Cerimonia d’addio con Daria Dugina: diretta FAN


Al centro televisivo Ostankino di Mosca si svolge la cerimonia di congedo per la giornalista russa, figlia del filosofo Alexander Dugin, Daria.

Daria Dugina è morta a causa dell’esplosione di un’auto la sera del 20 agosto, mentre tornava dalla festa della Tradizione. Il Comitato Investigativo della Federazione Russa ha aperto un procedimento penale su un omicidio commesso in modo socialmente pericoloso. Secondo la versione dell’indagine, l’omicidio è stato ordinato.

Il video della cerimonia:

https://riafan.ru/23604418-tseremoniya_proschaniya_s_dar_ei_duginoi_pryamaya_translyatsiya_fan

Il Comitato Investigativo della Federazione Russa ha aperto un procedimento penale su un omicidio commesso in modo socialmente pericoloso. Secondo la versione dell’indagine, l’omicidio è stato ordinato.
Alla vigilia dell’FSB ha rivelato l’omicidio di Dugina, è stato preparato dai servizi speciali ucraini. Si è scoperto che l’autore dell’omicidio della giornalista è una cittadina ucraina Natalia Vovk, scomparsa dopo il crimine in Estonia.

5 Commenti
  • Niko
    Inserito alle 16:18h, 23 Agosto Rispondi

    RIPOSA IN PACE.

  • Giorgio
    Inserito alle 17:05h, 23 Agosto Rispondi

    Il miglior modo di rendere omaggio a Daria Dugin è fare giustizia !!!
    Tutti noi già conduciamo (spero) una lotta senza tregua nella vita di tutti i giorni nel nostro limitato ambito quotidiano contro il sistema criminale che la ha uccisa …. usando i mezzi che abbiamo, come scritti, pensieri, piccoli atti di sabotaggio e ostruzionismo nei confronti del sistema ….
    Ricordiamoci che una scintilla può incendiare una prateria … e un granello di sabbia può inceppare un grande e complesso ingranaggio …. non sono frasi fatte … ci sono numerosi esempi storici ….
    E prima o poi saranno giustiziati esecutori, complici e mandanti di questa esecuzione ….
    Mi piace pensare a Daria che dialoga con un altro “giusto” dal destino analogo come il generale Soleimani ….
    ONORE E GLORIA a loro ….

    • Giorgio
      Inserito alle 08:07h, 24 Agosto Rispondi

      Ottima citazione ATLAS ….
      Dal 1945 in poi il virus liberal democratico ha contaminato anche i critici verso il sistema ….
      che saranno alquanto spiazzati nel leggere chi è l’autore di questa frase ….

  • Luca
    Inserito alle 21:51h, 23 Agosto Rispondi

    RIP

  • Ubaldo Croce
    Inserito alle 13:24h, 24 Agosto Rispondi

    Vorrei, tramite voi esprimere le mie più sentite condoglianze al dott. Aleksander Dugin e famiglia per la gravissima perdita di sua figlia Darya. Una perdita per la famiglia Dugin ma anche per tutti coloro che ammiravano questa eccezionale e preparata ragazza. Un lutto veramente che fa male a tutti quelli che sanno come veramente stanno le cose. Ma vorrei porvi una domanda. Se i filmati dell’attentato a Darya sono giusti, vorrei che qualcuno mi spiegasse come sia stato possibile ricomporre il suo corpo e fare un funerale. Ho visto la foto della povera Darya nella bara scoperchiata in testa. Il suo volto appare in tutta la sua bellezza e integrità. Come potrebbe essere successo? Davanti ad un’esplosione simile,per giunta in un’auto, è veramente difficile recuperare qualcosa.

Inserisci un Commento