Brutale attacco Israeliano contro l’Aeroporto di Damasco


L’aggressione israeliana ha causato gravi danni alle piste di atterraggio

Damasco-SANA- Il ministero dei Trasporti ha affermato che la brutale aggressione israeliana che ha preso di mira oggi le infrastrutture dell’aeroporto internazionale di Damasco, ha causato gravi danni alle piste di atterraggio dell’aeroporto.

Il ministero in una nota ha affermato che “i voli in atterraggio e in partenza sono stati sospesi oggi fino a nuova comunicazione a causa dell’aggressione israeliana, poiché oltre ai danni avvenuti nell’aeroporto ha causato ingenti danni alle piste di atterraggio in diverse località e alle luci di navigazione”.

Risulta che, durante gli ultimi attacchi di Israele, almeno 6 missili non sono stati intercettati. Notevole è il fatto che, secondo diverse fonti, i missili hanno volato quasi verticalmente prima di colpire. Ciò conferma i precedenti rapporti secondo cui Israele ha fatto ricorso all’uso di missili aerobalistici ipersonici Rampage.

Il ministero ha affermato che “il personale dell’Aviazione Civile e le società nazionali competenti stanno lavorando insieme per riparare i danni”.

Il traffico aereo riprenderà in società con i vettori aerei non appena saranno completati i lavori di riabilitazione, ha concluso il ministero.

La Russia condanna fermamente l’aggressione israeliana alla Siria, violazione del diritto internazionale
Mosca, SANA- La Russia ha condannato oggi l’aggressione israeliana alla Siria, in bilico come violazione delle regole fondamentali del diritto internazionale.

“La Russia condanna fermamente questa aggressione israeliana, chiede all’entità israeliana di fermare queste pratiche malvagie”, ha affermato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova in una dichiarazione pubblicata sul sito web del ministero.

Portvoce Russa

“La Russia ribadisce che la consistente aggressione israeliana ai territori della Repubblica araba siriana costituisce una violazione delle regole fondamentali del diritto internazionale”, ha affermato, descrivendo l’atto come “inaccettabile e provocatorio”.

Tali azioni irresponsabili rappresentano una grave minaccia per il trasporto aereo internazionale e mettono a rischio le anime degli innocenti”. ha concluso Zakharova.

Nota: L’aggressione israeliana contro la Siria, l’ennesima effettuata quest’anno, è un atto di guerra contro il paese siriano ed un favore ai gruppi terroristi che vogliono la disintegrazione della Siria. Evidente il supporto in armi e finanziamento che Israele, assieme alle potenze della NATO, fornisce questi gruppi. Non basta la semplice condanna ma occorrono azioni di ritorsione precise.

Fonti: Sana Agency – Avia Pro.ru

Traduzione: Luciano Lago

14 Commenti
  • EnriqueLosRoques
    Inserito alle 08:18h, 11 Giugno Rispondi

    Se nessuno risponde in maniera massiccia sul territorio di questi psicopatici sionisti continueranno all’infinito.

  • Marco
    Inserito alle 08:32h, 11 Giugno Rispondi

    Questa organizzazione criminale che detiene il controllo in Israele conosce solo il linguaggio della forza.. quin3ad ogni loro attacco ne deve corrispondere uno analogo e contrari (in direzione opposta al loro).

  • Giorgio
    Inserito alle 10:23h, 11 Giugno Rispondi

    La misura è colma !
    Rappresaglia immediata !
    Colpire subito l’entità sionista !

  • antonio
    Inserito alle 10:52h, 11 Giugno Rispondi

    sordidi – de nazi.azov.ficare la Palestina

  • blackarrow
    Inserito alle 11:10h, 11 Giugno Rispondi

    Gli israeliani sanno farsi odiare anche da chi non li odia, non è normale questo, quando lo capiranno?

    • Andrea
      Inserito alle 13:59h, 11 Giugno Rispondi

      Finché loro utilizzeranno il pretesto della Shoah per fare quello che vogliono, saranno odiati sempre di più, forse anche di più che durante la II guerra

  • piero deola
    Inserito alle 11:29h, 11 Giugno Rispondi

    percè Putin non permette a Damasco di rispondere opportunamente con missili su israele?

  • Gabriella
    Inserito alle 13:27h, 11 Giugno Rispondi

    Israele stato canaglia

    • Pippo
      Inserito alle 13:33h, 11 Giugno Rispondi

      È dal giorno della sconfitta del 3’Reich, che Europa ed Americhe gemono sotto il tallone di ferro della canaglia trionfante.Bisogna farci l’abitudine perché non c’è più rimedio.

  • Andrea1964
    Inserito alle 15:26h, 11 Giugno Rispondi

    Se un bullo ti aggredisce devi reagire subito !
    Anche se le predi il Bullo ci penserà due volte prima di aggredirti una seconda volta !
    Sono ormai 40 anni che il Bullo Israeliano si diverte a picchiare il buon Siriano che per paura NON reagisce !
    La Siria possiede tutti gli armamenti militari e i mezzi idonei per poter reagire alle aggressioni militari di Israele .
    La Siria non possiede missili ipersonici o armamenti modernissimi di ultima generazione però usando anche dei vecchi missili di epoca Sovietica si potrebbe danneggiare l” aeroporto della capitale Israeliana !
    Personalmente non capisco la stupida mentalità mediorientale di farsi massacrare senza MAI reagire ?
    Spedire addosso agli Israeliani una dozzina di vecchi missili degli anni 70 e far si che quasi tutti centrino il loro bersaglio in Israele è tecnicamente fattibile se l” operazione viene tecnicamente studiata e pianificata .
    Se la rotta dei missili viene pianificata in maniera che possano eludere almeno in parte le potenti e modernissime difese elettroniche Radar Israeliane e le relative numerose batterie missilistiche anti-missile Israeliane sempre attive anche se perdi il 40 % cento dei missili perché vengono individuati ed abbattuti da Israele sarebbe sempre un successo per la Siria !
    P.S.
    Alcuni vecchi missili -droni Ucraini di epoca Sovietica degli anni 70 a seguito di malfunzionamenti elettronici dovuti alla loro cattivo stato di conservazione e totale mancanza della minima manutenzione prima del ” uso sono andati fuori rotta dalla parte opposta colpendo il territorio della NATO senza essere intercettati o visti dai modernissimi sistemi di difesa Occidentali anti-missile e anti-droni .
    Se un missile-drone Ucraino cade in prossimità della città di Zagabria senza che nessuno lo veda arrivare poiché la tecnologia Israeliana e tutta tecnologia occidentale presumo che anche le difese Israeliane possano essere eluse !

  • alex
    Inserito alle 00:20h, 12 Giugno Rispondi

    suini ebrei. siete da eliminare tutti
    assassini genocidi peggio dei nazisti! popolo di larve.

    • Pippo
      Inserito alle 10:38h, 12 Giugno Rispondi

      Ma che ne sa lei dei nazisti?Ma non si è ancora accorto che anche lei è ebraizzato a sua insaputa?Come lo siamo già tutti del resto?Pertanto la sua imprecazione è ridicola.

      • Pippo
        Inserito alle 10:41h, 12 Giugno Rispondi

        E,C… come lo siamo tutti del resto! punto esclamativo non interrogativo

  • Ubaldo Croce
    Inserito alle 08:31h, 12 Giugno Rispondi

    Il comportamento dei russi,che sono in Siria per difendere quel paese,è troppo strano.. Loro per primi devono,a questo punto, cominciare ad abbattere qualche caccia israeliano,tanto come aperitivo. Vedrete come gli passerà la voglia.

Inserisci un Commento