"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Conflitto in Ucraina

di Eduard Popov

Nella notte del 23 giugno, le truppe ucraine hanno tentato di lanciarsi in una offensiva per conquistare posizioni più vantaggiose non lontano dal villaggio di Kominternovo, nel sud della Repubblica popolare di Donetsk. Secondo il comando del DPR, i difensori di Donbass sono stati attaccati da due squadre che contano in tutto 15 persone. Questo tentativo offensivo è stato vanificato, in quanto i soldati della DPR hanno immediatamente avvistato il gruppo ucraino e aperto il fuoco con armi leggere.

Secondo il comando DPR, non meno di tre dei combattenti dell’UAF ucraino sono stati uccisi e altri quattro sono rimasti feriti, e un miliziano del Donbass è stato ferito.

Leggi tutto…

Scritto da Dr. Leon Tressell , co-autore di Rosa Tressell in esclusiva per SouthFront

Nell’intento di presentare la coppa del mondo 2018, il sistema dei media non ha perso tempo ad attaccare la  Russia. Un’altra opportunità per la nuova propaganda della guerra fredda 2.0. Nel frattempo il conflitto si scatena ancora in Ucraina, tanto da portare a  sette i civili feriti su un autobus passeggeri colpito dal fuoco dell’artiglieria pesante del governo ucraino il 7 giugno nel sud-est di Holubivske, vicino a Donetsk. Giornali e trasmissioni televisive sono piene di storie sulle  speranze per le squadre che rappresentano i loro rispettivi paesi. Tuttavia, non si dice una parola sui civili uccisi e feriti dai combattimenti oltre confine nell’Ucraina orientale.

Leggi tutto…

L’esercito ucraino sta ammassando in forma massiva un gran numero di equipaggiamenti militari, inclusi i carri armati, in prossimità di una linea di contatto con le forze delle Repubbliche Popolari di Donetsk e Luganks, secondo un video ottenuto da ANNA-NEWS.

Il video mostra un treno che trasporta pesanti equipaggiamenti militari (circa 30 carri armati, 5-6 veicoli BMP e altro) e le truppe si stanno muovendo nella direzione della città di Donetsk. Il video è stato girato nella città di Zaporojie controllata da Kiev. Vedi Video: Youtube.com/Watch

Allo stesso tempo, scontri sporadici e duelli di artiglieria sono continuati tra le forze pro-Kiev e le forze secessioniste della DRP / LPR nella regione del Donbass.

Leggi tutto…

di  Luciano Lago

Come avevamo ampiamente previsto l’Ucraina si prepara a lanciare una provocazione militare contro le repubbliche del Donbass in occasione dei mondiali di calcio, quando l’attenzione mediatica mondiale sarà concentrata sulla Russia.

Quello che non era sicuramente scontato era l’appoggio palese che l’Amministrazione di Washington sta fornendo ai piani deliranti e guerrafondai di Poroshenko, il “Quisling” ucraino messo alla presidenza di Kiev per conto degli USA a seguito del golpe  Maidan.

Leggi tutto…

Cosa accadrebbe se Kiev dovesse attaccare durante la Coppa del mondo? PUTIN: ‘Se ne pentirebbero lo stesso giorno’
Si è appena verificato alla conferenza stampa semestrale del presidente Vladimir Putin . Trascrizione completa di seguito.
Moderatore: Andrei Kondrashov

Ho appena saputo che ancora un altro scrittore aveva chiamato sulla linea, oggi abbiamo un mucchio di scrittori. Natalya Yuryeva, puoi parlare ora, sei in diretta.

Leggi tutto…

Il presidente russo Vladimir Putin ha avvertito i paesi occidentali di non attraversare la “linea rossa” nei rapporti con Mosca.

“Bene, ci sono certi limiti, devono capire che la” linea rossa “non deve essere superata.  Che rispettino anche i nostri interessi “, ha dichiarato il presidente sabato, durante il Forum economico internazionale di San Pietroburgo nel 2018.

Secondo Putin, l’allargamento della NATO potrebbe rappresentare una minaccia per la Russia. Il presidente russo ha dichiarato che questa situazione è sorta in Ucraina dopo il colpo di stato.

Leggi tutto…

18 ALTRI SOLDATI UCRAINI UCCISI NEGLI SCONTRI VICINO A GORLOVKA: MINISTRO DELLA DIFESA DEL DPR

18 soldati ucraini sono stati uccisi e altri 20 sono rimasti feriti negli scontri recenti nella zona di Chigari vicino alla città di Gorlovka nell’Ucraina orientale, ha dichiarato il 22 maggio il viceministro della Difesa della Repubblica popolare di Donetsk (DPR), Eduard Basurin . Basurin ha aggiunto che 5 soldati ucraini sono stati uccisi nell’area di Gomovsky, vicino a Gorlovka.

Secondo il ministro della difesa del DPR, le forze del DPR hanno distrutto un carro armato ucraino, un veicolo blindato BMP e un radar ANTPQ-48 controfiletto fabbricato negli Stati Uniti.

Leggi tutto…

di Eduard Popov

Negli ultimi due giorni, si sono verificati numerosi importanti sviluppi nel Donbass e in Ucraina.

In primo luogo, il 17 maggio, un gruppo di truppe NATO provenienti da Stati Uniti e Canada è entrato in un campo minato vicino ad Avdeevka , una mossa che si è conclusa con esplosioni e, secondo quanto riferito da DPR, con morti e feriti.

Questa notizia è stata pubblicata dalle principali agenzie di stampa della Russia , che è di per sé un importante sviluppo, poiché in precedenza tali fonti erano state molto caute nel parlare del coinvolgimento della NATO nella guerra nel Donbass. Soprattutto, la Rossiiskaiia Gazeta , l’ organo ufficiale del governo della Federazione Russa, ha condiviso la notizia .

Leggi tutto…

Grande scalpore nelle reti dei social media dopo che un giornalista americano aveva consigliato all’Ucraina di far esplodere il ponte di recente costruzione sorto tra la penisola di Crimea e la Russia continentale.

Mentre la Russia ancora celebrava l’apertura di un imponente nuovo ponte lungo 19 chilometri attraverso lo Stretto di Kerch, che ora lascia passare il traffico con la Russia via terra, il giornalista americano Tom Rogan ha suggerito, nel suo articolo pubblicato da Washington Examiner, che l’Ucraina dovrebbe far saltare il ponte.

Secondo l’autore, “l’Ucraina dovrebbe ora distruggere elementi del ponte” perché la struttura, fatta costruire dalla Russia, è apparentemente “un oltraggioso affronto alla credibilità dell’Ucraina come nazione”.

Leggi tutto…

Le autorità ucraine hanno disperatamente bisogno di nuovi trionfi prima delle elezioni, il che aumenta nettamente il rischio di una guerra su vasta scala nel Donbas. A tale conclusione dopo l’analisi della situazione sono arrivati i redattori del quotidiano Internet di Kiev Obozrevatel.

“Sembra che le forze di CCA sta lentamente muovendo nella” zona grigia”, scegliendo la più conveniente dal punto di vista delle posizioni di difesa e di attacco. E sebbene tutte le domande sullo stato maggiore siano date approssimativamente alla seguente risposta: “Non c’è nessuna offensiva. Una voce, noi non commentare “ma di tutta la promozione della APU va in ogni caso – questo singoli volontari scrivono, dicono i giornalisti e informalmente riconosciuti dai partecipanti di funzionamento (anche se spesso chiesto di omettere il loro nome allo stesso tempo)”, – ha dichiarato nella pubblicazione.

Leggi tutto…