Cambiamenti Geopolitici in atto con gli effetti della Pandemia

di Luciano Lago

La diffusione della pandemia del Covid-19 non attenua le tensioni politiche sull’arena internazionale ma anzi le accentua. Non è una novità che l’Impero Americano cerca sempre un nemico da indicare all’opinione pubblica come malvagio e come minaccia per la “sicurezza nazionale”. La Storia degli USA presenta da sempre questa costante.
Il nemico è stato trovato nella Cina di Xi Jimping, accusata di essere la causa della pandemia che sta investendo tutto il mondo, di aver ritardato le notizie e di non essere stata trasparente.
Nel panorama internazionale emerge quindi la campagna di accuse e di diffamazione che l’Amministrazione USA sta conducendo contro la Cina, utilizzata come il capro espiatorio da parte degli USA per giustificare le gravi carenze e l’impreparazione che le autorità statunitensi hanno dimostrato nella gestione della pandemia.
Il paradosso è quello che gli USA, che da decenni conducono esperimenti di guerra biologica nei loro laboratori bio- militari sparsi in vari paesi, di cui mai hanno rivelato quale tipo di esperimenti e di attività conducano, accusano gli altri, in questo caso la Cina, di scarsa trasparenza.

Esercitazioni militari cinesi


Nel frattempo è trapelata la notizia che Israele era stata avvertita dall’intelligence USA a novembre di una pandemia potenzialmente catastrofica a Wuhan, in Cina, e apparentemente anche altri alleati degli Stati Uniti erano stati avvertiti, sempre a novembre, quando la Cina è venuta a conoscenza di questo problema di coronavirus al 31 dicembre.
Questa notizia era stata riportata dall’ABC News all’inizio di questa settimana e, naturalmente, l’amministrazione Trump lo ha negato. Non bisogna mai credere a quanto sostiene Washington fino a quando non sarà stato negato almeno due o tre volte. Quindi dovremo aspettare qualche altra negazione prima di poter essere sicuri che tale smentita sia credibile.
Tuttavia ci sono diverse fonti che confermano questa informazione e questo è piuttosto strano, dal momento che la Cina non era a conoscenza di questo problema in quel periodo. Lo ha sostenuto anche una televisione israeliana
Quindi, se i servizi di intelligence americani sapevano che una pandemia potenzialmente catastrofica si stava sviluppando a Wuhan, in Cina, a novembre, da questo si potrebbe supporre che gli stessi servizi di intelligence americani sapevano in anticipo cosa stava accadendo a Wuhan, in Cina, meglio dei cinesi . E l’unica spiegazione che si può trovare è quella che ci sia una mano USA nella diffusione del virus.
Ora, questo sembra una trama complottista, ma in realtà non lo è se capiamo come funziona la geopolitica, come avvengono le operazioni segrete. E se conosciamo già la completa mancanza di moralità ed etica normali tra i responsabili della politica estera, possiamo intuire perché è molto più che probabile che i servizi di intelligence americani siano in realtà dietro questa operazione, considerando che gli israeliani puntano il dito sugli americani, forse per voler scaricare parte della colpa in cui anche loro sono coinvolti – chi può saperlo. Certamente l’attacco all’Iran si spiegherebbe con una condivisione dell’ intelligence di USA e Israele.
In ogni caso, gli Stati Uniti avevano il problema di fermare ad ogni costo l’ascesa della Cina al rango di leader mondiale. Per ottenere questo risultato si può pensare che gli USA siano ricorsi ad un sistema di guerra biologica. Anche Pechino sta indagando e a breve o medio termine questo si saprà. Chi ha fatto questo ha voluto silurare l’intera economia globale e trovare un modo per spezzare le linee di approvvigionamento globali in modo che l’economia diventi meno globalizzata e i singoli paesi guardino altrove piuttosto che alla Cina per importare i loro prodotti.
Da questa motivazione si spiega la violenta campagna di diffamazione e di accuse che governo USA e media atlantisti stanno conducendo contro la Cina, con l’avallo delle forze politiche di ispirazione filoamericana, che non hanno mancato di cogliere l’occasione per accusare la Cina di colonizzazione e di essere un pericolo. Vedi Berlusconi e Salvini in Italia.

Aiuti dalla Cina all’Italia


Se la storia continua sulla tendenza che aveva prima del coronavirus, i cinesi saranno i leader economici del mondo nell’arco di un decennio o poco più. Non ci sono dubbi. E questo è assolutamente inaccettabile per i politici americani. Dovevano trovare un modo per far saltare in aria l’economia globale e in particolare per cercare di colpire la Cina. Sembra essere quello che hanno fatto.
Ora dicono che chiederanno un risarcimento alla Cina di centinaia o migliaia di miliardi di dollari per la diffusione del virus. Potrebbe essere una dichiarazione di guerra vista la sdegnata risposta di Pechino a tali accuse.
Quindi la propaganda americana anti-cinese diretta dai neocon negli Stati Uniti indica la responsabilità della Cina e invita gli altri paesi a prendere le distanze dal gigante asiatico ed interrompere i rapporti di cooperazione. La manovra è quella di usare questa falsa propaganda come pretesto per distruggere la leva economica della Cina sottraendo gli investimenti cinesi in società occidentali e cercando di smontare il sistema di commercio mondiale fra la Cina e il resto del mondo.
Tutto questo non può non portare ai soliti sospetti. Gli stessi circoli della elite di potere USA che, con l’11 settembre, hanno lanciato la loro guerra al mondo islamico come l’inizio dello scontro di civiltà, adesso puntano alla Cina come il pericolo di una potenza ed una civiltà che costituisce una minaccia per l’egemonia USA nel mondo .
Questa potrebbe essere in realtà la prima fase della terza guerra mondiale, poiché gli Stati Uniti colpiscono preventivamente la Cina non tanto con il virus stesso, ma soprattutto con la massiccia propaganda e, l’effetto storico che potrebbe manifestarsi, potrebbe essere una reazione uguale e contraria della Cina che mal sopporta di essere indicata dagli USA come la causa di tutti i mali.
Quello che si può preventivare è che questa strategia di attacco a tutto campo contro la Cina non sarà giustificata e, inoltre, qualsiasi tentativo degli Stati Uniti di fare pressione sulla Cina con l’aiuto delle sanzioni si trasformerà nell’effetto contrario; ogni volta, invece di provocare attriti interni, questo porterà al consolidamento della attuale leadership e al rafforzamento delle tendenze centripete e verticali in essa.
Tutto questo si accompagna ad uno scontro interno agli USA fra la fazione globalista capitanata dai Clinton/Gore/Obama sostenuti dal clan Rothshild/Soros e la fazione neoconservatrice ed evangelica dei Trump/Pence/Pompeo che punta a rompere il gioco della globalizzazione.
Gli interessi sono contrastanti ed a volte mescolati fra loro e non è chiaro quali siano le forze preponderanti in quanto sembra che Wall Street e l’apparato industriale militare in questo momento non vogliono uno scontro aperto con la Cina e a Washington stanno imparando onestamente nuove realtà.

Detto questo, per quanto riguarda le relazioni sino-americane, un’altra cosa c’è da osservare. La goffaggine e il dilettantismo di Trump negli affari internazionali non si manifestano così apertamente come nel caso della pressione sulla RPC. Il fatto che non solo il presidente sia persistentemente e coerentemente, ma anche l’establishment americano che gli fa eco, stia discutendo l’argomento della “responsabilità del PCC” – è una cartina di tornasole del loro primitivismo estremo.
Attaccando il partito al potere nella speranza di ricreare la messa in scena della fase finale della passata guerra fredda, sperano che la Cina ripeta gli errori e il destino dell’Unione Sovietica. E dimostrano la testardaggine dell’anticomunismo americano vecchia maniera, nella sua veste McCarthy, plebeo-antropologica, incapace di riconoscere alcune sfumature all’interno dell’apparato di potere nella RPC. In Cina non emergerà un Gorbaciov ed una Perestrojka ma piuttosto la vecchia filosofia confuciana prenderà il sopravvento nei rapporti fra le potenze.
Con la Cina tutto è diverso, così che Trump con la sua pressione si trova in ritardo di almeno otto, o addirittura da dieci a dodici anni. I cambiamenti associati all’arrivo al potere di Xi Jinping nel 2012 non sono stati facili, soprattutto nella fase di preparazione a questo passaggio di potere. E solo nella parte visibile della vita politica sono stati preparati dal 2007. Ma in realtà – anche prima. E quando finalmente avvenne il passaggio di potere, l’attuale gioco Trump era già perso molto prima che iniziasse e anche prima che Trump stesso apparisse nell’arena politica.

Pertanto, se l’attuale presidente americano e la sua squadra fossero lungimiranti e semplicemente più intelligenti, non avrebbero iniziato questo gioco. Sebbene non vi siano dubbi sul fatto che siano stati avvertiti al riguado delle possibili conseguenze.
Il gioco con la Cina da parte di Washington si sta facendo sempre più pericoloso e potrebbe ritorcersi inesorabilmente contro chi lo ha lanciato.

22 Commenti

  • atlas
    22 Aprile 2020

    stavo seguendo una diretta facebook di uno ‘tsunami’ (maremoto) in Giappone. La potenza di Dio con l’acqua sta trasportando case intere come fossero carrelli del supermercato. Tutti questi accadimenti, guerre nicleari in procinto fra grandi paesi comprese, per me che sono Musulmano, stanno facendo presagire credo una cosa: non resta molto tempo per gli universi da esistere. Ero intenzionato a rimandare Ramadan, dopo più di 25 anni ininterrotti, perchè non vi sono le condizioni di serenità d’animo, ma lo farò lo stesso, inizia domani o dopo. Non vorrei farmi trovare con grandi mancanze innanzi a chi mi ha creato non per scherzo o per gioco, ma per provarmi

    • Arditi, a difesa del confine
      22 Aprile 2020

      la diretta di un evento accaduto nel 2011 ?
      occhio alle “dirette facebook” perche’ un paio di giorni fa mi sono imbattuto in una “diretta” che mostrava un incendio al palazzo Trump di NYC, vado sull’ansa, nulla, cerco su google, era successo 2-3 giorni prima

      • atlas
        22 Aprile 2020

        ah, grazie ardito

        cmq uno ‘tsunami’ ci vuole, troppa gentaglia va spazzata via

        Adriano Tilgher

        mentre siamo tutti costretti, con il terrorismo dell’informazione e con la minaccia di pesanti multe, a stare chiusi in casa e non ci viene concesso neanche di celebrare i funerali per i nostri cari, il governo PD/5Stelle si appresta a celebrare la giornata dell’odio fratricida, consentendo la partecipazione alle manifestazioni delle fantomatiche (dato che sono morti tutti o quasi) associazioni partigiane.
        QUANDO LA PIANTERANNO DI SEMINARE ODIO !

  • Sed Vaste
    22 Aprile 2020

    Digitate”Malta senza museruola e voi agli arresti domiciliari” atlas oggi giravo nel quartiere musulmano khmer ci doveva essere qualcosa qualche funzione o festivita’ho visto dei fuochi d’artificio vedevo centinaia di bambini scalzi che giocavano bellissimi sani in bicicletta nella scuola musulmana e mi chiedevo come mai nessuno portasse le mascherina i guanti e altre cazzate che da voi sono in voga quelle Cazzate Da INSANI di mente che da voi vanno di moda , ma non provate nemmeno un po ‘di vergogna voi italiani a camuffarvi e ad andare in giro ancora dopo 2 mesi agghindati come dei Pagliacci fate pena vi dovreste vergognare di voi stessi quando negli altri paesi che vivono e confinano con la Cina se ne sbattono i coglioni di tutte ste regole da lobotomizzati da scialacquati mentali, ma buttatele via ste mascherine che sono la patente dell’idiota te lo credo che non vi fermano se avete la mascherina vi riconoscono subito da lontano questo e’un idiota avanti un altro

    • Pippo
      22 Aprile 2020

      Ehi bello, se mi fermano senza mascherina , sono 400 euro da sborsare. Lo so anch’io che è una cavolata inutile, ma mi devo adeguare…

  • Sed Vaste
    22 Aprile 2020

    Digitate”Luca nali anomala reazione a sanzione “ah ah ah grandissimo così ‘bisogna fare con le multe di sti Banditi in divisa un Mito gran personaggio questi si che sono gli italiani che mi fanno sentire fiero di essere italiano non quegli invertebrati musulmani cagapalle come atlas dei conta palle ridicoli col vizietto della spia, ora che e’stato scoperto se ne sta mogio mogio il bifolco andra’ a chiedere lumi dai suoi padroni in divisa o nel Ghetto

  • Hannibal7
    22 Aprile 2020

    Ehi Bruce Lee dei poveri ma perché non taci???!!!
    Sai solo sputare veleno e insultare pesantemente
    Perché non torni a vivere nel tuo paese…
    E poi….la punteggiatura cavolo!!!….si usa sai?…è una forma di comunicazione!!!
    E poi…ripeto…il virus qua in Piemonte c’è e fa male
    Ho avuto notizia ieri di una mia famigliare che si è infettata,una donna di 47 anni,ed ha passato giorni tremendi tra febbre alta,forti dolori articolari soprattutto al petto,tosse e perdita del gusto….ora sta meglio,sembra che il peggio sia passato…ma noi in famiglia teniamo comunque le dita incrociate per lei…

  • Sed Vaste
    22 Aprile 2020

    400 euro che non verranno mai pagate caro Pippo, ma ragiona ma secondo te gente che prende 500 euro di pensione o gente che non lavora da 2 mesi dove li tira fuori i soldi per ste multe da PSICOPATICI BANDITI IN DIVISA MULTE scritte sulla cartaigenica, ma voi lo sapete che nei periodi di guerra, finita la guerra vi e’l’amnistia e voi che non siete in guerra ma in un Eversivo e illegittimo governo credete che verranno pagate ste multe, ma non scherziamo, piuttosto siate collaborativi prendete La multa e la buttate nel CESSO ma non mi faccia pensare Pippo che anche lei sia una guardia come atlas venuta qui per mortificare gli italiani, ma queste multe non verranno mai fatte pagare xche’conte e la SUA GANGBANG DI DELINQUENTI sara’gia’in esilio a infrociarsi tra di loro oppure in galera, dovete solo aspettare e avere pazienza e non perdere la fiducia tutto gli sta crollando addosso a sti twink col psicopatico Comico Grillo stanno facendosi ridere dietro da TUTTO IL MONDO, Colao meraviglioso non dura il tempo di un PETO difatti si e’parato subito il culo chiedendo uno scudo penale sa gia’che si prendera’del penale nelle braghe

  • Teoclimeno
    22 Aprile 2020

    La politica americana è lastricata di pretesti per portare la “Democrazia” nel resto del mondo. Una vecchia e consolidata tradizione mai abbandonata, e che continua anche ai giorni nostri: Guerra contro la Spagna del 1898 con l’affondamento Maine, affondamento del Lusitania del 1915, l’attacco a Pearl Harbor è del 1941. Nel 1964, “Incidente del Golfo del Tonchino”, con l’affondamento dell’incrociatore americano “Maddox”. Nel 1990, le lacrime di Nayirah Al-Sabah, furono il pretesto per la guerra del Kuwait. In tempi più recenti l’attacco, ma meglio sarebbe dire la demolizione controllata delle Torri Gemelle dell’11 Settembre 2001. Guerra in Iraq del 2003 con la sceneggiata di Colin Powell all’ONU sulle armi di distruzioni di massa. Poi ancora, nel 2011 la Libia, 2014 la Siria. In fondo è la favola “Lupus et agnus” di Fedro, che è rivolta, allora come oggi, a tutti coloro che opprimono i giusti nascondendosi dietro falsi pretesti.

  • Sed Vaste
    22 Aprile 2020

    Beh per 1 persona vuoi fare morire di fame e mettere in quarantena e portare alla rovina un intera nazione, cazzo! E questo non lo chiami egoismo! mi dispiace ma io ci abito nell’epicentro del Capravirus abito in indochina e qui da me non c’e’un morto sono tutte cazzate, il virus hannibal 7 c’è l’avete nel cervello, vi hanno fatto il lavaggio del cervello vi hanno riempito di terrore e bugie, le sue alzate di scudi in favore della polizia prima e del Capravirus adesso la fanno passare nella sezione spie disinformatrici, ripeto io da gennaio sono stato in thailandia Laos e cambodia andate affare in culo qui non c’e’niente 0 morti ospedali vuoti farmacie vuote eppure ci stanno milioni di cinesi che vanno avanti e indietro dalla Cina, inventatevene una nuova chiamatela magari la prossima pandemia truffa “mandingo” cosi piacerà pure a Casalino e ad atlas, Io ci abito con i cinesi li vedo girare dalla mattina alla sera nei casino a giocare d’azzardo e a sbevazzare e a lavorare per tirare su Condo, s’informi, sionukvillie cos’e’diventata un enclave cinese

  • Sed Vaste
    22 Aprile 2020

    Digitate”tabaccai e mascherine “questo e’un italiano con i controcoglioni!!!! non sti apostati musulmani o sti difensori di banditi in divisa

  • Sed Vaste
    22 Aprile 2020

    Digitate”morris san il parere di un cittadino “

    • atlas
      22 Aprile 2020

      digitate : cagacazzo. E vi esce sed

  • Hannibal7
    22 Aprile 2020

    Sed….se dici che abiti Indocina vuol dire che li da voi sono pressappoco le 2 del mattino circa…
    Quindi…o soffri di insonnia e quindi di conseguenza hai il cervello talmente stanco che le spara che la metà bastano…o forse la spia,l’ impostore sei proprio tu!
    Fatti un bel sonnellino che è tardi lì….in Indocina

  • Max
    22 Aprile 2020

    Che problema c’e’mica sono in quarantena e nemmeno c’e’il coprifuoco sto sveglio fino al mattino faccio fin là passegggggiata notturna in bicicletta in riva al mare a proposito di passeggiata i magistrati della val d’Aosta dicono che i DPCM di Conte sono illegittimi illegali, non pagate le multe non siate coglioni sta cadendo Da solo sto governicchio di twink sodomiti

    • atlas
      22 Aprile 2020

      beh, intanto gli appartenenti si servizi di sicurezza sai cosa fanno ? Provocano. E quì sei tu che scrivi ‘fate questo, fate quello’, tanto io sto in Indocina

      attento a non cadere dalla bicicletta perchè il sellino senza sella ti è già finito lì, ma non è un problema trovando la porta aperta, ma è mentre ti stai grattando il naso con la punta dell’occhio che potresti sbucciarti tutto il sopracciglio

  • Hannibal7
    22 Aprile 2020

    Scusate ma…..Sed e Max sono la stessa persona??? Mi rivolgo a Sed….e mi controbatte Max???
    ……..

    • atlas
      22 Aprile 2020

      devi conoscere tanti altri suoi nomignoli, sei ancora nuovo. Se non ti rompi i coglioni prima

      poi impara, per esperienza mia: più gli rispondi più ti cerca, è un animale molto solo, da buddhista e a forza di sognare di stare lì ha preso tutte le sembianze reincarnate di una scimmietta. Lui si diverte perchè vuole sapere sempre cose nuove sulla mia vita, credendo che io gli scriva proprio tutto; e si diverte

      sapessi io

  • Max
    22 Aprile 2020

    Faccio il Giano bifronte ho diversi cell da 10 euro cellulari thai da 500 bath quando mi si scarica uno chatto con l’ altro quando ho visto i prezzi in Italia mi e’venuto un mancamento li ‘da voi vogliono i documenti pure per le sim qui e’ tutto anonimo

    • atlas
      22 Aprile 2020

      un pò come i cornuti eh

      ma sei sempre stato un’anonimo nella tua vita

      ma fai un pò la persona seria, che quel panzone ributtante di buddha ti guarda

      • atlas
        22 Aprile 2020

        hai trovato una redazione comprensiva, che ha capito e ha pena per la tua malattia

        io ti avrei preso a calci nel culo

        dopo che hai scritto contro Assad e che gli ameri cani c’han la grana poi …

Inserisci un Commento

*

code