"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Confermate le vittime del bombardamento USA

Secondo le fonti locali sono almeno 33 i civili siriani he hanno perso la vita questo Mercoledì durante l’attacco aereo della coalizione diretta dagli USA che afferma di combattere contro i terroristi (?). L’attacco è stato effettuato sulla zona di Mansoura, a 30 Km. a sud da Raqqa. Le fonti riferiscono che l’attacco ha prodotto la distruzione della scuola quasi per completo.


“Si conferma che 33 persone sono morte, in prevalenza donne e bambini, visto che l’edificio scolastico era divenuto rifugio di famiglie sfollate per sfuggire ai bombardamenti”, questa l’informazione trasmessa dalle autorità locali.

Per il comando USA si tratta di “danni collaterali” ma non è ancora stato emesso un comunicato ufficiale. Sono la stessa classificazione di danni che ha riguardato le 45 vittime della moschea colpita e distrutta vicino a Idlib dalle forze aeree USA, tre giorni prima.

Forze speciali USA intervengono in Siria per interrompere l’avanzata dell’Esercito siriano

Nel frattempo gruppi armati appoggiati da Washington, con 5 elicotteri da combattimento statunitensi, hanno lanciato una offensiva nelle vicinanze della città di Al-Tabqa, permettendo alle unità curdo-arabe delle Forze Democratiche siriane (FDS) di prendere il controllo dell’area della località di Shrfa.

Si riferisce che almeno 100 soldati USA sono discesi dagli elicotteri e si sono schierati nella zona per queste operazioni. La offensiva a sorpresa delle special forces USA ed i loro alleati è diretta a due obiettivi:
interrompere la strada strategica di Al-Tabqa e frenare l’avanzata dell’Esercito siriano dal fronte occidentale verso il bastione dell’ISIS a Al-Raqqa, secondo un comunicato delle fonti delle forze del FDS , riferito dalla Reuters.

Fonti: Sana

Hispan Tv

Traduzionee sintesi: L.Lago

*

code

  1. Giorgio 6 mesi fa

    Gli ameri-cani hanno finalmente sceso la maschera, Putin, come ho già suggerito, deve indossarla e sbriciolare gli elicotteri da combattimento, tanto Kim Jŏng-ŭn è inscalfibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ubaldo Croce 6 mesi fa

      Caro Giorgio,
      è arrivata l’ora di menare i buffoni di americani. Un bel kalibir nel culo gli farebbe proprio bene…
      E anche ai loro mandanti….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 6 mesi fa

    Trump sta gettando la maschera ,secondo “danno collaterale” su civili
    Siriani in due giorni, al nord con la scusa di dividere turchi e curdi
    Si è schierato tra siriani e Isis .
    Dunford e Mattis sono sue scelte ,e stiamo vedendo con quali risultati.
    Sta rispondendo all’ abbattimento del caccia israeliano ,cercando evidentemente
    Una escalation ,Putin per ora non abbocca.
    Ma ricordo che anche su questo blog era pieno di illusi che credevano Trump una
    Possibile alternativa alle politiche estere di Obamabombing.
    Sveglia illusi, e’ arrivato Clint Eastwood ,basta Will Smith.
    Ora se Putin ,deciderà di reagire ,lo farà in grande stile,ovvero ss300 ,ma a quel
    Punto ci sarà da aspettarsi di tutto,incluso uso di armi tattiche nucleari.
    Il primo capo di stato ad essere ricevuto a Washington da Trump ,è stato Bibi
    Già la cosa , avrebbe dovuto allarmare,poi premiazione di principi sauditi ,per
    La lotta al terrorismo.
    Speriamo solo che ,se e quando faranno il botto ,spirino correnti da nord,che se dovesse
    Tirare scirocco il fall out arriverà anche da noi.
    Trump speranza di cambiamento? Si ,ma in peggio.
    Sveglia!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giorgio 6 mesi fa

      La prima ad esser stata ricevuta è stata Theresa May e non poteva essere diversamente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Idea3online 6 mesi fa

    12 lug 2016 – Strage ferroviaria in Puglia: 23 morti … Il treno partito da Andria che, dopo circa dieci minuti, si è scontrato con quello proveniente da Corato(Sicuramente INCIDENTE)

    14 lug 2016 – Si contano le vittime della strage che, a Nizza, ha trasformato lo storico lungomare promenade des anglais in un cimitero, proprio nel giorno …Terrorismo

    15 lug 2016 – È quello che succede in Turchia dove è andato in onda un tentativo di colpo di Stato per rovesciare il presidente Recep Tayyip Erdoğan.

    22 Marzo 2017 – Il treno Eurocity 158 Milano-Basilea, di Trenitalia, è deragliato intorno alle 14 poco prima della stazione di Lucerna, in Svizzera. Secondo quanto risulta alla …(Sicuramente INCIDENTE)

    22 Marzo 2017 – Un’auto ha travolto alcuni passanti sul ponte di Westminster. In seguito, un uomo ha fatto schiantare la sua vettura sui cancelli del Parlamento e, sceso dalla …Terrorismo

    xx Xxxxx 2017 – Cosa dovrà accadere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 6 mesi fa

      Titolo :
      Come la vede un miserrimo facchino con la terza media. Che ha studiato poco ,ma che riconosce la merda dal puzzo
      Svolgimento:
      Il piano globalista stava rimanendo indigesto alla gran parte della popolazione,viste
      Le sue conseguenze di impoverimento generalizzato.
      Allora si penso’ di tirare fuori dal cilindro Trump, che rappresentava ,(ma solo per la pubblica
      Opinione manipolata e stupida) un alternativa al globalismo.
      Il personaggio ,fu scelto ad hoc ,un rozzo miliardario ,che rappresentava l opposto ,degli
      Intellettualoidi della globalizzazione .
      Il pubblico ,sempre speranzoso ,se ne innamoro’ :lui si che ci ridarà la sovranità nazionale
      E che lottera contro la globalizzazione.
      Così presero questo soggetto ,e gli fecero vincere le primarie repubblicane(i più quotati candidati
      Si ritirarono,il partito repubblicano diceva di opporglisi, ma senza un candidato forte ,ovviamente
      Le primarie furono vinte da lui)
      Lo scelsero bene ,il pubblico fiducioso Lo voto’
      Alle presidenziali due piani:
      Piano A ,vince Hillary e si prosegue col programma previsto stile sequel Obama
      Piano B vince Trump ,noto psicopatico ,che (magari ben consigliato) darà dimostrazione di come
      Un antiglobalista ,sarà capace di produrre conflitti interni, guerre all’ estero ,e magari dulcis
      In fundo ,guerra nucleare.
      Piano B parte seconda : A quel punto con la nazione e il mondo terrorizzati ed inorriditi dalle conseguenze
      Si ricorre alla clausola che prevede la sostituzione del presidente ,qualora un gruppo di psichiatri
      Convocati dall senato stabiliscano che Trump è instabile di mente.
      (Non dovrebbero nemmeno sforzarsi più di tanto )
      Dopo di che si arriverebbe ad una sorta di condanna morale(e probabilmente anche giudiziaria)
      A livello mondiale ,per chiunque si opponga al programma di una società globale di tipo Orwelliano
      Ovvero : tradizionalisti?Nazionalisti?Sovranisti? Uguale
      Epigoni del folle bombarolo nucleare , quindi zitti o segregati in apposite strutture (di rieducazione)
      Per chi invece da persona ragionevole , accetterà la nuova società globalizzata ,un bel
      Microchip premio .
      Perché a quel punto ,crollo Delle economie, e fine della cartamoneta, transazioni e compra vendite solo telematiche,e poi quale miglior
      Soluzione per la sicurezza mondiale di un sistema di identificazione non falsificabile e tracciabile via GPS?
      Ovvero ,Trump ,invece di frenare la globalizzazione ,potrebbe diventare un pretesto
      Per farla accelerare.
      Piano B ,meglio di quello A
      Meglio per i vertici della piramide ovviamente ,
      Tutto questo mentre ,c’è chi legge e spera nell aiuto Delle potenze celesti(che però dato che sono arconti l aiuto lo daranno
      A quelli a cui da sempre lo hanno dato)
      Se mala cupidigia atro vi grida
      Uomini siate e non pecore matte
      Sì che l giudeo tra voi non rida. Durante fiorentino par.cn.V
      PS per le pecore,( matte)fate mente locale ,il pastore (buono solo per chi compra lana e formaggi)di solito tosa munge
      E vende gli agnelli . Uscite dal gregge e rinsavite
      Saluti pleromici. PPS. Giorgio ,la blavatsky leggitela te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giorgio 6 mesi fa

        Le pieghe della mente umana sono insondabili! Chissà cosa intende quando scrive: “Giorgio ,la blavatsky leggitela te”, mah!
        Cita Dante come fosse diverso che leggere di teosofia, contento lei!
        In rete le citazioni od afogtemi si sprecano, c’è gente che legge di tutto, dai volantini pubblicitari delle promozioni di vendita dei super/ipermercati alle scritte sui muri, quindi se leggessero la Blavatsky non ne sarei affatto basito.
        Questione di gusti. Lei cosa legge, i tatzebao o le dediche dei baci perugina?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Mardunolbo 6 mesi fa

        Ottime osservazioni, anonimo ! Sono ipotesi che hanno tutte una base concreta e quindi condivisibili !

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mardunolbo 6 mesi fa

    Che le forze speciali americojons abbiano agito per comando di trump mi permetto di dubitare ancora visto che la Cia comanda ancora e FBI sta indagando su presunte collusioni di uomini di Trump, con la Russia !
    Ovvero la guerra interna è molto sporca e stanno cercando di incastrare Trump.
    Con ciò detto ,nulla toglie a questo punto , che si avveri quanto auspicavo giorni fa, cioè che parecchie decine di soldati Usa vengano stesi e tornino in sacchi neri con strepito di fanfare e salve di fucili di sepoltura come usa-no fare per questi mercenari cretini al soldo del sionismo !
    Basta stragi di civili, basta uccidere i soldati siriani che difendono anche l’Europa dai tagliagole pagati dai criminali internazionali che a loro volta pagano Usa, Arabia , Qatar per invaderci e creare disordine e morte !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giorgio 6 mesi fa

      Da lei mi aspetto qualsiasi cosa, ma che la linea di comando dei vertici militari dipenda dalla CIA mi sembra fuori dal vaso, che ci sia un po’ di confusione all’interno di questa nuova amministrazione amerigggana sembra anche al sottoscritto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Buongiorno a tutti
        Secondo me il problema non è il burattino ma il burattinaio. Da ricerche sulla rete si evince il legame tra le banche ed i poteri governativi, e questo è assodato.
        Quale potere ci sia dietro ad un Trump che ha una delle due mani legate, per sua volontà chiaramente, essendo lui un imprenditore che con le banche ha avuto legami molto forti?
        In questo articolo ho inserito alcuni rimandi; da notare anche come il coinvolgimento di Lindberg negli anni ’40 abbia avuto un peso nel passato, passato che ritorna come un cerchio.
        https://traterraecielo.live/2017/01/22/dopo-trump/

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giorgio 6 mesi fa

          Metaforicamente una nazione la possiamo paragonare ad un treno in corsa, Andrea, questa metafora l’ho già pubblicata in questo sito, quindi il presidente Trump ha sostituito Obama, non ha certamente cambiato treno che continua a correre negli stessi binari e nella stessa direzione.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Condivido. Lo stesso treno sul quale corrono molte nazioni, soprattutto l’Italia. Mi prodigo anch’io a fare ricerche, redigere articoli, dare informazioni ed il problema che riscontro è sempre lo stesso: la paura di comprendere di essere su di un vagone e la paura di scendere.

            Mi piace Non mi piace
          2. Giorgio 6 mesi fa

            Andrea, non posso che congratularmi con lei.

            Mi piace Non mi piace
        2. Mardunolbo 6 mesi fa

          Grazie mille, Andrea Pilati, per la connessione al sito dove si ritrovano informazioni sempre utili da comunicare e diffondere !

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Mardunolbo 6 mesi fa

        eccellentissimo e saputissimo sig. Giorgio,che la Cia e FBI si contendano il potere reale che va aldilà del potere del presidente, lei, da occhiuto saputo qual è , lo può leggere nei vari blog ameriggani della resistenza .
        Essi traggono informazioni direttamente dalle loro fonti (agenti in servizio, ex agenti, giornalisti introdotti ecc.ecc. ).
        Cosa vuole , manifesti almeno un po’ di pietaà per questo povero Mardunolbo ignorante che deve andare a pescare in internet ,oltrechè in libri,il poco che sa e che vuole diffondere ad altri…Ma comprendo che sopravanzare ogni altro commento sia per lei ,eccellentissimo, doveroso onore a personaggio erudito come nessun altro.
        Stia pur contento e tronfio così chè tanto la ragione della sua polemizzazione continua è ormai chiara per tutti !

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giorgio 6 mesi fa

          Lei può informarsi dove meglio crede, ma mi risparmi il suo sarcasmo da quattro soldi, mi dica quando le ho mancato di rispetto come invece fa lei d’abitudine.
          Addirittura ha assunto anche il ruolo di prezzemolino intromettendosi nello scambio tra il sottoscritto ed altri internauti.
          Se ha deciso di rivestire il ruolo di nullità sono affari suoi, non ne sono interessato.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Egon 6 mesi fa

    E i Russi che fanno niente?Devono riconoscere che gli americani sono i nemici e vanno combattuti purtroppo qui in Italia abbiamo perso e ora comandano loro e la mafia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Tania 6 mesi fa

    Scusate il fuori tema, sto ascoltando l’aria che tira, c’è uno del PD che dice che gli immigrati “investono”, ci portano ricchezza. Si, ci investono in bicicletta.
    Io odio il PD, lo odio, lo odio, lo odio.
    Gli immigrati a sentire i piddini sono ben altro che la manna dal cielo, ci pagano la pensione, investono, fanno ripartire il PIL, ci accrescono culturalmente.
    Ma cerrrrrrrrto, come no.
    Noi non eravamo capaci, noi siamo degli imbecilli secondo il PD e il papa diavoletto.
    Quanto ci vuole a buttarli fuori dal governo, questi farabutti nemici degli italiani? TRADITORI.
    E questo papa, poveri cattolici….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Andrea 6 mesi fa

      Cara Tania, per buttarli fuori non occorre andare a Roma e nemmeno alle urne; basta andare in banca. I legami tra denaro e potere sono tutti lì in bella vista e per togliere loro il potere occorre staccare loro la spina.
      Tutti i potenti sottendono a regimi economici con i quali ci tengono imbrigliati, incapaci di reagire grazie ai legami con la paura. Che al governo ci sia il PD o chi altri, sempre di governo si tratta, ma quello occulto.
      Per quanto riguarda il Papa teniamo conto che lui è un gesuita, e alle scuole gesuite, come la Georgetown University, hanno partecipato come docenti gente del calibro di Henry Kissinger (Nel 1977, appena cessato dal servizio, Kissinger entrò a far parte del Center for Strategic and International Studies della Georgetown University: fonte wikipedia) ed hanno studiato personaggi come Bill Clinton, Manuel Barroso, Mariano Rajoy, John Podesta, Mario Draghi, Van Rompuy. E quest’ultimo conferma i solidi legami tra di loro.
      Il Papa è quello che durante una intervista al ritorno dal suo viaggio in Brasile, alla domanda “cosa ne pensa degli omosessuali cattolici” dichiara “Chi sono io per giudicare…”. https://www.youtube.com/watch?v=nzYk-M9i0Ms
      Mentre alla domanda “Confermerà la preclusione alle donne di officiare le sacre funzioni” afferma con certezza che sì, non concederà loro tale privilegio. Ma allora giudica dove vuole.
      Altri approfondimenti sul Papa se vuole li trova qui: https://traterraecielo.live/2016/04/20/la-misericordia-e-la-pubblicita/

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giorgio 6 mesi fa

        Non ne facciamo un’abitudine, Andrea, mi ritrovo ancora con le osservazioni che ha proposto, da anarchico non mi piace essere in compagnia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Giorgio 6 mesi fa

    Per polemizzare si dovrebbero avere di fronte delle ragioni, come lo si può inverare con il vuoto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace