Campagna di Sostegno a Controinformazione.info


Per non farsi contagiare dal virus della Disinformazione….contro l’Elite dominante

Prima di lanciare i missili, loro lanciano narrative. Prima di far cadere le bombe micidiali, loro lanciano le menzogne. Prima di invadere, diffondono la falsa propaganda. Prima di massacrare, manipolano le informazioni.
Se ti piacciono i contenuti di controinformazione.info e condividi quello che stiamo facendo, ti invitiamo a fornirci un sostegno.

Lanciano le bombe assieme alla propaganda

Per gli abbonamenti e per l’invio di fondi:

IBAN: IT 52A0538712900000000794517 presso BPER, Sede di Modena, intestato a Luciano Lago. In alternativa presso Banco Posta: IT 07P0760112900001029285531 ( Per invio tramite PayPal riferimento: [email protected] )


N.B. Per chi sottoscrive abbonamento raccomandiamo di inserire indirizzo di spedizione per libri.

19 Commenti
  • Kaius
    Inserito alle 09:23h, 25 Gennaio Rispondi

    Meritate ogni sostegno possibile, siete tra i pochi controinformatori che sanno fare veramente il loro lavoro.
    Non come altri siti come bastabugie che pubblicizzano buona parte delle calamità odierne sotto un falso cattolicesimo o come blondet(che si definisce un blog cattolico),dove la moderazione se la con la feccia pro omofilia deviata e malata di mente,censurando tutti gli altri utenti che giustamente perseguitano quei mostri e malati scnifosi.
    Forse molti temono le ripercussioni di qualche compare della loggia.
    È proprio vero…..si può dire mezza verità ma non tutta la verità.

    • atlas
      Inserito alle 04:58h, 26 Gennaio Rispondi

      ma è così importante scrivere la propria opinione sul sito di Maurizio Blondet ?

      E’ così importante leggere l’opinione di un santini qualsiasi ?

      • Kaius
        Inserito alle 08:35h, 26 Gennaio Rispondi

        Ma è una cosa che ho constatato di persona,non è che se una cosa la dice Santini significa che è sbagliata.

        • atlas
          Inserito alle 10:20h, 26 Gennaio Rispondi

          santini a parte che è la clonazione di uno sbaglio da laboratorio

          io da Blondet ci vado, leggo ciò che m’interessa e mi levo di torno. Se è un circolo cristiano, se il Blondet ha una sua visione del SUO sito, se ormai da tempo ha deciso di censurare i commenti a sua arbitraria discrezione (cmq lo ha sempre fatto, magari non come adesso), si DEVE riconoscere che ha il sacrosanto diritto di farlo. A te piacerebbe attenuare o modificare tue convinzioni che esprimi in altro modo per vederti pubblicato il commento ? A me sinceramente no !

          Preferisco leggere gl’insulti quotidiani verso me e tutti a parte Celine di sed vaste piuttosto. Che sono gratuiti, ma anche liberi

  • Kaius
    Inserito alle 09:24h, 25 Gennaio Rispondi

    Schifosi*

  • Silvio
    Inserito alle 09:55h, 25 Gennaio Rispondi

    Confermo,ho passato esperienze simili su diversi siti di “controinformazione”.
    Per quanto riguarda Blondet ho sempre trovato un sito ambiguo, un po’ cattolico un po’ altro e in più non ha mai capito perché ci siano due Blondet e perché scompaiano spesso commenti senza alcun motivo.
    Comunque se quel che dice è vero,il fatto è molto grave perché la Bibbia condanna la sodomia molto più della bestialità e della pedofilia.
    Quindi che un blog “”cattolico”” faccia comunella con militanti lgbt è raccapricciante.
    Beh se non si fa parte dello schieramento di Cristo,si è dell altro.

    • atlas
      Inserito alle 14:39h, 27 Gennaio Rispondi

      Maurizio Blondet ha sempre condannato, condanna e critica ogni forma di corruzione morale palesemente contro la Legge naturale e la retta ragione

      porcate come omosessualità ed altro, droga compresa, da lui non trovano posto, senza alcuna ambiguità. A me piace essere obiettivo anche se non mi dovesse pubblicare un commento

      • Kaius
        Inserito alle 12:19h, 28 Gennaio Rispondi

        Sarà ma le ultime azioni pro pedo/omofilia della moderazione dimostrano l esatto contrario.
        Tra qualche anno qualsiasi mostro contro natura potrà venir a inzozzare forum cattolici ecc.

        • atlas
          Inserito alle 01:55h, 15 Febbraio Rispondi

          ma se è già la chiesa cattolica, la testa del pesce, ad essere intrisa di cardinali massoni e corrotti, sia moralmente che fisicamente, che cosa pretendi da Blondet

  • Il Fanfulla
    Inserito alle 14:58h, 14 Febbraio Rispondi

    A me piace Sed Vaste solo che fa delle assenze strane … Chissà ‘ dove si caccia quel matto!

  • Kaius
    Inserito alle 07:50h, 15 Febbraio Rispondi

    Un sito di controinformazione cattolica deve fare appunto controinformazione cattolica,non far parlare pedofili ,omofili lgbtqp,gente che dice che bisogna far comunella con gli incestuosi ecc. (che andrebbero messi sui roghi )censurando chi le canta di santa ragione come è giusto che sia.
    A questo punto mi guardo il Tg,che faccio prima

  • Adolfino
    Inserito alle 10:56h, 25 Marzo Rispondi

    Controinformazione.info merita certamente sostegno. La funzione che ricopre, quella di togliere dalle balle da altri siti gente da tso come kaius e atlas, è così impagabile che dovrebbe essere direttamente sovvenzionata dalle elites della EU e dai comunisti di tutto il mondo

    • atlas
      Inserito alle 06:56h, 28 Marzo Rispondi

      josey/sed, puoi anche scrivere più s correggiosamente rispetto a prima ed esserti comprato un telefono o un pc nuovi, ma non ti compra nessuno lo stesso, sei una carta scadente

    • Kaius
      Inserito alle 11:03h, 28 Marzo Rispondi

      Adolfino aka sbattezzato, miliziana cristina viscida e lurida scimmia atea incestuosa e senza dignità va a sporcare altri siti con la tua vile (non desiderata)presenza sinostroide.
      Qui non c’è posto per vili untori come te.

  • Josey Whales
    Inserito alle 14:59h, 25 Marzo Rispondi

    Per diana i novelli crociati fascio sventolanti scomunicano ed epurano il pio blondet.
    Ma come? proprio ora che la marea lgbtuvz impera e domina, voi
    frammentate il fronte cristico?
    E devesi vedere un maomettano epigono del salah huddin ricordarvi di tener salde e unite le fila?
    Oibo’ la veggo malamente, nemmanco a jaffa alla 3 crociata si vide tanta
    divisione tra le schiere cristoinneggianti
    A vostra discolpa devo notare che il garrulo blondet dal tono di voce,
    Farinelliano, col suo registro vocale da contralto , instilla seri sulla propria viril natura.
    Che sia sempre stato una 5 colonna?

    Chiedete a sed egli certo caveravvi dubbi et incertezze.

    Ps. Non fidatevi del garamba meccano neoconverso, egli non ve la conta justa
    Venne a gettar caos e disordine nelle schiere crociate.

    Viva Giuliano l apostata ultimo scatto d orgoglio d una roma poi cristianamente rimbecillitasi.
    Vi meritate il figlio della bagascia britannica poi fatta santa.

  • Italiano
    Inserito alle 18:18h, 25 Marzo Rispondi

    un sovranista vero non dovrebbe accettare euri. un sovranista vero non dovrebbe inviare euri.
    Lire, Lire, Lire, Lire, Lire, Lire e niente altro. Tanto appena usciremo dalla tirannia dell’Euro vedrete come schizzeranno su di valore!
    Pensate solo a coe sono incazzati adesso i leghisti che si son rubati 49 milioni di euri che tra poco non varranno piu nulla perchè finalmente torneremo alla forte, libera e nazionale Lira

  • no euro
    Inserito alle 09:50h, 26 Marzo Rispondi

    1- le detenute fanno una colletta e donano i soldi ad un ospedale.
    2- i detenuti cuciono mascherine che donano alla popolazione
    E nel frattempo invece, i “sovranicoli” che tanto detestano l’Euro:
    3- non donano niente,e pure hanno la faccia di tolla di chiedere SOLDI IN EURI per loro stessi
    / / / FATEVI FINANZIARE COI 49 MILIONI DI EURI RUBATI DALLA LEGA AGLI ITALIANI O CON I SOLDI DEL CONCORDATO MUSSOLINIANO CON LA CHIESA / / /

  • kaius
    Inserito alle 10:49h, 26 Marzo Rispondi

    Si la guerra contro ricchiolandia….
    https://www.youtube.com/watch?v=X4cYoLpSbgY

    • atlas
      Inserito alle 17:03h, 26 Marzo Rispondi

      porca miseria …

      e va beh, ognuno c’ha le sue fissazioni, io le Due Sicilie …

Inserisci un Commento