Brutale attacco Israeliano contro l’Aeroporto di Damasco


L’aggressione israeliana ha causato gravi danni alle piste di atterraggio

Damasco-SANA- Il ministero dei Trasporti ha affermato che la brutale aggressione israeliana che ha preso di mira oggi le infrastrutture dell’aeroporto internazionale di Damasco, ha causato gravi danni alle piste di atterraggio dell’aeroporto.

Il ministero in una nota ha affermato che “i voli in atterraggio e in partenza sono stati sospesi oggi fino a nuova comunicazione a causa dell’aggressione israeliana, poiché oltre ai danni avvenuti nell’aeroporto ha causato ingenti danni alle piste di atterraggio in diverse località e alle luci di navigazione”.

Risulta che, durante gli ultimi attacchi di Israele, almeno 6 missili non sono stati intercettati. Notevole è il fatto che, secondo diverse fonti, i missili hanno volato quasi verticalmente prima di colpire. Ciò conferma i precedenti rapporti secondo cui Israele ha fatto ricorso all’uso di missili aerobalistici ipersonici Rampage.

Il ministero ha affermato che “il personale dell’Aviazione Civile e le società nazionali competenti stanno lavorando insieme per riparare i danni”.

Il traffico aereo riprenderà in società con i vettori aerei non appena saranno completati i lavori di riabilitazione, ha concluso il ministero.

La Russia condanna fermamente l’aggressione israeliana alla Siria, violazione del diritto internazionale
Mosca, SANA- La Russia ha condannato oggi l’aggressione israeliana alla Siria, in bilico come violazione delle regole fondamentali del diritto internazionale.

“La Russia condanna fermamente questa aggressione israeliana, chiede all’entità israeliana di fermare queste pratiche malvagie”, ha affermato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova in una dichiarazione pubblicata sul sito web del ministero.

Portvoce Russa

“La Russia ribadisce che la consistente aggressione israeliana ai territori della Repubblica araba siriana costituisce una violazione delle regole fondamentali del diritto internazionale”, ha affermato, descrivendo l’atto come “inaccettabile e provocatorio”.

Tali azioni irresponsabili rappresentano una grave minaccia per il trasporto aereo internazionale e mettono a rischio le anime degli innocenti”. ha concluso Zakharova.

Nota: L’aggressione israeliana contro la Siria, l’ennesima effettuata quest’anno, è un atto di guerra contro il paese siriano ed un favore ai gruppi terroristi che vogliono la disintegrazione della Siria. Evidente il supporto in armi e finanziamento che Israele, assieme alle potenze della NATO, fornisce questi gruppi. Non basta la semplice condanna ma occorrono azioni di ritorsione precise.

Fonti: Sana Agency – Avia Pro.ru

Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM