Combattenti di Hamas colpiscono un complesso militare israeliano

Le Brigate Ezzedin Al-Qassam, il braccio armato di Hamas, hanno colpito un complesso militare del regime israeliano, uccidendo e ferendo un certo numero di soldati.

Il canale libanese Al-Mayadeen ha riferito venerdì che i combattenti del Movimento di resistenza islamica palestinese (HAMAS) hanno attaccato un gruppo di soldati israeliani che si stavano rifugiando in una casa a Deir al-Balah, situata nel centro di Gaza, con un missile TGB.

Al-Qassam ha annunciato che le forze del regime israeliano in questa casa sono state uccise o ferite, e un elicottero dell’esercito del regime è arrivato nella zona e ha trasferito le vittime in un’altra località.

Il portavoce dell’esercito israeliano Daniel Hagari ha annunciato giovedì sera che un soldato dell’esercito israeliano è stato ucciso durante le operazioni dei combattenti della Resistenza palestinese a Gaza.

Combattenti palestinesi escono dai tunnel

Ha affermato che le forze israeliane hanno impedito una grande operazione al confine di Gaza al valico di Karam Abu Salem.

“Un gruppo è uscito dall’ingresso di uno dei loro tunnel al confine di Gaza e si è scontrato con le nostre forze, e uno dei nostri soldati è stato ucciso durante questo conflitto”, ha detto, senza menzionare l’ora esatta di questa operazione.

I media israeliani hanno finora ammesso la severa censura dell’esercito nell’annunciare le cifre delle vittime a causa dell’alto numero di vittime che subisce l’esercito del regime di occupazione nella guerra contro la Striscia di Gaza, oltre al timore di ulteriori reazioni interne nei territori occupati.

Questi media hanno precedentemente rivelato che le statistiche sui feriti annunciate dall’esercito differiscono notevolmente dalle statistiche fornite dagli ospedali di questo regime.

Israele ammette la morte di 4 ostaggi israeliani nella Striscia di Gaza
Il 7 ottobre 2023 e in risposta alla storica operazione Al-Aqsa Storm, Israele ha scatenato l’escalation violenta in corso nella Striscia di Gaza con l’obiettivo giurato di eliminare HAMAS, otto mesi dopo, secondo le stesse fonti sioniste, anche la distruzione di Hamas a Gaza non è affatto vicina; questo è evidente nel nord, dove la Resistenza ha già il controllo di tutte le aree da cui l’esercito israeliano si è ritirato.

Fonte: | HISPANTV

Traduzione: Luciano Lago

3 commenti su “Combattenti di Hamas colpiscono un complesso militare israeliano

  1. Ripeto per l’ennesima volta che della sorte degli ostaggi ebrei non me ne frega assolutamente nulla, trattandosi di un pretesto, assieme alla “distruzione di Hamas”, per un genocidio e per l’occupazione, da parte dell’entità sionista illegale, della Striscia di Gaza, cui farà seguito l’attacco agli insediamenti palestinesi in Cisgiordania, che sono già stati molto ridotti negli ultimi anni.

    Cari saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM