Dopo una breve pausa, lo scontro militare tra l'esercito nazionale libico (Haftar) appoggiato principalmente dall'Egitto e dagli Emirati Arabi Uniti e il governo di accordo nazionale (Serraj) appoggiato dalla Turchia è di nuovo entrato in una fase aperta. Il 5 luglio, aerei dell'esercito nazionale libico hanno...

Apparentemente la Turchia ha trovato un espediente abbastanza conveniente da sbarazzarsi degli elementi più violenti tra i tre milioni di rifugiati siriani ricevuti sul suo territorio: inviarli in Tripolitania dove saranno sia ausiliari che primi combattenti nella prima linea a sostegno degli operatori Forze speciali...

di Paul Antonopoulos A Roma, tutti gli osservatori sostengono che l'Italia si trova in una posizione debole in Libia, soprattutto perché l'esercito nazionale libico (LNA) guidato dal generale Khalifa Haftar è in procinto di ottenere la liberazione della capitale di Tripoli dalla Fratellanza Musulmana,...