lavrov (non di putin) proprio perchè io sono per la russia , non tu…io sono anche sposato con una russa mentre tu ti guardi i filmetti di donnette nude (sia chiaro, non faccio il moralista lo dico solo per marcare le differenze)…tu sei mussulmano e pure sunnita, io non sono nè mussulmano nè cattolico nè cristiano nè buddista nè altro altro anche se non sono ateo.
        Tu odi (in parte giustamente) gli itagliani invasori ma fremi dal desiderio che i tuoi mussulmani invadano l’italia.
        Ti credi di essere eccezionale e di riuscire a capire attraverso lo schermo del computer che sarei uno dei centri sociali o una “sardina”! povero piccolo megalomane! non ne hai azzeccata una…proprio come lavrov.

        • atlas
          18 Ottobre 2020

          e certo che non sei moralista. La moralità prescinde in gran parte dai valori religiosi e tu non ne hai

          e certo che mi guardo i video di BELLE donne nude, acriticamente. Perchè sono un contro-trasgressivo. Più ti leggo e più li guardo. Secondo te nero su nero si vede ? E allora in un porcile come questo nemmeno fare il porco sporca. Si può solo darsi una più serena gioia dello spirito, anche artificiale, più o meno com’è oggi tutto il mondo ‘occidentale’

          ma non è da tutti. Non tutti hanno la capacità di cogliere l’opera d’arte che vi è anche in rapporti carnali e prestazioni sessuali, la scenografia, il gioco di luci … si può fare il porco senza esserlo. E si può essere porci senza darlo a vedere

          • giulio
            18 Ottobre 2020

            ma tu ti metti sempre in cattedra per giudicare il prossimo? Parli di “valori religiosi” e dimentichi che ci fu un tale che diceva “non giudicare e non sarai giudicato!”
            Ah, dimenticavo che tu non sei cristiano e quel tizio invece lo era!
            Io non sono nè mussulmano nè cattolico o cristiano ma, siccome mi sembra che non l’hai capito, ripeto che non sono Ateo…ho anch’io credenze e valori religiosi ma sono del tutto personali, individuali e non devo darne conto nè a te nè ad altri.
            Poi che vuoi che mi frega se tu guardi donnette in video! ti piace la vita edonistica, ti piacciono i baccanali…fai pure…non giudico nessuno per questo.
            Non sto qui sopra per giudicare o fare il moralista o lo psicanalista … sto qui solo per dire la mia opinione su fatti politici. Se scrivo qualcosa che non ti garba, contesta pure ma fallo con argomenti e non con la psicanalisi e attacchi personali perchè allora mi sento in diritto di rispondere a tono e senza rispettare regole che pretendi far valere solo per gli altri.

          • Kaius
            18 Ottobre 2020

            Tu non sei cristiano quindi evita di storpiare cose di una religione che non ti appartiene per attaccare i tuoi interlocutori.
            Il “”non giudicare per non essere giudicato”” vale per i malvagi e per gli ipocriti che accusavano i meno peggio di loro…
            Per il resto giudicare e perseguitare il malvagio è dovere di ogni cristiano.
            Per il resto vi lascio alle vostre perculate.

        • Morto che cammina
          18 Ottobre 2020

          Lasciate stare il MINISTRO la colpa non è sua se vi ritrovate a combattere perpetuamente all’infinito. Poi ognuno nella vita è libero di guardare filmetti o foto di donne nude o fare quello che gli pare senza dar conto a nessuno…….. naturalmente senza fare male agli altri. Non ne ho azzeccata una ??? Non mi sembra …….. …. cosa ?????

        • Piccolo megalomane hahahaa
          18 Ottobre 2020

          anche tu non ne hai azzeccata una ……. io non sono mussulmano …… vedi ..mi conoscete da anni e non sapete ancora chi sono …..e poi sono io che non ne azzecco una ……..??????

          • giulio
            19 Ottobre 2020

            mbè io veramente ti conosco solo da qualche settimana e ho già capito quanto sei squilibrato!

      • Fatima
        17 Ottobre 2020

        Perche’ ti poni tutte queste domande? Non l’hai ancora capito che il virus è il pretesto per il grande reset? Il virus lo abbiamo preso quasi tutti. Il numero dei nuovi contaggi è dato dai tamponi farlocchi. E 50 o più
        deceduti al giorno, sono quelli delle normali influenze nei mesi in cui si msnifestani. Ma a noi ci fanno credere che sono tutti morti di coronavirus. Stanno diligentemente eseguendo gli ordini per il grande reset. Più povertà e vonyrollo della povera gente e più ricchi loro.

        P.S.
        A chi è interessato perché si fa troppe fantasie con il mio nomr, o meglio pseudonimo, non sono né musulmana e tantomeno ana. Per essere più chiaro ho il manico e sono peloso.. E la mia religione è quella cattolica romana.

        • giulio
          19 Ottobre 2020

          fatima, guarda che ho detto che erano domande retoriche!
          So bene cosa sia questo virus e per quali ragioni gli ameri-cani (che però tu non citi) lo hanno diffuso.
          saluti

      • Morto che cammina
        18 Ottobre 2020

        Chi sono RUSSI ??? I clienti dell’uomo macedone ??? E perchè non devo alzare la testa quando lucido la carrozzeria ????? Perchè se no qualcuno mi tira una manganellate sulla testa ????? Io ho la testa durissima hahahahahahahahaaa FRATELLO grazie per avermi messo di buon umore stamattina ….ne avevo bisogno anche stamattina. FRATELLO se è un avvertimento
        non dimenticarlo mai …….. .. io non ho paura di nessuno . ……. io sono un numero su questo pianeta ..non conto nulla. Ognuno riceverà quello che merita e se per esempio io ho meritato una cosa brutta allora me la prendo ma lottando fino all’ultimo secondo.

  • atlas
    17 Ottobre 2020

    mah, meno male che a Milano ci sono ormai pochi itali ani, perchè ne avevo pieni i coglioni, nemmeno li guardo in faccia quando esco

    a casa in inverno ho tutto per godermi buona musica e cinema, colazione fresca in pasticceria Duo Siciliana e ogni tanto una mangiata dagli asiatici (c’è un ristorante del Bangladesh ottimo, veramente, e migliaia di cinesi), una birra alla spina buona e dopo un massaggio all’orientale; e ho risolto. Tunisia democratica e italiani democratici per me potete solo morire soffrendo, ognuno ha il suo destino. E quest’Estate a Gallipoli, tutta un’altra vita. Mettiamoci poi che se in giro ritorno a conoscere una o più belle afro-asiatiche mi diventa piacevole pure il fascino della metropoli

    Mattarella e Conte per me possono solo sbattersi e farsi sbattere

    • Monk
      17 Ottobre 2020

      Atlas, per essere un buon muslim taglia teste devi decapitare un italiano, smettere di ascoltare certa musica, bere e pensare alle donne, in caso contrario redimiti, sei ancora in tempo.

      • atlas
        17 Ottobre 2020

        ma tu sei più scoppiato di Giulio, fammi stare a casa mia che non è il caso. E pensa per te. Che sei circondato da salafiti e wahhabiti. Musulmani come me (Nazional Socialisti) ce ne sono pochi quì, stanno tutti lì, a fare il bene della loro Nazione

    • Morto che cammina
      18 Ottobre 2020

      Bravissimo hai detto bene mattarello e conte possono farsi sbattere in quanto la maggior parte degli ebrei-sionisti sono ricchioni.

  • Hannibal7
    17 Ottobre 2020

    Cioè, capite???
    Il coprifuoco!!!
    Ma che cazzo!…..siamo mica in guerra???!!!
    E invece si…il governo italiano,così facendo,ha praticamente dichiarato guerra ai propri cittadini!!!
    Siamo sotto attacco cazzarola!!!
    Ogni giorno non fanno altro che terrorizzare la gente con il bollettino giornaliero di nuovi positivi
    Allora…positivo NON VUOL DIRE MALATO!!!
    Poi…i nuovi positivi di oggi sono circa 10.000 a fronte di 150.000 tamponi
    Punto primo…tampone può dare esito sbagliato per un buon 80%
    Punto secondo,e qui viene il bello….se su 150.ooo tamponi sono risultati positivi “solo” 10.000 persone,quale è la percentuale di persone risultate negative????
    Chi mi da la risposta???…non sono mai stato bravo in matematica ahimé
    Invece di terrorizzare vecchietti e poveri ignoranti (e tengo a precisare che “ignorante” non è un insulto) sarebbe bello un giorno sentire ai TG una notizia VERA….ossia: “buonasera telespettatori, i nuovi positivi di oggi sono l’1,5% degli stracazzo di tamponi che vi abbiamo ficcato in gola e su per il naso
    Conte,Speranza,Di Maio,Lamorgese ecc ecc più tutta la feccia fetida del PD andrebbero processati immediatamente per alto tradimento alla Patria!!!
    E ficcateveli nel vostro onorevole culo i vostri fottutissimi tamponi del cazzo!!!!
    Ooooh…mi sono sfogato….mi scuso con la redazione per il linguaggio poco educato
    E saluti né

    • atlas
      17 Ottobre 2020

      fumati una sigaretta hannibal. Quest’Estate a Gallipoli quando andammo in commissariato dalla milizia italiana occupante e democratica e io entrai da solo, poi me la misi in bocca senza accenderla. Si combatte anche così, resistendo, colpo su colpo, mai arrendersi

      (la tua è educazione, non quella di teoclimeno)

      • Hannibal7
        17 Ottobre 2020

        Già fumato Atlas…e più di una giuda faus
        Io sto combattendo a modo mio
        Resisto e non mi arrendo
        Boia chi molla ziofa’

        • atlas
          18 Ottobre 2020

          e c’è dell’altro: questo nell’art.lo ha ammesso che la sua aggressione subita era una simulazione di un reato che nessuno gli contesterà mai

          “Ci raccontano di un paese apparentemente saturo di omofobia dove si susseguono casi di “attacchi omofobi” una narrazione sostenuta da tutti i principali media radical. Ovviamente sanno che l’unica loro possibilità di avere un consenso popolare è dimostrare che l’italia è un pese pieno di repressi omofobi e di qui l’urgenza di una legge ad hoc che tuteli le persone omosessuali, transessuali etc.

          Sono disposti a tutto pur di avere questa legge e come in questo caso e in tantissimi altri presunti attacchi omofobi di quest’ultimo anno anche a mentire spudoratamente, sono degli autolesionisti disposti a farsi del male da soli con oggetti contundenti per simulare un’aggressione.

          Ecco a chi siamo davanti: persone disposte a tutto per un’ideologia…si un’ideologia perché questa legge è intrisa di ideologia, una legge inutile perché già esistono le tutele per le aggressioni: davanti alla legge siamo tutti uguali etero, gay, invalidi, normodotati etc. Una legge che è una grande marchetta al mondo LGBT, grazie allo stanziamento di 4 milioni di euro le loro associazioni avranno fondi per entrare nelle scuole di ogni ordine e grado e parlare di gender ai nostri figli.

          Allora si, diciamolo, c’è un’emergenza: è in gioco la nostra libertà, libertà di espressione, di educazione e di professione religiosa.

          Se anche tu tieni alla tua libertà non puoi rimanere inerme, non è più il tempo di aspettare che qualcun altro faccia il lavoro per te, è il momento di mettersi in gioco personalmente per il tuo futuro e il futuro dei nostri figli.”

          https://www.maurizioblondet.it/un-lgbt-che-si-vergogna-tanto-di-cappello/

          • MADRE NATURA
            18 Ottobre 2020

            Io non ho i soldi a volte neanche per mettere la benzina alla macchina perchè ho rinunciato a quello che io potrei fare per il bene della mia famiglia e per il mio CUCCIOLONE che stà anche un pò male adesso e non ho neanche un veterinario di fiducia per fargli un ecografia dello stomaco e dell’intestino. L’unica cosa che posso fare adesso è andare avanti con i miei lavoretti saltuari e sperare nella mia MADRE NATURA che lavora senza fermarsi mai al mio posto …. ……. per adesso. Dio non voglia ..se dovesse succedere qualcosa alla mia famiglia o al mio CUCCIOLONE allora per me sarebbe guerra TOTALE. Adesso rimango così al mio posto INERME ..COGLIONE.. A VEDERE I FILMETTI PORNO.. A FARE PROFEZIE… A FARE QUALCHE LAVORETTO PER CAMPARE… E CON POCHISSIMI SOLDINI IL GIUSTO PER ANDARE AVANTI ………..BASTA CHE LA MIA FAMIGLIA STÀ BENE E CHE NON RISCHIO DI ANDARE IN GALERA O RISCHIO LA VITA. ……. ……… …. SE NO SAREBBE LA FINE DELLA MIA FAMIGLIA . PER ME VENGONO PRIMA LORO DI TUTTO IL RESTO DEL MONDO…………. Per quanto riguarda il resto ..se non colpite duramente il vostro nemico cioè gli ebrei-sionisti in israhell vi annuncio che sarete costretti ad andare avanti come me ……. continuando a trascorrere una vita di merda e lottando tutti i giorni per andare avanti.

          • Kaius
            18 Ottobre 2020

            Ed ecco perché ho smesso di seguire Blondet,caccia queste cagate che puzzano di massoneria lontano un miglio.
            Un omofilo deve essere perseguitato e messo a morte perché è un omofilo, un mostro pervertito contro natura psico sessualmente malato.
            Tra poco parliamo pure di “pedofobia”?
            E dei “pedofobi” che aggrediscono i poveri pedosessuali indifesi,anche se alla fine si viene a sapere che i “pedosessuali ” hanno finto tutto per ricevere visibilità e si pentono di tutto???
            Ma a che cazzo di livelli siamo arrivati?
            Qui non si tratta di nessuna fobia,perché a nessuno fanno paura i pedofili o gli omofili.
            Qui si tratta di odio,disprezzo e disgusto legittimissimi e naturalissimi contro dei parafiliaci,dei mostro contro natura psico sessualmente malati che non devono neanche esistere e che devono essere messi a MORTE insieme a tutta la feccia deviata di mente che li perseguita.
            L omofilia,la pedofilia o qualsiasi altra parafilia va punita con la morte PER LEGGE.
            Un essere umano,una persona normale è “uguale” dinanzi alla legge a un pedofilo,un omofilo, uno zoofilo o un incestuoso(giusto per rimanere nel campo delle parafilie)???
            Ma che il deviato di mente che scrive queste schifezze sia messo a morte e sodomizzato dai ricchioni che gli piacciono tanto.
            Se anche la cosiddetta “controinformazione affidabile” arriva a mettere un parafiliaco,un sodomita o uno stupratore di bambini al pari di una persona normale e sana significa che anche quest ultima è conforme al sistema massonico satanico criminale che accusa tanto.
            Due faccie della stessa medaglia,due modi differenti per corrompere le menti e storpiare la realtà.

          • Kaius
            18 Ottobre 2020

            Tu non sei cristiano quindi evita di storpiare cose di una religione che non ti appartiene per attaccare i tuoi interlocutori.
            Il “”non giudicare per non essere giudicato”” vale per i malvagi e per gli ipocriti che accusavano i meno peggio di loro…
            Per il resto giudicare e perseguitare il malvagio è dovere di ogni cristiano.
            Per il resto vi lascio alle vostre perculate.

          • Kaius
            18 Ottobre 2020

            Dannato t9
            MORTE insieme a tutta la feccia deviata di mente che li supporta.

          • atlas
            18 Ottobre 2020

            kaius, di Blondet prendo il buono, perchè c’è, e lascio il cattivo (per me pochissimo)

            nella mia vita ho fatto sempre così

  • giulio
    17 Ottobre 2020

    140000/150000 x 100 = 93,33% di negativi

    • Hannibal7
      17 Ottobre 2020

      Ottimo, Giulio,grazie
      Capite cosa voglio dire?
      Che al popolo non dicono la verità
      Anzi,dicono una verità al contrario
      È quella la cifra importante che dovrebbero divulgare
      93% di tamponi effettuati SONO NEGATIVI porco giuda!!!
      E allora?…che bisogno c’è di chiusure,coprifuoco e stronzate varie???
      È qui che il disegno diabolico si legge benissimo: PORTARE L’ITALIA AL FALLIMENTO
      È da oggi che ho cominciato a divulgare questo ragionamento tramite WhatsApp
      E spero che questo si ramifichi il più possibile e che la gente cominci ad aprire gli occhi
      Non sto commettendo un reato…sto solo divulgando a modo mio l’altra VERITÀ

      • atlas
        18 Ottobre 2020

        i wahhabiti in Algeria negli anni ’90 assumevano sostanze stupefacenti; solo così potevano tagliare lentamente a pezzi i Soldati Musulmani catturati. E’ da manuale cia. E’ dagli anni ’70 almeno che hanno scuole apposite. Hanno istruito migliaia di militari sudamericani sulle sevizie

        da noi tutta questa ferocia c’è sempre stata, anche se malcelata. Lo fecero i soldati di Salvatore Riina contro la DC, lo fecero le BR, sempre contro la DC. I cutoliani tagliarono teste, e dietro ci furono sempre i servizi di sicurezza. Ora sta diventando legale e la norma. Ma anche nel 1982 Nicola Cicia, Salvatore Genova e Umberto Improta ebbero il via libera dal ministero: a parte uccidere, potevano fare di tutto per acquisire informazioni su dove era tenuto prigioniero Dozier. E la gente veniva presa e portata in case isolate affittate dal ministero

        lo faranno anche quì, non saranno tutti dei nostri, ma anche di altri paesi facenti parte dell’eurogendfor. Si mette molto male per gli europei. L’unica, come già scrissi, è non farsi prendere vivi. Non rimane molto tempo per godersela, presto per un’antipatia scatterà la delazione e ti verranno a prendere a casa. Sparirai, per motivo covid. Nessuno ti potrà visitare, nessuno ti potrà trovare, nessuno potrà fare niente. Se si reagisce quella è l’unica soluzione per non soffrire

  • Мосин
    17 Ottobre 2020

    I pifferai suonano la musica che gli comandano di suonare.

  • Мосин
    17 Ottobre 2020

    X Hannibal7:
    Gesto nobile e coraggioso il tuo, ed hai perfettamente ragione ma….ti sfugge una cosa, anzi, una base: gli italiani SONO STUPIDI!
    Potrei farti centinaia di esempi, ma probabilmente li saprai già.

    • giulio
      17 Ottobre 2020

      gli italiani non sono stupidi ma instupiditi da una propaganda terroristica martellante interessata, per varie ragioni, a presentare la realtà distorta denunciata da annibal.

      • atlas
        18 Ottobre 2020

        nella Religione Islamica si dice che il diavolo solo bisbiglia all’orecchio degli esseri umani, sino a che non esalano l’ultimo respiro, ma in realtà egli non ha nessun potere reale su di loro, svolge solo il suo compito affidatogli da Dio che lo ha creato. Gli sciocchi lo ascoltano. E così è per tv, giornali giudei e quant’altro di entità corruttrice. Ha ragione colui col nome in cirillico e il Giulio come al solito ha torto, anzi, ha ragione: dimostra che ho ragione. Continuamente

        indefessamente. Materialisticamente. Ateisticamente.

        • giulio
          18 Ottobre 2020

          ma ti sei proprio fissato contro di me?
          Gli italiani non sono stupidi perché non lo è nessun essere umano a meno che non abbia delle carenze mentali genetiche o causate da qualcosa.
          Quindi è giusto dire che sono stati “instupiditi” e che c’è qualcuno e qualcosa che li ha instupiditi e contro cui bisognerebbe lottare.
          ci vuole tanto a capirlo? ma tu devi sempre fare il bastian contrario quando scrivo qualcosa?

    • Hannibal7
      18 Ottobre 2020

      Grazie MOCNH
      Più che gesto nobile,direi un disperato tentativo di far aprire gli occhi,almeno ai miei contatti,poi,se Dio vuole,il messaggio si diffonderà….
      E cmq Giulio ha ragione
      Gli italiani non sono stupidi ma sono stati instupiditi da una falsa propaganda di questo regime
      Una considerazione vorrei fare…
      Stamattina il mio smartphone non si collegava alla rete internet…
      Dopo vari tentativi sono riuscito a ripristinarla…
      Un avvertimento da parte di “qualcuno”????
      O solo una coincidenza???
      Per adesso preferisco pensare alla coincidenza…poi Dio vede e provvede
      Anche se mi sa che Dio vede solo…ma a provvedere comincio ad avere dei dubbi
      Boh…
      Saluti né

      • Alvise
        18 Ottobre 2020

        Giulio, se una persona è intelligente capisce che il main-stream e il regime lo sta ingannando Viceversa è stupido dentro e per quanto ti sforzi a convincerlo del contrario non sortisci alcun risultato. Poi ci sono le persone intelligenti, che sono la maggioranza, ma nell’animo sono servili verso il potere, godono a farsi sottomettere e odiano chiunque non la pensi come loro. queste sono le due categorie che abbondano in italia. Non c’è altra spiegazione all’incubo che stiamo vivendo in questo momento.

        • giulio
          19 Ottobre 2020

          alla grande maggioranza della gente, di qualsiasi paese, interessa mangiare e divertirsi …finchè gli danno questo e purché alle mamme non gli tocchino i figli, non gli frega niente di essere ingannati! Non è questione di “stupidità” è questione di adattamento. Poi c’è la propaganda, la tv, internette, mancanza di informazione alternativa.
          Gli dicono di portare la mascherina? e chissenefrega della mascherina! qualche problema puà darsi che la gente lo creerà riguardo ai vaccini…forse!
          Comunque, che pretendete che faccia la gente in queste condizioni in cui non c’è uno straccio di partito capace di organizzare la gente contro il governo e quelli che ci sono (mi riferisco alla cosiddetta “destra” ) pensa solo a prendere voti per andare al governo e poi non fare un cazzo di niente perchè in buona parte manovrati anche loro!
          Purtroppo quelli che si sono svegliati devono bere il calice amaro della situazione attuale…

    • Kaius
      19 Ottobre 2020

      Un depravato che si spippetta sui siti porno(di invenzione ebraica d altronde)merita solo il fuoco miserabile depravato segaoiolo che non sei altro.
      Un depravato dipendente da siti porno deve star lontano da donne e bambini perché è pericoloso per questi ultimi.
      E non ti azzardare mai più a ripetere la parola famiglia che la famiglia è sacra,non un luogo dove i depravati come te possono scatenare le loro perversioni.
      Inoltre si sa che la pornografia danneggia il sistema psico sessuale dei soggetto,di conseguenza potresti diventare un potenziale pedofilo o altro.
      Se hai conosciuto eretici,pagani o altri sui siti porno me ne può fregar di meno,già è tanto se ti rispondo per portare avanti questa barzelletta per debosciati.
      Io mi permetto di attaccare ogni malvagio e perverso che mi capita a tiro perché se non possono danneggiare me danneggiano il prossimo,la loro stessa esistenza è un abominio da cancellare.
      Inoltre il rispetto si merita,e fosse per me i pizzaioli come te li metterei su un rogo o insieme ai viados.
      Detto ciò ti offendi da solo dandoti del pippaiolo che si sega sui porno……..

      • atlas
        19 Ottobre 2020

        io da religioso sono fortemente contro ovviamente a giornali e video palesemente osceni. Ma questi esistono, li hanno inventati, li hanno creati, ci sono, non si può negarli. Si deve invece saper affrontare certe perversioni acriticamente, senza distorcere la realtà, se no credo vi sia un danno ancora maggiore

        ma che questi riescano a provocare malattie o istigare comportamenti palesemente delittuosi in chi li guarda è tutto da discutere. E’ un pò come l’alcool. Io bevo birra, non sempre e mai eccedendo, come in tutte le cose, perchè so che non mi altera minimamente, mi può venire solo del sano sonno. In caso contrario non la berrei. Lo stesso non mi lascio deviare da belle donne nude che so che non sono mie mogli, nè mi lascio distogliere quando è il momento dell’Orazione prescritta a dare il Suo Diritto al Creatore, ma l’Europa è così. E io in Europa, soprattutto di più adesso come adesso, ci vivo. Ci devo vivere

        è un pò come i video cinematografici di droga, criminalità e violenza. C’è chi emula, e sono i deboli, e chi li analizza, magari conoscendo a fondo il male per vincerlo meglio

        io personalmente sin da ragazzino non ho mai gettato il mio sperma a nessuno, figuriamoci se perdo il controllo ora per delle puttane nude come scimmie. Il mio sperma lo regalo solo alle donne a cui voglio bene

  • Idea3online
    18 Ottobre 2020

    Favorite dalle nuove disposizioni le grandi multinazionali come Amazon, Google e similari per la vendita on line e per il telelavoro. …………

    Secoli fa cavalli e asini furono sostituiti dalle automobili, ma davvero pensate che nel passato non ci fossero situazioni simili, quando capirono che i millenari mezzi di lavoro e trasporto, oltre che mezzi anche carissimi amici, cavalli e asini e muli……con l’arrivo delle automobili tutto cambiò, lentamente ma tutto cambiò. Anche allora sicuramente sofferenza, passare da un mondo animale ad un mondo a trasporto meccanico. Per stimolare i cittadini ad abbandonare i loro mezzi millenari, chi sa cosa avrà studiato l’Elite in quel periodo. Eppure oggi nelle strade cavalli e asini almeno in Occidente non ci sono. Se non per hobby o attrazione turistica.
    Oggi è in atto per alcuni la quarta Rivoluzione, è l’Era del Transumanesimo. Però come allora i cavalli vennero sostituiti dai nuovi mezzi di trasporto, oggi allo stesso modo le abitudini nel mondo reale, verranno sostituite con nuovi modi di essere e fare utili al mondo virtuale sotto controllo dell’Elite. Commercio Elettronico, Denaro Elettronico, Lavoro Elettronico, Scuola Elettronica, Sesso Elettronico, Amici Elettronici. Come detto in altro commento, questi sono solo parte dei raggi che partono dal perno(Operazione Coronavirus) verso la ruota o globo. E’ una Rivoluzione inarrestabile, oggi con la “pistola” misurano la temperatura, in futuro nella fronte probabilmente ci sarà un marchio e con la stessa “pistola” una volta letto l’Identità Digitale, sapranno chi siamo. Il modo di misurare la temperatura tanto si avvicina ad uno stile Apocalisse. Per adesso sulla fronte ed in mano nessun marchio, ma avrebbero potuto trovare altro metodo e non proprio quello evocato inoltre non un termometro a forma di “pistola”:
    a farsi mettere un marchio sulla mano destra o sulla fronte…..

    • Alvise
      18 Ottobre 2020

      Infatti non sono stupidi, ma consapevoli e supini alla falsa propaganda che citi,
      nutrendosi di essa.. Molti di loro anche malvagi (e sono tantissimi) rendendosi complici e fiancheggiatori del regime oppressivo e dittatoriale che ci sta schiacciando. Riguardo a internet, mi è successa la stessa cosa anche a me ieri. Un’ora senza connessione. Mah.

    • rossi
      18 Ottobre 2020

      … amici elettronici!?! Appunto dobbiamo uscire dalla gabbia della digitalizzazione…. dovremmo trovare il modo di incontrarci di persona…. fare amicizia con tutti quelli che vibrano delle stesse nostre frequenze…. penseremo come implementare tale progetto…. io di persona esprimo le idee che anche affido alle pagine elettroniche, a tutti gli interlecutori che incontro nel mio cammino giorno per giorno, ma devo dire che nella realtà pochi la pensano come me…. o quasi come me… dobbiamo circondarci di gente reale che la pensa come noi…

      • giulio
        18 Ottobre 2020

        “Noi”? vorresti dire “alcuni di noi”!
        Ma non vedi che anche qui, tra 4 gatti, ci si azzuffa perchè tizio e caio la pensano diversamente?
        Purtroppo non ci credo a queste adunate che proponi…il lavoro va fatto sul territorio e anche con mezzi che sembrano obsoleti e superati ma che si dimostrano invece molto efficaci: volantini, scritte sui muri, riunioni tra persone che la pensano in modo almeno simile!

    • giulio
      18 Ottobre 2020

      un tempo ero affascinato dai computer, imparai da solo anche a programmarli …oggi mi rendo conto che la loro introduzione è stata un’enorme jattura perché ha dato un’arma potentissima nelle mani dei dominanti! Ma credo anche che sia il loro punto debole .

  • Alvise
    18 Ottobre 2020

    Bene, bene. Che vada all’ammasso al più presto possibile, sto sgangherato paese! Disfattista? NO! I disfattisti sono il 97% del popolo e non solo disfattisti ma anche traditori, delatori, vigliacchi, servi …

  • giulio
    18 Ottobre 2020

    sig. Kaius, come la gran parte degli italiani anch’io ho avuto un’educazione religiosa di tipo cattolico ma si vede che gli insegnamenti che ho ricevuto a suo tempo dai preti sono diversi da quelli che ha avuto lei.
    Lei dice che si ha il diritto di giudicare il malvagio! e io sono d’accordo con lei ma io e lei allora siamo entrambi in disaccordo con la dottrina ufficiale cristiana dell'”amare il prossimo come se stessi” e del “perdonare”
    Io, in quanto non cristiano (sebbene io creda in Cristo quantomeno come un profeta) non sono in contraddizione con me stesso mentre Lei lo è verso gli stessi insegnamenti della religione di cui si sente portavoce.
    Ma torniamo alla frase specifica che Lei mi vieta di pronunciare accusandomi anche di distorcerne il significato: “non giudicare per non essere giudicato”
    Se quest’espressione riporta fedelmente quanto pronunciato da Cristo, mi sembra che manchi la parte che Lei invece ci aggiunge arbitrariamente e che potremmo sintetizzare così ;”non giudicare quello meno malvagio o ipocrita di te stesso” oppure, al contrario: “possiamo giudicare quello più malvagio e ipocrita di noi”
    Credo che la sua integrazione sia eretica! Cristo non ha specificato chi si possa o non si possa giudicare e non ha affatto consentito che si possa giudicare chiunque si creda essere più malvagio (o ipocrita) di noi stessi.
    Secondo la mia modesta opinione la frase di Cristo va interpretata nel senso che se tu giudichi qualcuno allora sappi che anche tu sarai fatto oggetto del giudizio di quel qualcuno o di altri.
    Ed è proprio in questo senso che mi sono “permesso” di richiamare questa frase del Cristo e di utilizzarla riguardo a qualche persona che si mette continuamente in cattedra a dare giudizi spesso sballati e in particolare nei miei riguardi.
    Un’ultima osservazione: ogni giudizio sulla “malvagità” di qualche persona (o addirittura di qualche organizzazione anche statuale) non può che essere di parte perchè quelli che io e lei potremmo considerare malvagi (e anche più di noi stessi) per gli altri del loro stesso gruppo o paese potrebbero invece essere degli eroi buoni!
    Per me hitler era un “malvagio” , per altri lo era anche stalin e anche peggio ma per moltissime persone dei loro paesi (e anche di altri paesi) erano uomini eccezionali e degni di rispetto e addirittura di amore ! Allora, perchè invece io e lei riteniamo giusto perseguitare il malvagio pur essendo tale solo ai nostri occhi e non anche agli occhi di altri? La mia risposta è: perchè non siamo Cristo e neppure santi ma semplici uomini in conflitto tra di loro e il conflitto si può risolvere solo con la vittoria dell’uno o dell’altro (con la guerra ma anche senza guerra)…ma per vincere lo scontro abbiamo bisogno (e questo lo sanno benissimo i gestori dei centri di potere) di considerare che solo l’altro è “malvagio” (tali, ad es. sono dipinti i cinesi o i russi dalla propaganda di Trump per far presa su buona parte , forse la maggioranza degli americani) mentre noi abbiamo la palma della bontà o, comunque, ci consideriamo meno malvagi del nemico (o avversario).
    In realtà, ogni giudizio sulla “malvagità” o la “maggiore malvagità” dell’altro è solo un giudizio tutto umano e opportunista coniato da chi vuole semplicemente vincere (anche nel senso di imporre le proprie idee)… e non credo proprio che Cristo fosse un opportunista e intendesse riservare a qualcuno “MENO malvagio” il diritto di giudicare e perseguire i “PIU’ malvagi” come lei ha detto!
    Lo facciamo solo noi poveri umanoidi che non siamo nè cristi nè santi ma mossi solo dall’egoistico e umano bisogno di vincere.

  • Kaius
    18 Ottobre 2020

    Giulio può darsi che tu abbia ricevuto insegnamenti cattolici,ma permettimi di dirti che non ci hai capito un H,di Cristianesimo così come di Sacre Scritture.
    Prima di tutto la dottrina cattolica è una sola,non ci sono varianti ne correnti.
    In secondo luogo se non ti definisci cristiano non puoi definirti un credente in Cristo.
    Già questo ti rende un pagano e un eretico.
    Dalla tua reprica ho motivo di credere che del mio messaggio non hai capito nulla quindi cercherò di essere quanto più chiaro possibile.
    Citiamo direttamente il brano interessato:

    La Parola in rete
    Ricerca nel sito:
    Esegui ricerca
    Matteo 7
    1 Non giudicate, per non essere giudicati; 2 perché col giudizio con cui giudicate sarete giudicati, e con la misura con la quale misurate sarete misurati. 3 Perché osservi la pagliuzza nell’occhio del tuo fratello, mentre non ti accorgi della trave che hai nel tuo occhio? 4 O come potrai dire al tuo fratello: permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio, mentre nell’occhio tuo c’è la trave? 5 Ipocrita, togli prima la trave dal tuo occhio e poi ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall’occhio del tuo fratello.
    6 Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi”.
    Prendendo il passo intero e non prendendolo a pezzettini per poter fregare il prossimo(tattica tipica dei sinistri o di chi nutre odio nei confronti di un qualsiasi religioso o di una qualsiasi religione)è chiaro che le parole di Cristo erano rivolte ai malvagi e ai perversi i quali non solo vanno giudicati ma vanno anche perseguitati.
    Ci sono centinaia e centinaia di passi che confermano ciò quindi per il momento evito di citarli,anche perché mettere in discussione tali insegnamenti sarebbe una mossa stupida,truffaldina,al limite del ridicolo oserei dire.
    Nella Bibbia sta scritto chiaramente chi giudicare,chi punire e chi assolvere.
    Ovviamente il diritto di giudicare non va ai “meno peggio” per essere riassuntivi,ma ai giusti ai fedeli,alle persone mentalmente e moralmente sane.
    Il meno malvagio non può giudicare il più malvagio per il semplice fatto che anche lui sarà giudicato in quanto malvagio.
    Mi sembra ovvio anche per chi non se ne intende di Cristianesimo.
    Inoltre
    I BUONI sono BUONI
    I CATTIVI sono CATTIVI
    La ragione,la natura,le leggi naturali/divini dicono,dimostrano ed ordinano ciò.
    Il resto solo eresie,anzi stronzate massoniche sinistroide relativiste.
    Chi supporta un malvagio è un malvagio,stesso discorso vale per i buoni.
    Certo si può essere ingannati dai malvagi,dai falsi profeti,ma anche ciò è sinonimo di perversione.
    Per distinguere il bene dal male,il giusto dal sbagliato non occorre essere Cristo,un santo,un genio,un arcangelo o altro….basta semplicemente usare il cervello,la ragione.
    Niente di più,niente di meno.
    Di conseguenza ogni insicurezza,ogni malo pensiero,ogni azione ingiusta ha una radice sbagliata.
    La Verità è una sola,chi non la segue è in errore e va perseguitato.
    Io non sono un’opportunista,io giudico il male in quanto male,il bene in quanto bene.
    Forse opportunista è lei che con la scusa della “libertà di pensiero”(del tutto illecita)trasmette un messaggio religioso palesemente errato.
    E no,dubito che Cristo fosse un’opportunista o altro,semplicemente in quanto figlio di Dio accusava TUTTI i malvagi e riempiva di grazia i buoni.
    Non esistono chi sbaglia di più e chi di meno ma SOLO chi sbaglia.
    Se poi non sai distinguere il giusto dal sbagliato,se pensi che siamo tutti delle merde che accusiamo le merde più fetenti di noi allora io non posso farci nulla e tanto meglio voglio far qualcosa.
    Io so solo che tutte le merde fanno schifo e puzzano e quindi vanno lavate via in un modo o nell altro.
    Detto ciò ci tengo a dire che da dietro uno schermo non posso vietare niente a nessuno,piuttosto tu evita di mettere in mezzo religioni che non ti appartengono e che non conosci per evitare brutte figure.
    Detto ciò concludo il mio attuale intervento.

    • Morto che cammina
      19 Ottobre 2020

      Oggi mi hai offeso in modo miserabile mi hai messo sullo stesso piano dei pedofili che io brucerei vivi solo perchè guardo i siti porno perchè non ho i soldi per farmi una famiglia con moglie e figli…………….. Non te lo perdono anche se adesso mi sono calmato. Ognuno nella vita va rispettato credente o non credente………….. . Io nella vita ho conosciuto tanti non credenti in religioni varie o in Dii vari ma dentro milioni di volte più ricchi interiormente e più sani di chi dice di essere credente e va in chiesa. Non ti puoi permettere di augurare la morte a qualcuno che non ti ha attaccato personalmente altrimenti potrebbe ricadere facilmente su di te……………….. …. ma ti ripeto mi sono calmato adesso . Io odio gli ebrei-sionisti ma ho un motivo validissimo per farlo ….loro mi hanno rovinato quasi tutta la mia vita con persecuzioni incessanti grazie a DIO senza successo Comunque io non ho paura di morire …… solo adesso ci stò attento per proteggere la mia famiglia….. quindi le tue minacce di morte non mi sfiorano neanche e sò benissimo che se volete eliminare qualcuno che non vi piace avete tutti i mezzi per farlo ma ugualmente non mi interessa. Non ho paura ne di te è ne di chi stà dietro di te io ho paura solo di MADRE NATURA. Aspetta un pò di tempo per vedere chi ha ragione di noi due.

    • giulio
      19 Ottobre 2020

      sig. kaius non posso mettermi a fare una discussione teologica perchè non è il luogo adatto nè probabilmente avrei la profonda conoscenza che sembra lei abbia riguardo alle cose religiose.
      Però non ho capito questo che mi scrive:”Forse opportunista è lei che con la scusa della “libertà di pensiero”(del tutto illecita)trasmette un messaggio religioso palesemente errato.”
      Intanto la libertà di pensiero è più che lecita e non “illecita” come lei scrive.
      Ma soprattutto non ho capito quale messaggio mi attribuisce e che sarebbe errato.
      Ho detto e ripeto che anch’io – come lei – ritengo che il “malvagio” vada perseguitato e colpito …l’unica differenza è che per lei questo possono farlo solo i “giusti”, i “buoni” mentre per me può farlo chiunque si ritiene migliore ,,, badi che ho detto che “si ritiene” ma non è detto che lo sia veramente.
      Lei si considera un “buono” che perseguita il male, io invece sono probabilmente un “non buono” ma che si ritiene migliore di altri “non buoni”.
      Il diritto di perseguitare chi giudichiamo malvagio non scaturisce dalla nostra maggiore “bonta” rispetto a quello, ma dal fatto che nelle vicende umane domina il conflitto sia individuale che collettivo in cui ciascuna delle parti si ritiene migliore dell’altra e quindi ciascuno è impegnato nella lotta contro ciò che ritiene peggiore o, come lei direbbe, rappresenta il “male”!
      Poi io do a quel messaggio cristiano (“non giudicare per non essere giudicato” ) un significato diverso da quello che gli da lei però non posso soffermarmi a discutere ancora del significato di queste parole anche dopo averle inserite nel contesto che lei gentilmente mi ha ricordato.
      Solo un’ultima cosa: io non sono nè eretico nè pagano! Non sono eretico perchè è tale solo chi si riconosce in una religione ma ne viola (o meglio, viene accusato di violare) alcuni precetti….e io non mi riconosco in nessuna formale religione, compresa quella cristiana.
      Non sono pagano perchè non credo agli Dei!
      Come già detto, anch’io ho una mia forma di “religiosità” personale in cui peraltro non escludo affatto neppure almeno parte del messaggio cristiano!
      Comunque grazie per la discussione interessante.
      saluti

      • Kaius
        19 Ottobre 2020

        Beh Giulio non vedo cosa ci sia da spiegare nella mia prima frase,semplicemente ho dimostrato che il tuo messaggio sopra non ha nulla a che vedere col Cristianesimo,quindi non può essere in nessuno modo assolutamente accostato a questa religione.
        Poi ovviamente è OVVIO che solo il buono può permettersi di perseguitare il malvagio,non esistono mezze misure,esistono solo i buoni o i cattivi.
        Un pedofilo nella sua mente malata può anche pensare di essere un santo ma rimane il fatto che è e sarà sempre un malvagio,uno stupratore di bambini e il fatto che pensi di essere “buono” non è altro che un ulteriore segno di perversione,mostruosità e perversitá.
        Ripeto
        I buoni sono buoni
        I malvagi sono malvagi
        I buoni devono perseguitare i malvagi per essere tali.
        Io non mi ritengo ma so di essere buono col semplice uso della ragione e so che i malvagi,non importa che meno e chi più, vanno perseguitati.
        Se io fossi un malvagio non lo negherei 2 volte,alla realtà non si sfugge .
        Il diritto del Giudizio deriva dalla Ragione,dalla Natura e dalla Legge(quella vera).
        Se un malvagio combatte per i propri schemi è naturale e ovvio che va fermato.
        Se poi il malvagio è un inetto di sinistra che si spaccia per buono o per vittima ciò è solo un aggravante.
        Inoltre la Bibbia va seguita, non va interpretata il suo significato è UNO solo,il resto rientra nel campo eretico.
        La Religione è una sola,e5il primo principio del Cristianesimo.
        Quindi chi non crede è un eretico e un pagano,un nemico di Dio(per il quale nelle Bibbia c è la persecuzione).
        Non so che religione tu abbia ma dal Cristianesimo e da altre forme di religione come l Islam è considerata un eresia perché non conforme a quest ultime.
        Ricordo che anche gli ortodossi e i protestanti sono considerati ERETICI.
        Detto ciò ricambio i saluti.

        • giulio
          19 Ottobre 2020

          salve, sig. kaius.
          Non credo che Cristo considerasse eretici e pagani da condannare gli induisti (che sembra abbia conosciuto) o i buddisti e neppure gli stessi ebrei o chi non avesse una religione…queste sono cose che si sono inventate alcune religioni (compresa quella cristiana… per non parlare di quella mussulmana) dopo che si sono istituzionalizzate diventando parte dei poteri dominanti.
          Lei mi sembra che abbia una visione troppo manichea delle cose religiose che la porta a ragionare in modo binario (si/no, bianco/nero, buoni/ cattivi)….le cose sono un po più sfumate.
          Dice che non bisogna interpretare e che il messaggio del cristianesimo è quello che dice lei e basta:” il giusto ha diritto di giudicare e deve perseguire il male”…se così fosse i malvagi potrebbero stare abbastanza tranquilli perché nel mondo di “giusti e buoni” ci sono solo quelli che sono finiti sui calendari come “santi”…tutti gli altri sono ipocriti, chi con la trave e chi solo con la pagliuzza nell’occhio! Cristo parlava a degli uomini e non a dei santi e sapeva benissimo che nessuno è completamente buono e giusto e per quanto l’uomo si sforzi – a meno di diventare un santo – in lui rimarrà sempre una parte di “malvagità” o ipocrisia …ne conseguirebbe che nessun uomo avrebbe diritto di giudicare! Non le sembra assurdo?
          Perciò o quella frase è sbagliata oppure non è da intendere come lei la intende , cioè riservando ai buoni il diritto e il dovere di perseguitare i malvagi. In tutti i punti di matteo che lei ha citato non c’è niente che lasci intendere che Cristo volesse che i malvagi fossero perseguitati…in effetti una cosa del genere mal si concilierebbe con l’altra prescrizione di amare il prossimo (senza mai distinguere tra quello buono e quello cattivo).
          Io credo che il “male” , per il Cristo, non dev’essere “perseguitato” ma dev’essere “evitato” …come la peste!
          Quindi quella frase (non giudicare) va intesa semplicemente in base al significato delle parole stesse: “non giudicare perchè altrimenti sarai giudicato”.
          E con questo, credo che possiamo salutarci restando ognuno della sua opinione.

          • Kaius
            19 Ottobre 2020

            Beh Giulio forse dovresti veramente leggerti la Bibbia perché fu proprio Gesù Cristo a indicare chi non crede in lui come un eretico,un pagano e quindi un malvagio perverso per il quale non c è speranza di salvezza ma solo la dannazione eterna!
            La religione Cristiana (l unica vera religione) non fa altro che seguire,ripetere e insegnare gli insegnamenti di Cristo.
            Bibbia alla mano,questi sono fatti.
            Che la Chiesa Cattolica Romana sia stata la generatrice e quindi la madre e padrona legittima dell Occidente non lo metto in dubbio.
            Le sfumature non esistono caro Giulio,la realtà è una sola e ben chiara.
            Al mondo esistono solo buoni e malvagi, punto.
            Poi ci sono malvagi che si spacciano per buoni e che intendono corrompere e ingannare il prossimo,ma sempre malvagi da perseguitare sono.
            Non sono io ad avere una visione manichea o binaria carissimo,magari è la tua che è poco lucida e non conforme con la realtà.
            Ripeto che la Bibbia non va interpretata,infatti al contrario di quello che vuoi far passar tu io non l ho interpretata carissimo,ho semplicemente riportato dei FATTI di cui anche chi ha una mediocre cultura biblica ne è al corrente!
            Inoltre non solo i santi sono buoni, buono può esserlo qualsiasi uomo perché appunto l uomo nasce buono!
            Anche un muratore,un medico,un avvocato,un padre di famiglia può essere buono,lo può essere chiunque.
            Gli ipocriti sono tra i disonesti e i malvagi e vanno perseguitati.
            Forse hai ben peggio di una trave in un occhio.
            Cristo parlava agli uomini buoni affinché diventassero ancora più buoni,ovvero dei santi e anche per non farli cadere in errore, per allontanarli dal peccato,per non farli cadere nel Male.
            È naturale che Cristo giudicasse e condannare chi aveva anche macchie di peccato,perversione e malvagità.
            Lo fa l intera Bibbia.
            E questa è la prova più schiacciante che è la tua interpretazione ad essere sbagliata(anche solo l interpretare è un errore)perché ripeto che al mondo esistono buoni e malvagi e i secondi devono essere perseguitati dai primi.
            E no…non bisogna essere santi per essere brave persone,basta usare il cervello e comportarsi in modo normale…..
            Un traguardo mediocre raggiungibile da chiunque.
            L intera Bibbia ordina la persecuzione del malvagio ,mettere in discussione ciò è abbastanza ridicolo perché si mettono in discussione centinaia e centinaia di versi se non l intero testo sacro stesso!
            Inoltre l amare il prossimo vale solo PER I FRATELLI CRISTIANI e quindi solo per i buoni e per chi segue la Legge di Dio ovviamente.
            Per il resto c è solo odio e persecuzione.
            Il male per Cristo va perseguitato e cancellato,affermare il contrario equivale3a dire che cristo è un falso e un vigliacco che sfugge dinanzi al male e sarebbe la massima delle bestemmie.
            Di conseguenza quella frase va letta nel contesto perché altrimenti significa tutto e nulla(la classica tattica usata dai sinistri e dagli anti religiosi per storpiare un testo sacro alle loro ideologie),ovvero che al malvagio in quanto malvagio è vietato giudicare i “meno peggio” di lui,anche perché ripeto che sarebbero stupido e inutile inquanto entrambi condannati alla condanna eterna,sarebbe il classico caso del bue che da del cornuto all asino!
            Infatti l emissione del giudizio spetta solo al Giusto,al Figlio di Dio,a colio che utilizza correttamente la Ragione seguendo le Leggi Divine/Naturali.
            Detto ciò non credo che la teologia sia materia tua,il tuo non credere è un ulteriore conferma.
            A me non mi interessa far cambiare opinione a qualcuno,nessuno mi paga per farlo e tanto meno mi interessa.
            Al giorno d oggi tutto hanno sentito parlare di Cristo almeno una volta nella vita quindi i compiti di un cristiano di questi tempi non riguardo il convertire ma altro.
            Rinnovo l invito nel non citare religioni che non ti riguardano e con tale invito rinnovo anche i miei saluti.

  • Aureliano71
    18 Ottobre 2020

    Mi spiace vedere che in un momento critico come questo ci si divida fra persone che hanno identiche finalità.
    La separazione su base religiosa o la dicotomia destra-sinistra sempre meno significativa sono stupidaggini che lasciano ora come ora il tempo che trovano.
    Abbiamo un nemico comune che è questa narrazione distorta, questo governo che ci rende schiavi (ma dubito che Salvini-Meloni avrebbero la forza di disubbidire), le multinazionali, gli pseudo scienziati al servizio delle case farmaceutiche, i giornalisti venduti.
    Questo è il nemico e lo abbiamo capito tutti qui, quindi ve lo chiedo per favore: non dividiamoci su altre questioni meno pregnanti.
    Bisogna unire un fronte più ampio e trasversale possibile, per tornare a dividerci sul resto ci sarà tempo dopo. Sempre se in questo dopo sarà ancora possibile avere un’opinione.

    • MADRE NATURA
      19 Ottobre 2020

      BRAVO FRATELLO CARISSIMO PAROLE SANTE

    • atlas
      19 Ottobre 2020

      aureliano: ma se c’è chi critica uno come LAVROV, che cosa e chi vuoi unire … come italia si è condannati. Come ue Sicilie forse cristo si fermerà a Eboli …

      • giulio
        19 Ottobre 2020

        mbè ognuno ha le sue preferenze …a te piace la strategia spesso attendista e rinunciataria di Lavrov mentre a me non piace e i fatti mi sembra che diano ragione più a me che a te!
        I fatti ucraini sono una sua responsabilità e da lì poi sono scaturiti anche buona parte di altre sciagure (bielorussia, connivenze tra erdogan e nazistoidi ucraini, fregature in europa e forse qualche altra.
        Tu pretendi di darmi lezioni di moralità ma rimani indifferente ai crimini che nazistoidi vari hanno commesso in ucraina grazie alla oggettiva connivenza di Lavrov.
        Ma non capisco ancora perchè te la pigli tanto per questa mia opinione su quel Lavrov…per caso ti è parente?

  • Aureliano71
    19 Ottobre 2020

    Viene attribuita al Mahatma Gandini una frase che più o meno recita:
    “L’induismo probabilmente non è la migliore religione del mondo ma è quella che ho scelto di abbracciare”.
    Se tutti la facessero propria non sarebbe male e in questo post ci sarebbero una trentina di commenti in meno.

    • Kaius
      19 Ottobre 2020

      Sono “stupidaggini” per chi odia una determinata religione,e si purtroppo per qualche arcano motivo sempre la stessa .
      La gente si ammazza per la religione.

      • MADRE NATURA
        19 Ottobre 2020

        Io non odio la religione ebraica ……. forse è la più sana di questa terra …… io odio gli ebrei-sionisti di Israele…… e ti GIURO che verranno tutti eliminati da MADRE NATURA. TE LO GIURO

Inserisci un Commento

*

code