Coloni israeliani fuggono dopo l’infiltrazione e l’attacco di Hamas

Le Brigate Ezzedin Al-Qassam, il braccio armato del Movimento di Resistenza Islamico Palestinese (HAMAS), hanno iniziato questo sabato l’operazione “Tempesta Al-Aqsa” contro il regime israeliano.

Combattenti della Resistenza Palestinese si sono infiltrati nei territori occupati e hanno preso il controllo di diverse aree vicino agli insediamenti israeliani e alla stazione di polizia “Sderot”. Sono stati segnalati diversi decessi.

Mohammed Al-Deif, comandante in capo delle Brigate Ezzedin Al-Qassam, ha affermato che, nella prima fase dell’operazione, circa 5.000 proiettili sono stati lanciati contro “posizioni nemiche, aeroporti e fortezze militari” nei territori occupati dal regime di Israele.

Di fronte all’assalto palestinese, l’esercito israeliano ha dichiarato lo “stato di allerta” e ha attivato il sistema antimissile “Iron Dome” nel tentativo di contrastare la raffica di missili della Resistenza.

Fonte: Hispan Tv

Traduzione: Luciano Lago

7 commenti su “Coloni israeliani fuggono dopo l’infiltrazione e l’attacco di Hamas

  1. La resistenza palestinese mette in fuga i coloni e finalmente anche Tel Aviv è stata colpita da una pioggia di razzi partiti da Gaza, ci sono morti e feriti. E’ la dimostrazione che il tanto decantato sistema anti missile Iron Dome non è in grado di proteggere nemmeno la capitale dell’entità sionista !

  2. Era ora. Il problema è che tutti i media e politici occidentali ora solidarizzano con il corrotto nazista netanyahu, il quale può fare ciò che gli riesce meglio quando si tratta del problema palestinese, e cioè fare la guerra contro un nemico meno armato.
    “Nella Palestina occupata record di vittime: nel 2023 uccisi più di 200 palestinesi e 30 israeliani
    Tra i morti molti minorenni. L’Autorità Palestinese al collasso economico

    [22 Agosto 2023]”
    https://greenreport.it/news/geopolitica/nella-palestina-occupata-record-di-vittime-nel-2023-uccisi-piu-di-200-palestinesi-e-30-israeliani/?fbclid=IwAR0ruFvpIEDilC21PHQABORsX-xE_qpgVzg8FArO3E6j69S6a-i471X6uHA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM