Circola la notizia della morte della presunta killer di Daria Dúguina trovata assassinata da ignoti in Austria

Natalia Vovk, la presunta autrice dell’attacco che ha ucciso Daria Dúguina il 20 agosto a Mosca, è stata trovata morta, come ha riportato domenica il tabloid austriaco Exxpress.

La pubblicazione cita come fonte un messaggio che “si diffonde a macchia d’olio su Telegram”.

“Di notte è stata trovata morta in un appartamento in affitto. Con 17 coltellate sul corpo e un pezzo di carta in mano”, recita il messaggio e aggiunge fotografie che presumibilmente ritraggono la donna assassinata.

I media non specificano il paese o la città in cui è stato trovato Vovk e indicano solo che “di sua figlia non c’è ancora traccia”.
Il ministero dell’Interno austriaco ha dichiarato a Sputnik di non poter confermare l’esattezza delle informazioni pubblicate dall’articolo di Expresspress.
Daria Dúguina (Platonova), 29 anni, figlia del filosofo e scrittore russo Alexandr Dugin, è morta il 20 agosto alla periferia di Mosca, dopo che era stato fatto esplodere un ordigno esplosivo collocato nella sua auto, in cui avrebbe dovuto viaggiare anche suo padre, il quale però aveva deciso di cambiare veicolo all’ultimo minuto.

Secondo l’indagine del Servizio di sicurezza federale russo (FSB), l’autore dell’attacco è stata la cittadina ucraina Natalia Vovk, nata nel 1979. La donna era sospettata di operare per conto dei servizi segreti ucraini.

L’FSB ha rivelato che Vovk è arrivata in Russia il 23 luglio con la figlia di 12 anni, affittando un appartamento nello stesso edificio in cui viveva Dúguina. Durante quel periodo aveva osservato la sua vittima e, dopo l’omicidio, era partita per l’Estonia con la figlia attraverso la provincia russa di Pskov.
Se la notizia verrà confermata, sembra chiaro che qualcuno abbia voluto tappare la bocca per sempre alla donna che avrebbe potuto rivelare i mandanti dell’omicidio.
Seguiranno notizie dettagliate del caso…….

Fonti: El Periodosta Tellerreport.comAninews.in

Traduzione e sintesi: L.Lago

15 Commenti
  • Pietro
    Inserito alle 12:45h, 29 Agosto Rispondi

    I morti non parlano, la figlia finirà in qualche bordello o harem , bel lavoro,

  • Mauro
    Inserito alle 13:08h, 29 Agosto Rispondi

    Sembra sia una fake news e le foto siano quelle di una ragazza morta anni fa.

  • nicolass
    Inserito alle 13:19h, 29 Agosto Rispondi

    Se la donna che ha uccisa Dugina fosse stata poco poco più intelligente avrebbe capito che una volta commesso l’attentato qualcuno le avrebbe tappato la bocca per sempre per paura che potesse vuotare il sacco

  • antonio
    Inserito alle 13:20h, 29 Agosto Rispondi

    Gotham City

  • Anonimo
    Inserito alle 13:24h, 29 Agosto Rispondi

    Tipico dei servizi occidentali (CIA/MI6):

    usa & getta

    per troncare la catena di collegamento informativo.

    A questo punto dovranno eliminare anche l’aiuto ucraino Bogdan Tsyganenko che ha collaborato all’evento terroristico, altrimenti se arriva prima l’ FSB lo faranno cantare.

  • EnriqueLosRoques
    Inserito alle 14:50h, 29 Agosto Rispondi

    Come al solito usati e cestinati. Non lo capiscono che non bisogna mettersi a disposizione del male!!!

    • Il Condor
      Inserito alle 16:18h, 29 Agosto Rispondi

      Se lavori in Italia come operaio hai una paga di merda da terzo mondo di soli 600-1100 euro NETTI al mese NON hai più il POSTO DI LAVORO FISSO e corri pure il rischio di morire o di restare invalido oppure di beccarti malattie dovute al mestiere che svolgi come operaio !
      Lavorando come Spia invece hai un guadagno molto elevato che ti consente di fare una bella vita rilassata sul piano economico e di poter mettere via qualche soldo per i tempi tristi !
      Anche il rischio di restarci secco oppure di restare invalido eseguendo il mestiere di SPIA SONO MOLTO POCHI !
      Purtroppo in alcune circostanze se la SPIA viene scoperta ed individuata con PROVE SICURE è CERTE dai servizi segreti avversari per impedire che venga catturata e che parli su chi è il mandante e sui suoi complici la si ELIMINA !
      P.S..
      Se per ipotesi ti avessero trovato nel letto di Natalia impegnato a far sesso con lei le spie Occidentali inviate ad ucciderla avrebbero eliminato pure te perché saresti stato un testimone scomodo !

  • Giorgio
    Inserito alle 15:07h, 29 Agosto Rispondi

    Essere uccisi da chi ti ha pagato per uccidere ….. c’è un fondo di giustizia in questo …..
    Spero che i mandanti facciano la stessa fine ….

  • Farouq
    Inserito alle 16:55h, 29 Agosto Rispondi

    Quella sembra un travestito ha le labbra a gommone (siliconata)
    Comunque la sua morte potrebbe essere un trucco per non farla cercare più dai russi, subirà ovviamente altri interventi alla sua faccia di m….
    Ma è più probabile che l’abbiano veramente uccisa come da protocollo

    • Giolo Antonio
      Inserito alle 23:08h, 29 Agosto Rispondi

      Sicuramente è certamente i servizi segreti di USA-UK-UE-NATO-ISRAELE-UCRAINA l” hanno uccisa per impedire che parlasse se fosse stata acciuffata dai Russi o dai paesi alleati della Russia !
      Lascia perdere i vecchi Film di spionaggio degli anni 30-40-50 -60 dove ancora si potevano fare certi giochetti di sostituzione di persona !
      P.S.
      Siamo nel 2022 ed esiste da oltre 30 anni l” esame semplice ed affidabile sul DNA per accertare se realmente è lei oppure no !
      Figuriamoci se l” ex KGB Russo oggi FSB si fa FREGARE da vecchi giochetti Hollywoodiani !

  • Manente
    Inserito alle 19:24h, 29 Agosto Rispondi

    Quello del sicario è un mestiere molto rischioso e di sicari ce ne sono di vari tipi, alcuni sono quelli che premono il grilletto, altri sono quelli che cagionano la morte di moltitudini di persone con altri sistemi come quello di obbligare la gente a farsi inoculare un siero tossico spacciato per vaccino. Questi secondi meritano di fare una fine molto peggiore di quella dei primi.

  • Nato Lies always
    Inserito alle 22:04h, 29 Agosto Rispondi

    Un po il lavoro sporco che hanno fatto i dirigenti e gli operai della pandemenza globale al soldo di quella nazionale con big tech e pharma a dettare legge su cosa mangiare bere pensare come q quando respirare
    Stiam parlando dei debbuncar , al secolo gli stalker assassini di opne fanfake bufale butac etc etc etc …un ISKANDER vi prego!

  • Giorgio
    Inserito alle 11:17h, 30 Agosto Rispondi

    Totalmente d’accordo con i precedenti commenti !

  • cinaski
    Inserito alle 21:53h, 30 Agosto Rispondi

    Svegliatevi ragazzi.Qui i primi a non contarla giusta sono i Russi.Ma vi pare che una che una persona che è stata fatta saltare in aria con il Tritolo caxxo , si possa fare un funerale a bara aperta dove sul corpo della suddetta non ci sia neanche un graffio????!!!! Veramente credete questo????? DAJEEE!!!! SVEEEEGLIA!

    • cinaski
      Inserito alle 21:57h, 30 Agosto Rispondi

      PS: errori di battitura a parte.Non si può ,ANCHE IN QUESTO CASO NON DUBITARE DELLA (ormai iconica) “versione ufficiale”. Una ricostruzione che lascia spazio a mille dubbi e interrogativi,per chi non abbia già deciso aprioristicamente di non volerli vedere.

Inserisci un Commento