Come pecore da macello

Siamo a Bologna, è il 2 giugno 2021, festa della Repubblica (o di ciò che ne rimane, se mai ce ne è stata una): 10mila persone si accalcano in fila davanti la imponente struttura del Bologna Fiere adibita a centro vaccinale. Accalcate in assembramenti, fra spintoni, risse qua e là, grida, le pecore, di età fra i 18 e i 35 anni circa, cercano di entrare affannosamente per accaparrarsi i “soli” 1200 sieri genici, pardon li chiamano vaccini, della Johnsons&Johnsons. La scena non merita altre descrizioni.

È l’apoteosi della stupidità giovanile, il trionfo della nuova religione della Scienza. I dogmi sono stati accettati supinamente, il culto si è radicato, i catecumeni sono pronti a ricevere il loro sacramento di morte. Che sia chiaro a tutti: i mesi che ci separano dall’autunno/inverno prossimi saranno decisivi per preparare psicologicamente le masse al colpo decisivo.
Più le persone si sentiranno fuori dall’incubo, maggiore sarà la loro rabbia contro quelli che verranno additati essere la causa della ricaduta. La narrazione conclamata si basa sui cicli delle influenze stagionali: non potendo sfruttare per ovvi motivi la bella stagione per fare terrorismo, la utilizzeranno per diffondere un senso di sollievo, già hanno cominciato a farcelo presente i soliti esperti da televisione ormai ben conosciuti alle cronache. Ma non fatevi ingannare, il waterboarding non è finito. In questo momento ci stanno soltanto facendo prendere aria prima di ficcarci di nuovo la testa sott’acqua. La prossima apnea sarà quella decisiva e, viste le pregresse condizioni giuridiche minuziosamente predisposte in queste settimane, sarà anche quella irrevocabile: il ritmo dei tamburi della propaganda si farà frenetico, la rabbia dei “nuovi normali” verrà portata al culmine e a quel punto la repressione fisica del dissenso non sarà solo accettata ma addirittura acclamata. Il nemico sarà uno e uno soltanto: chiunque vivrà il dissenso. Lo strumento da applicare è già chiaro: la repressione.

Folla Bologna Fiera Vaccino

I meccanismi pratici del potere sono i soliti da millenni, non c’è da stupirsi, vengono studiati e ripetuti come cantilene da decenni mentre siamo stati abituati alle vacanze italiani in riviera, alla Champions League e alle feste patronali, dimenticando come per magia i veri problemi con un pizzico di becera goliardia all’italiana. In fin dei conti, ogni popolo è responsabile del governo che si infligge, diceva Platone nelle Leggi, sia esso positivo o negativo. Non a caso, Gustave Le Bon ammoniva nel suo Psicologia delle folle che «Esse [le folle] non hanno mai avuto sete di verità. Dinanzi alle evidenze che a loro dispiacciono, si voltano da un’altra parte, preferendo deificare l’errore, se questo le seduce. Chi sa illuderle, può facilmente diventare loro padrone, chi tenta di disilluderle è sempre loro vittima.» Così è stato e così drammaticamente ancora è. Nella Storia l’apparenza ha sempre avuto un ruolo più importante della realtà, ed in un mondo in cui la realtà generata collettivamente è una grande Matrix nella quale sempre più persone vengono intrappolate, i pochi che riescono a trarsene fuori e risvegliarsi sono sempre meno e con un futuro di persecuzione davanti.

Ciechi guidati da altri ciechi, quei giovani in prima linea a Bologna sono lo specchio di ben più di una generazione razionalmente morta e moralmente assuefatta al consumo di una vita costruita sull’illusione di una felicità in saldo, dissociati cognitivamente dall’esistenza autentica con anni di riprogrammazione neurolinguistica e supporti modulati digitali, persuasi di essere i padroni del mondo quando hanno invece svenduto persino l’ultima cellula del loro corpo a qualche corporation liberal-capitalista.

A cavallo tra il 2021 e il 2022 ci sarà il redde rationem; sarebbe il caso di arrivarci preparati e possibilmente con una soluzione o una scelta, per quanto dolorosa, in tasca.

Lorenzo Maria Pacini

51 Commenti
  • Farouq
    Inserito alle 22:30h, 04 Giugno Rispondi

    Lavare il naso con acqua e sale a fine giornata e il problema è risolto

    Non è una mia scoperta, lo affermano scienziati russi e il sale è andato a ruba in Russia

    Non ci sono virus, batteri o muffe che sopravvivono in un ambiente salino, altrimenti i mari diventerebbero un enorme stagno contaminato

  • Filippo
    Inserito alle 22:35h, 04 Giugno Rispondi

    “la repressione fisica del dissenso non sarà solo accettata ma addirittura acclamata. Il nemico sarà uno e uno soltanto: chiunque vivrà il dissenso. ”

    poverelli voi che definite “dissenso” il fatto che alcuni ( molti per la verità) prima di farsi punturare a vanvera si sono informati ed hanno stabilito che il gioco non vale la candela.

    anche voi siete una manica di sciacalli finti-antagonisti , o per meglio dire (visti i temi che trattate solitamente) affiliati ai “servizi” .

    GLI AFRO CHE SBARCANO CONTINUAMENTE VENGONO VACCINATI? fate una inchiesta giornalistica su questo argomento . o per le inoculate vale il vostro finto patriottismo “prima gli italiani”?

    Oppure fate una ricerca seria sul generalissimo vaccinatore italiano che dalle vette dei suoi studi scientifici e della sua mediocrità intelletuale tipica della dirigenza pubblica italiana dispone e dirige la somministrazione di farmaci sperimentali .

    MA POI LE VARIE AGENZIE NON AVEVANO DETTO CHE J&J ERA SCONSIGLIATO AL DI SOTTO DEI SESSANTA ANNI?

    • atlas
      Inserito alle 01:31h, 05 Giugno Rispondi

      tu innanzi Lorenzo Maria Pacini sei degno solo di sciacquargli i piedi nel latte. Senza alzare la testa. Tanto meno osare guardarlo negli occhi

      • Filippo
        Inserito alle 19:07h, 05 Giugno Rispondi

        ho scritto quello che ho scritto solo per fare uscire allo scoperto il PARASSITA che sei. SPIETTA . Vivi solo grazie all’ITALIA. VAI A FARE I TUOI SERVIGI DA TAPPETARO MISCRDENTE IN AFRICA . SCIACQUATI I COGLIONI CON L’ACQUA MUSULMANA. NON CON QUELLA ITALIANA . NON PUOI? TU SEI TALMENTE TERRONSULMANO (INDIVIDUO peggiore dei NEGREJEWIS-GAY) che oltre alla pensione da PARASSITA STATALE vuoi anche l’acqua per sciacquarti le palle al fine di pregare la tua divinità mortifera.. PARASSITA

        • Niko
          Inserito alle 21:52h, 05 Giugno Rispondi

          Ovazione !!! , concordo pienamente quello che hai scritto in riferimento a questo DEFIMERDOFICIENTE che si crede chissa’ che cosa… e che spara giudizi aggressivi e violenti contro chi non e’ vermosulmano .
          BRAVO !!!

          • atlas
            Inserito alle 04:17h, 06 Giugno

            che bello essere odiato da voi, mi fa star bene

          • Giorgio
            Inserito alle 09:34h, 06 Giugno

            Certo che questi Filippi e Niki sanno proprio argomentare …… loro si che alzano il livello dei commenti ……
            faccio un invito ai liberal democratici che infestano il sito ….. rimanete felici e contenti nella fogna in cui il sistema vi ha allevato e cresciuto …….
            mi raccomando vaccinatevi ….. cosi potrete viaggiare ….. e fate anche la terza dose ……

  • Farouq
    Inserito alle 22:35h, 04 Giugno Rispondi

    È vero il peggio deve ancora arrivare

    Un proverbio dalle mie parti dice che non si cade da un tappeto

    Tutti contenti e poi …..
    Così la rabbia e il dolore sono maggiori

  • Farouq
    Inserito alle 22:40h, 04 Giugno Rispondi

    Quello che fa rabbia è che il brodiglio sperimentale che si iniettano lo chiamano vaccino

    Dove ca.. sono i veri vaccini?

    • Niko
      Inserito alle 08:21h, 05 Giugno Rispondi

      Forse il vero “vaccino” e’ lo Sputnik V
      (vero per modo di dire visto che il virus ha mutato migliaia di volte).
      Questa trovata di Putin, pero’ permettera’ a un certo numero di persone di stare lontani da quella brodaglia a RNA, e quindi di non andare incontro a certe conseguenze, che saranno mortali, nel breve termine o nel giro di qualche anno

      • atlas
        Inserito alle 12:15h, 05 Giugno Rispondi

        già nel 2016, il Guardian ne parlò: la proteina “magneto” geneticamente modificata controlla a distanza il cervello e il comportamento https://www.youtube.com/watch?v=J9YCjyQFCdg&t=1s

        • Marte / Ares
          Inserito alle 15:35h, 05 Giugno Rispondi
          • Sandro
            Inserito alle 20:02h, 05 Giugno

            per MARTE/ARES.
            Sono talmente diffidente che in bagno ho due specchi, uno che riflette la mia immagine e l’altro che conferma/accerti che il soggetto riflesso dal primo specchio sia proprio io (si fa per dire). Ho seguito attentamente tutto il servizio da te proposto. Non ho parole. Dico solo che se il dottor Montanari, che comunque stimo per aver seguito altre sue interviste, non fosse stato un allievo del Professor Luigi di Bella, che ho sempre ammirato per la sua professionalità e serietà che ha trasmesso al figlio dott. Giuseppe, beh, forse avrei faticato a credere in ciò di cui ci mette a conoscenza. Tale informazioni sono talmente incredibili che, però, grazie alle sue “puntigliose” precisazioni divengono verosimili.

    • Anonimo
      Inserito alle 10:43h, 06 Giugno Rispondi

      Esatto. Domanda giusta. Un vaccino vero costa dai 4 ai 12 euro. La fisiologica semplice, compresa la confezione , 50 centesimi. Come fanno a trovare milioni di dosi dalla sera alla mattina?

  • Sandro
    Inserito alle 23:31h, 04 Giugno Rispondi

    Da una famosa frase riveduta e corretta, per l’occasione: I consapevoli, perdonino loro perché non sanno quel che fanno.

  • Annibal61
    Inserito alle 23:39h, 04 Giugno Rispondi

    Beh…non dimentichiamo che Bologna è la città di Prodi e di una Università che si è umiliata a dare una laurea honoris causa a Soros negli anni ’90 come forma di riconoscimento dopo che questi ci aveva fregato 20.000 miliardi di lire durante l’ assalto alla lira nel ’92….Cosa aspettarsi dai poveri giovani con dei genitori già lobotomizzati?

    • Arditi, a difesa del confine
      Inserito alle 06:09h, 05 Giugno Rispondi

      ha dimenticato di dire che a bologna votano comunista dal 45, quindi sono stupidi forte

      • Giorgio
        Inserito alle 11:39h, 05 Giugno Rispondi

        Il presunto comunismo emiliano non mi sembra altro che il solito vecchio affarismo capitalista …… spennellato con vernice rossa …… sempre più sbiadita …..
        era così già dal 45 nonostante si abusasse propagandisticamente della parola “comunista” …….
        figurarsi ora ……. dopo querce, ulivi, arcobaleni, pds, pd, popolo viola, sardine e minchiate varie …….
        analoga parabola a destra …… sia pure in forme diverse ……

        • Arditi, a difesa del confine
          Inserito alle 15:53h, 05 Giugno Rispondi

          mi tocca citare il porco suino inglese che spero stia marcendo all’inferno : “in italia prima della guerra c’erano 40 milioni di fascisti, ora ci sono 40 milioni di antifascisti. Ne dedumo che in italia ci sono 80 milioni di persone”
          e tornando alla città dei tortellini è famoso il detto “a bologna il 24 aprile 1945 erano tutti fascisti, il giorno dopo tutti col fazzoletto rosso al collo”

          per cui si vaccinino a più non posso, meno ne rimangono meglio è

          • Hannibal7
            Inserito alle 18:33h, 05 Giugno

            Traditori della patria!!!…dal 1945 al 2021 ad occhio e croce parte di questi dovrebbero già giacere in un loculo…gli altri saranno quasi tutti già vaccinati…auguri né

        • Sandro
          Inserito alle 23:23h, 06 Giugno Rispondi

          Per Giorgio.
          Chi vuol vivere a lungo una vita (?)……… insipida deve accalcarsi, disperdersi nella folla.
          Atrimenti……….
          chi ha ucciso Rino Gaetano feltrinelli – su youtube

      • atlas
        Inserito alle 12:46h, 05 Giugno Rispondi

        gentaglia, porci

        • atlas
          Inserito alle 12:52h, 05 Giugno Rispondi

          perfetto il tuo commento Giorgio. Corrobora appieno quanto ho fatto notare all’ardito, aggiungendo agli emili ani anche liguri, piemontesi, lombardi e toscani … tutti i partigi ani di merda traditori filoameri cani provenivano da lì. E concordo anche sull’abuso del termine ‘comunista’. Nazional Socialista o Socialista Nazionale lo sarò sempre, marxista giudeizzato mai

      • Sandro
        Inserito alle 10:26h, 06 Giugno Rispondi

        per ARDITI,ALLA DIFESA DEL CONFINE.
        “….. votano comunista dal 45…….”

        Domanda: quanti preti cattolici vi sono al mondo? Diciamo un bel po’. Quanti preti cristiani esistono al mondo? Forse qualcuno. Il prete cattolico che “dice” di propagare l’insegnamento di un Maestro a egli stesso sconosciuto si fa chiamare PADRE. “….E non chiamate nessuno “padre” sulla terra, perché uno solo è il Padre vostro, quello del cielo……”(Matteo 23)
        Perché questa premessa?
        Dal 45 gli “stupidi forte” non votano comunista ma quelli che si dichiarano tali (a parte rarissime eccezioni, che, guarda, caso muoiono prematuramente)

        • atlas
          Inserito alle 15:25h, 06 Giugno Rispondi

          vero Carmine, verissimo. E anche Vendola si chiama niki-ta. Dev’essere un vizio di famiglia

  • Marte / Ares
    Inserito alle 01:39h, 05 Giugno Rispondi

    Hanno fatto un atto di fede.
    Nei fatti si stanno affidando ad un farnaco sperimentale e quindii sono andati pure oltre la “sciennnnnza!. Ma chi li ha convinti è forte sul serio!
    Dio non voglia che sia vero quello che si sta scoprendo su questo trattamento genico …

  • atlas
    Inserito alle 01:47h, 05 Giugno Rispondi

    che ” l’occidente ” democratico e massone sia il male assoluto concordo. Che sia la CAUSA della perdizione della maggior parte della gente di meno, perchè quì entra in ballo la predestinazione: ‘ chi Dio fa errare nessuno lo può guidare su una retta via. E chi Dio guida nessuno lo può fare errare’; concordo quindi perfettamente sui sinistri, netta conseguenza della creazione Divina

    • atlas
      Inserito alle 01:50h, 05 Giugno Rispondi

      prendi ad es. gentaglia come Giulio o Alessandrov … o Filippo o Valerio T … puoi parlargli sino a domattina ma è come parlare ai muli

      • atlas
        Inserito alle 12:43h, 05 Giugno Rispondi

        il c.d. ‘libero arbitrio’ ha anch’esso dei limiti umani, cosa che Il Creatore NON HA. Egli conosce la sua creazione e tutto ne determina. Anche il tempo è stato creato, quindi come il passato, il presente e il futuro. Il Musulmano, il cui significato è “subordinato al Creatore”, è colui che si abbandona totalmente alla sua volontà, riconoscendone la potenza, e quindi la sua impotenza umana rispetto agli eventi decretati dal Destinatore di tutte le cose. Te lo ripeto, l’essere umano è debole, e ha bisogno di credere filosoficamente in qualsiasi cosa per appagare le sue naturali esigenze spirituali. All’uopo ve ne sono 100.000 e più di queste ma con l’Islam non si gioca nè si scherza, perchè la sua perseverante e costante pratica fa assurgere a livelli di cristallinità purissima. Chiunque sente nominare l’Islam, Allah, Muhammad e il Corano con i suoi principi legislativi diventa inesorabilmente serio e attento

  • Hannibal7
    Inserito alle 06:36h, 05 Giugno Rispondi

    Pazzesco
    Io posso capire le persone più anziane,tipo i miei nonni,che sono anche un po’ ignoranti,senza offesa per nessuno per carità…
    Terrorizzati dalla propaganda del “vairus”…..
    Ma i giovani no!
    Solo che la propaganda è stata talmente forte ha attecchito sulla popolazione toccando tutte le fasce d’età….
    Persino mio fratello, che abita vicino Brescia,si farà vaccinare con la motivazione che la figlia della sua compagna, causa una malattia, ha le difese immunitarie basse….boh…,io gliel’ho sconsigliato,poi,anche se è mio fratello minore,ha sempre 46 anni,quindi faccia il cazzo che vuole e tanti auguri
    È la propaganda….che ha attecchito pure nella mente di mio fratello e di tanti vome lui
    Eppure mio fratello non è sinistro,anzi….mah…
    Cmq…se leggo di 10000 giovani bolognesi che si ammazzano per farsi vaccinare non mi spiace nemmeno…in quella città di quei giovani almeno 9999 saranno sinistri,quindi….ME NE FREGO!!!
    Il mio unico pensiero ora è che,dopo la visita che ho fatto ieri,a fine mese mi dovranno operare di ernia al disco…e sicuramente un cazzo di tampone me lo dovranno fare una volta entrato là dentro….attendo il risultato già da adesso….chissà se si inventeranno qualcosa pure con me….BOIA CHI MOLLA ziofa’!!!
    Saluti né

    • Giorgio
      Inserito alle 11:50h, 05 Giugno Rispondi

      Penoso …… scene simili fanno perdere ogni residua speranza nella razza umana ……
      ma anche (sopratutto) i pecoroni possono cambiare direzione improvvisamente …… davanti ad un nuovo presunto carro del vincitore ……

    • atlas
      Inserito alle 13:04h, 05 Giugno Rispondi

      te l’avevo detto, da quanto mi avevi riferito, che la soluzione, inevitabile, sarebbe stata solo quella. Purtroppo pesante. Ti opererai a breve ? Quindi niente Salento ? Se vuoi mi posso interessare (in Autunno però) col Galeazzi a Bruzzano (MI), mi rimisero a posto tutte le ossa sbriciolate che avevo di ritorno dall’Algeria. Per questo genere d’intervento ci vuole il meglio non puoi rischiare. Auguri Amico mio, qualsiasi cosa posso fare per voi sono a disposizione. E verrò a trovarti spesso durante la convalescenza (è un principio Islamico). Per il resto, io sono contento che si facciano iniettare quelle porcherie, e che si scannino pure per farlo: tanti sinistri di merda in meno toltisi da davanti al cazzo. Merde umane, nessuna pietà

      • Hannibal7
        Inserito alle 13:54h, 05 Giugno Rispondi

        Grazie amico mio
        E già…ne avevamo parlato per telefono quando dovevi venire a Torino…comunque…
        Mi opera il primario di chirurgia della colonna vertebrale dell’ospedale Gradenigo di Torino
        Ieri mi ha spiegato che l’intervento è previsto per fine giugno
        Già il giorno dopo dovrebbero iniziare a farmi camminare
        Poi la convalescenza, che comprende riabilitazione e fisioterapia, durerà tra i 20 e 30 giorni
        L’operazione durerà 2 ore e 40…perché,tolta l’ernia,nel tratto L4L5, mi dovranno applicare una placca sul disco subito sotto nel tratto L5S1 che è completamente degenerato ahimé….
        Per agosto dovrei essere a posto
        Farò di tutto a venire comunque in Salento
        Grazie ancora per il pensiero amico mio
        Ciao né

      • Filippo
        Inserito alle 19:13h, 05 Giugno Rispondi

        ma come COGLIONE PARASSITA come mai non suggerisci un cubicolo DUOSILIANO e magari allegata qualche preghiera su un tappeto?

    • Arditi, a difesa del confine
      Inserito alle 16:05h, 05 Giugno Rispondi

      è tutto così semplice : da metà anni 90 è diventato di moda andare in vacanza all’estero, prima in Europa poi destinazioni sempre più lontane
      aggiungiamoci l’erasmus che ha permesso ha tanti fancazzari universitari di andare in vacanza a spese dei genitori e non fare un cazzo se non rimorchiare e bere a più non posso
      insomma, viaggiare per il giovane di oggi è quasi una necessità, non più un’opzione come lo era 30 anni fa.
      e dopo 1 anno rinchiusi in casi la voglia di spostarsi è cresciuta sempre più e quindi cosa han fatto i furboni per convincere i giovani a vaccinarsi, che sono sempre i più restii a seguire le regole ? green pass, se ti vaccini viaggi, se non ti vaccini rimani a casa
      rimanere a casa ??? quando poi tutti posteranno su “face” o “insta” le foto fatte al mare o la sera in disco ? non esiste, io mi vaccino, che sarà mai, da piccolo ho fatto l’antitetanica e non è successo niente… intanto mentre aspetto in coda col cell mi guardo qualche offerte expedia, non si sa mai

      e gente simile il vaccino se lo merita tutto, richiamo che ti costringeranno a fare in autunno incluso

      • Hannibal7
        Inserito alle 18:25h, 05 Giugno Rispondi

        Egregio Arditi lei ha fatto un quadro perfetto che rispecchia alla grande cosa c’è nella testa dei giovani di oggi purtroppo
        La Propaganda del Vairus,battezzata da me come PDV (pecore dementi e vaccinate)
        contribuirà a dimezzare,almeno,una generazione
        Io mi chiedo….ma si stanno almeno informando che cazzo si fanno inoculare????
        Saluti né egregio

        • Arditi, a difesa del confine
          Inserito alle 03:40h, 06 Giugno Rispondi

          rispondo a Lei ma al contempo aggiungo Giorgio

          purtroppo viviamo in un’epoca dove l’avere conta sull’essere anche se ora coi social si potrebbe dire che conta più l’apparire che l’avere, c’è una sostanziale differenza, i giovani vivono in funzione dei “like” e dei “follower” perdendo il contatto con la realtà

          ma come 50 anni fa dall’alto introdussero la droga per fermare il senso di ribellione dei giovani, e ci riuscirono, ora non si tratta di placare i bollori ma di guidare un gregge ormai “senza più santi ne eroi” come già evidenziava vasco rossi a metà anni 80

          noto che la maggior parte della gente ha smesso di ragionare, di usare il cervello, bombardati da miliardi di informazioni mensilmente si accetta tutto per come viene detto anzichè avere il minimo senso critico

          però anche chi ancora usa il cervello a volte lo fa troppo, nel senso che io diffido da ciò che mi viene detto ma non penso sempre e comunque che è tutta colpa di chi manovra i fili, essere totalmente complottista è sbagliato allo stesso modo che bere qualsiasi cosa dicano i mezzi d’informazione
          il Signore oltre ad averci donato il libero arbitrio ci ha dato un cervello, superiore a qualsiasi altro animale che calpesta questo pianeta, ed è nostro dovere usarlo
          perchè altrimenti andare sempre “contro il sistema” non fa altro che mettere la persona sullo stesso piano di chi lo segue fedelmente, occorre discernere le notizie usando la materia grigia di cui siamo abbondantemente dotati.

          gli auguri glieli faccio io per la sua operazione, ho avuto parenti con lo stesso problema là in piemonte, mi pare l’operazione venne fatta nell’ospedale da lei menzionato (lo ricordo perchè è un nome non consueto e rimane in mente), e andò tutto bene, per cui si preoccupi nel giusto

      • Giorgio
        Inserito alle 18:44h, 05 Giugno Rispondi

        Arditi questa volta concordo con il suo commento senza se e senza ma …………
        generazione erasmus = decerebrati senza principi …..

    • Mardunolbo
      Inserito alle 02:01h, 06 Giugno Rispondi

      Azz, occhio hannibal agli interventi di ernia del disco ! Facile operare, specialmente ora in carenze di operazioni ospedaliere , causa “covidde”. Anzitutto una ernia può ritirarsi col tempo mantenendo una dieta che riduca grasso e peso e portando una fascia stretta. si aggiunga una fisioterapia mirata al tipo di ernia.
      Da quel che so esiste una recidiva nelle ernie del disco che è notevole e dipende dalla manina del chirurgo, non sempre gentile ed ammodo….Infatti il traumatismo chirurgico espone a recidive frequenti con disturbi peggiori di prima. Non ha avvertito il chirurgo ?
      Al tempo quando ebbi ernia centrale un collega mi sconsigliò per la possibilità del 50% di rimanere leso , quindi su una sedia a rotelle per il resto della vita…rinunciai ad intervento e feci trattamento di ozonoterapia che mi sfiammò le ernia che regredì in meno di un anno. Meglio questo sistema !

      • atlas
        Inserito alle 04:56h, 06 Giugno Rispondi

        per come è messo lui si deve solo fare operare

      • Hannibal7
        Inserito alle 18:14h, 06 Giugno Rispondi

        Grazie egregio Mardunolbo
        Ma come dice Atlas subito sotto è l’unica soluzione rimasta e questo il mio neurochirurgo lo sa perché è da un mese e mezzo che mi segue
        Tra i farmaci più forti che ho preso in questo periodo c’erano punture di cortisone e pastiglie a base di oppioidi
        Ma nulla da fare
        L’ernia,che avevo già, è uscita troppo ed ora non c’è altra soluzione
        Finché le piscine erano aperte andavo a nuotare 2/3 volte a settimana e il mal di schiena era almeno 5 anni che lo avevo dimenticato….
        Poi è arrivato il vairus…le pecore hanno abboccato (onestamente anch’io all’inizio fino a quando non ho cominciato a documentarmi) hanno chiuso le piscine e boh….ho tentato con dello stretching e pilates ma nulla… solo il nuoto mi faceva stare bene
        Comunque grazie per il pensiero
        Saluti né egregio

  • Sergio Martella
    Inserito alle 09:31h, 05 Giugno Rispondi

    Se il grande reset colpisse solo gli imbecilli sarebbe quasi da glorificare.

    • Giorgio
      Inserito alle 11:43h, 05 Giugno Rispondi

      Sottoscrivo …… ci libereremo di milioni di creduloni adulatori del sistema senza sparare un colpo …..
      a volte non tutti i mali vengono per nuocere ……

  • Tom
    Inserito alle 14:12h, 05 Giugno Rispondi

    Li chiamano gregge per un motivo, questi pecoroni. Speriamo che il “vaccino” ce li levi al più presto dai c…

  • giuseppe sartori
    Inserito alle 17:25h, 05 Giugno Rispondi

    della storia d’italia qui un bel gruppetto non ha capito un carajo.
    leggete la storia incredibile di vincenzo vinciguerra: un vero guerriero della destra estrema che si accorse troppo tardi di star combattendo per la nato.
    la stessa identica storia successe alle brigate rosse, infiltrate fino al midollo da cia e mossad.
    l’italia venne unificata perchè ciò faceva comodo all’inghilterra con la quale il regno sabaudo era superindebitato.
    anche il fascismo in ultima analisi era manovrato da londra, mentre dietro al nazismo spunta la longa manus della finanza sionista.

    • Filippo
      Inserito alle 19:35h, 05 Giugno Rispondi

      che palle…. “ciò faceva comodo all’inghilterra con la quale il regno sabaudo era superindebitato.” Finchè si ragiona in questi termini non se ne uscirà mai…. CHI ERA INDEBITATO? IL REGNO O I REGNANTI?

      • Marte / Ares
        Inserito alle 02:05h, 06 Giugno Rispondi

        Benvenuto nel regno del capitalismo dove governa un unico principio supremo che si chiama profitto. E questo va al di la del suo gradimento e delle sue palline che si porta dietro. Attualmente tutto la civiltà gravita solo verso questo principio. Lei è contento?

      • atlas
        Inserito alle 04:33h, 06 Giugno Rispondi

        sei tu che sei indebitato. Con me. E siccome non hai nemmeno la parvenza di un’essere umano non mi aspetto che tu venga a cercarmi. Nonostante di me si sappia (quasi) tutto, da dove risiedo a che faccia ho (per favore non sfidarmi mettendo la tua, ci sono già tante mascherine per terra al posto dei preservativi inzozzati di una volta. Ne avesse usato uno tuo padre … il fatto è che non sai nemmeno chi è tuo padre. Mentre anche il mio cane, filipponio, conosce tua madre. Ci ha pisciato sulle sue gambe tante volte mentre era lì in strada di notte)

  • Sandro
    Inserito alle 21:18h, 05 Giugno Rispondi

    Contrariamente alla terra dalle “radici” cattoliche – impropriamente dette cristiane – dove ci si azzuffa e si fanno carte false per farsi inoculare prodotti di sintesi estratti, secondo esperti, da feti in avanzato stato di sviluppo – sembra 6 mesi – e si perde il lavoro se si intende rispettare il volere Divino e cioè quello di garantirGli il rispetto dell’evoluzione naturale della propria creatura, e si perde il diritto di frequentare gli Istituti di istruzione per il medesimo motivo; vi è una terra, dove di radici cristiane non se ne parla, (Florida del sud), dove la Center Accademy, scuola privata, proprio per tutelare coloro che pagano profumatamente l’istruzione dei propri figli, a partire da 25 mila dollari l’anno per le materne, ha comunicato ai genitori degli alunni vaccinati, che sarà a loro vietata la frequentazione delle lezioni per l’intero anno, fino a che le sperimentazioni cliniche non saranno terminate. Tale provvedimento, per tutelare i soggetti sani, cioè i non vaccinati, docenti compresi, a non essere contagiati dalle varianti virali che soggetti vaccinati sviluppano e propagano.

  • Monk
    Inserito alle 13:23h, 06 Giugno Rispondi
  • Monk
    Inserito alle 13:23h, 06 Giugno Rispondi

    I VACCINI COVID mRNA UCCIDERANNO TUTTI I VACCINATI PERCHE’ “SI AMMALERANNO ORRIBILMENTE”
    https://t.me/liberaespressione/5614

Inserisci un Commento