Cina e Russia Uniscono Le Forze Nello Spazio, Creano Una Nuova Rete Internet Via Satellite

di Drago Bosnic

PECHINO / MOSCA – Cina e Russia hanno avviato la realizzazione di un programma spaziale congiunto che mira a creare una rete di satelliti a bassa orbita allo scopo di rendere disponibile Internet ad alta velocità a quanti più utenti possibile, Maksim Akimov, Vice Primo Ministro della Russia, lo ha detto in una dichiarazione.

“I nostri due paesi (Russia e Cina) stanno lanciando un progetto molto interessante per schierare un gruppo di satelliti al fine di garantire che chiunque possa avere accesso a una connessione Internet ad alta velocità. I dettagli del progetto sono attualmente in fase di definizione “, ha spiegato il vice primo ministro .

In dichiarazioni precedenti, è stato annunciato che la rete satellitare sarà molto probabilmente configurata in modo simile a quello utilizzato nei sistemi OneWeb e Starlink.

Akimov ha anche affermato che verrà ampliata anche la cooperazione tra Russia e Cina in materia di progetti spaziali e che includerà la cooperazione sui sistemi di navigazione nel prossimo futuro. Ha aggiunto che i due paesi firmeranno anche un accordo sullo spiegamento congiunto di stazioni orbitanti per i sistemi di navigazione spaziale russi GLONASS e BeiDou della Cina.

Fonte: Fort Russ

Traduzione: L.Lago

2 Commenti

  • atlas
    18 Settembre 2020

    VK oggi è PERFETTO, perfettamente tradotto e funziona benissimo. Lo stesso Atom, a cui manca solo ancora un pò di più completa traduzione, oggi parziale e cmq più che sufficiente, ma è velocissimo. Io ho (anche) Atom come ‘browser’ (programma per accedere alla rete informatica). Si è quindi sull’ottima via per l’autonomia dal male assoluto democratico

    ora naturalmente interverrà mardunolbo che premerà per un satellite vaticano, social della chiesa, internet ecclesiale e browser cattolico con motori di ricerca cristiani dove non si potrà accedere a youporn per impostazione predefinita; inutili fanatismi, la croce mette solo tristezza, meglio il mare

  • morto che cammina
    20 Settembre 2020

    La CINA non si fida di voi.

Inserisci un Commento

*

code