Christine Anderson del Parlamento Europeo: “Mettimi in galera, ma non potrai mai obbligarmi a fare la tua vaccinazione”

di Le Média nel 4-4-2.

Christine Anderson, MEP (Alternativa per la Germania): In tutta Europa, i governi stanno facendo pressioni sui cittadini per farsi vaccinare. Solo allora la “pandemia” sarebbe contenuta, solo allora riacquisteremmo la nostra libertà. Ma niente di tutto questo è successo, nonostante l’alto tasso di vaccinazione. Le persone vaccinate possono infettarsi e anche ammalarsi nonostante siano vaccinate. Solo Big Pharma ne ha approfittato.

Occorre cautela quando le élite politiche parlano del benessere del popolo. Devi chiederti, a chi è alla fine buono? I metodi attualmente osservati dai governanti sono quelli degli stati oppressivi. Mi oppongo con tutte le mie forze!

“ Per quanto mi riguarda, non sarò mai vaccinato con un prodotto che non è stato testato e che non mi dimostri che il rapporto rischio/beneficio sia positivo, senza effetti collaterali a lungo termine, cosa non prevedibile. ad oggi non garantito con questi vaccini. Non mi ridurrò a cavia da laboratorio e non mi farò vaccinare con il pretesto che il mio governo me lo sta imponendo contro la libertà. NESSUNO COMPRA LA MIA LIBERTÀ, PERCHÉ SONO UNA PERSONA LIBERA. Sfido la Commissione Europea e il governo tedesco a sbattermi in galera. Ma non potrai mai obbligarmi a fare la tua vaccinazione, se il libero cittadino che sono decide di non esserlo ” .

Francesca Donato al Parlamento Europeo


Il 20 ottobre 2021, i membri del Parlamento europeo, vale a dire Christine Anderson (Germania, AfD), Francesca Donato (Italia, NI), Ivan Vilibor Sinčić (Croazia, NI) e Cristian Terheş (Romania, ECR) si sono riuniti per dare voce per tutti i cittadini europei che sono sempre più confrontati con rappresaglie statali in relazione al Covid, tra l’altro attraverso il “certificato digitale covid” dell’Unione Europea (certificato verde digitale).
Trascrizione:

“Sì, beh, il problema più grande che vedo in relazione a questa crisi covid è che i diritti civili fondamentali sono sempre più limitati e non riesco a spiegare perché i cittadini degli Stati membri lo permettano.

Penso che una spiegazione potrebbe essere che – e questo è un grande svantaggio delle società democratiche libere – raggiungono un punto in cui credono che la democrazia, lo stato di diritto e la libertà siano in qualche modo qualcosa di divino e sono sempre esistiti. E non ti importa affatto che, no, queste cose devono essere state estirpate dai governanti nel sangue. Non c’è quindi più alcuna comprensione del valore della libertà stessa. E questo è ciò che stiamo vedendo ora in questa crisi. In linea di principio, i diritti fondamentali – in Germania sono costituzionalmente ancorati alla Legge fondamentale – vengono semplicemente distribuiti dai governi come privilegi o nuovamente revocati. E si ha l’impressione che i diritti fondamentali possano essere rivendicati solo da chi si comporta bene. E devo dirlo molto chiaramente: non ho paura del covid. Quello di cui ho davvero paura sono i governi che sfruttano tali “crisi” per limitare le libertà civili e se concederle o meno privilegi simili. E questo deve finire, questo è ciò che difendiamo in Europa, libertà, democrazia e Stato di diritto. E nessun governo dovrebbe, può o mai essere in grado di limitarli con nessun pretesto. E questo è il grosso problema, e dobbiamo affrontarlo, e dobbiamo chiarire agli europei: che non lo lasciano più andare avanti. Grazie mólto “. sono i governi che sfruttano tali “crisi” per limitare le libertà civili e concederle o meno come privilegi. E questo deve finire, questo è ciò che difendiamo in Europa, libertà, democrazia e Stato di diritto. E nessun governo dovrebbe, può o mai essere in grado di limitarli con nessun pretesto. E questo è il grosso problema, e dobbiamo affrontarlo, e dobbiamo chiarire agli europei: che non lo lasciano più andare avanti. Grazie mólto “. sono i governi che sfruttano tali “crisi” per limitare le libertà civili e concederle o meno come privilegi. E questo deve finire, questo è ciò che difendiamo in Europa, libertà, democrazia e Stato di diritto. E nessun governo dovrebbe, può o mai essere in grado di limitarli con nessun pretesto. E questo è il grosso problema, e dobbiamo affrontarlo, e dobbiamo chiarire agli europei: che non lo lasciano più andare avanti. Grazie mólto “. non possono o non li limiteranno mai sotto nessun pretesto. E questo è il grosso problema, e dobbiamo affrontarlo, e dobbiamo chiarire agli europei: che non lo lasciano più andare avanti. Grazie mólto “. non possono o non li limiteranno mai sotto nessun pretesto. E questo è il grosso problema, e dobbiamo affrontarlo, e dobbiamo chiarire agli europei: che non lo lasciano più andare avanti. Grazie mólto “.

fonte: https://lemediaen442.fr

Traduzione: Gerard Trousson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM