APPELLO RACCOLTA FONDI! MANTIENI IN VITA UNA VOCE LIBERA!

Regno Unito

di  Grete Mautner (*)

Le menzogne ​​palesi sono state per molto tempo caratteristiche del sistema politico britannico. I metodi collaudati di Whitehall per manipolare il pubblico in generale sono usati per distrarre l’attenzione da argomenti cruciali. Ma quello che è ancora più curioso è che, accanto ai bunker di Whitehall, dove escogitano le loro definizioni per tali manipolazioni, c’è persino un termine per questo tipo di propaganda. La chiamano un “termine d’arte” (term of art).

Non sarebbe una sorpresa se si ricordasse che le moderne oligarchie britanniche sono nate dai proprietari di schiavi di ieri e dai pirati d’alto mare, per i quali l’inganno non era altro che uno strumento del loro mestiere. Non dobbiamo dimenticare che milioni di persone sono morte nelle guerre scatenate dal Regno Unito.

Leggi tutto…

I conservatori al governo nel Regno Unito sono diventati chiaramente consapevoli che il leader del Partito Laburista Jeremy Corbyn ha un’alta probabilità di guidare il prossimo governo nel paese, dice un analista politico.

“Ormai evidentemente è chiaro ai membri del partito conservatore … ed anche a molti politici conservatori che Jeremy Corbyn è sulla soglia del potere”, ha dichiarato Marcus Papadopoulos, editore ed editore britannico del sito Politics First.

I membri del vecchio partito conservatore che solevano ridicolizzare la possibilità che Corbyn potesse diventare il prossimo primo ministro britannico lo hanno ora visto mostrare le sue “vere capacità di leadership”, ha detto Papadopoulos a Press TV giovedì.

Leggi tutto…

Di Paul Antonopoulos

Il direttore del servizio di sicurezza del Regno Unito (MI5), Andrew Parker, prevede di minacciare la Russia con l’isolamento dalla comunità internazionale, come ha rivelato Bloomberg.

Secondo Bloomberg, che ha ottenuto un accesso avanzato al testo del discorso di Parker, il direttore del servizio di sicurezza interna, informazione e anti-spionaggio della Gran Bretagna intende sollecitare i suoi colleghi europei a condannare Mosca per aver avvelenato gli Skripals e diffondere notizie false .

Nelle parole di Parker, l’incidente con l’ex agente Sergei Skripal è stato un “atto premeditato e pianificato” dal Cremlino. Tali azioni, secondo il discorso, minacciano di rendere la Russia “un paria ancora più isolato” nella comunità internazionale.

Leggi tutto…

di Alex Gorka

Boris Johnson deve arrivare a Mosca il 21 dicembre per tenere colloqui con il suo omologo russo Sergei Lavrov il giorno successivo – sarà la prima visita in Russia di un ministro degli esteri britannico in cinque anni. Le questioni di sicurezza internazionale sono in cima all’agenda, tra cui la Corea del Nord, l’Iran e la stabilità regionale in Medio Oriente, nonché la sicurezza per il torneo di calcio della Coppa del Mondo 2018 in Russia.

Questo è il momento in cui le relazioni bilaterali tra Londra e Mosca sono al minimo storico, a causa delle differenze di vedute circa l’ Ucraina, la crisi in Siria e le accuse di presunta ingerenza di Mosca nella politica di vari paesi europei. Il primo ministro britannico Theresa May ha recentemente intensificato gli attacchi alla Russia, accusandola di “influenza maligna” e intenzioni ostili.

Leggi tutto…

di Phil Butler

La Russia deve essere vincente alla grande nella nuova guerra economica e mediatica che infuria da ovest ad est. Il modo in cui la portavoce della Regina Madre ha battuto i suoi vecchi tacchi davanti al mondo, riscalda i cuori dei fan di Putin. Theresa May sembra aver acceso un fuoco sotto il suo ampio didietro, poiché i pappagalli dell’AFP hanno annunciato orgogliosamente la determinazione del Primo Ministro britannico a contrastare i piani diabolici di Putin per l’Europa. Continuate a leggere per saperne di più e ridere ancora.

Ad un discorso annuale prima del Lord Mayor’s Banquet, la May ha elencato una lista di azioni russe che secondo le sue affermazioni, dimostrerebbero che Putin sta “cercando di armare l’informazione” – una mossa che secondo lei “minaccia l’ordine internazionale”.

Leggi tutto…