APPELLO RACCOLTA FONDI! MANTIENI IN VITA UNA VOCE LIBERA!

Sinistra mondialista

di Luciano Lago

Con il suo elettorato che gli ha voltato le spalle e con i suoi discorsi elitari la sinistra mondialista cerca disperatamente di trovare un appiglio per non scomparire e rimanere in prima fila sui media autoproclamando la propria “superiorità morale”.
L’occasione viene fornita dalle politiche antimigratorie del neo ministro Salvini, una sorta di “battaglia morale” in cui la sinistra si è gettata e si ritrova a difendere le ragioni della migrazione di massa e con quella gli interessi del business delle mafie transnazionali che lucrano sul fenomeno migratorio. Pronto il loro nuovo simbolo: la “maglietta rossa” che sostituisce la vecchia “bandiera rossa”, ormai passata alla Storia.

La sinistra ci riprova oggi con le magliette rosse domani, forse, con le mutande viola.

Leggi tutto…