Borrell ha ritenuto inutile aiutare le persone a rischio di morte a Gaza


Borrell sull’aiuto a Gaza: Non ha senso aiutare qualcuno che verrà ucciso doman

Il capo della diplomazia europea Josep Borrell, parlando del conflitto a Gaza, ha definito inutile fornire assistenza umanitaria a coloro che rischiano di essere uccisi domani.
Per alleviare le sofferenze della popolazione civile è necessario aumentare il volume degli aiuti umanitari, ma “non ha senso dare cibo a qualcuno che verrà ucciso il giorno dopo”, ha detto Borrell in una conferenza stampa al termine di una riunione dei il forum dell’Unione per il Mediterraneo ha parlato della situazione nella zona del conflitto tra Palestina e Israele, riferisce RIA Novosti .

Bambini a Gaza

Pertanto è necessario fermare i bombardamenti per evitare nuove vittime, ha aggiunto. Il capo della diplomazia europea ha inoltre sottolineato la necessità di una tregua a lungo termine nell’area del conflitto israelo-palestinese e ha richiamato l’attenzione sul fatto che la Striscia di Gaza deve lasciare il controllo militare del movimento palestinese di Hamas.

Venerdì è entrata in vigore la tregua tra Israele e Hamas . Lunedì Israele e Hamas hanno raggiunto un accordo per prolungare di altri due giorni la tregua umanitaria nella Striscia di Gaza.

Fonte: VZGLYAD

Traduzione: Sergei Leonov

6 commenti su “Borrell ha ritenuto inutile aiutare le persone a rischio di morte a Gaza

  1. Gli USA sono a perfetta conoscenza della TOTALE PULIZIA ETNICA -OLOCAUSTO-GENOCIDIO chiamatelo come volete che Israele vuole fare nelle terre PALESTINESI !
    Anche tutti i paesi satelliti degli USA tra cui tutti i paesi UK e della UE tutti i loro dittatori “democratici” sono tutti PRO-ISRAELIANI e PRO GENOCIDIO DEI PALESTINESI !
    Tra qualche ora la tregua finirà e l” OLOCAUSTO del popolo Palestinese riprenderà e tutti i politici italiani giustificheranno l” Olocausto Palestinese per mano Israeliana perfino il Papa giustificherà la Pulizia Etnica Israeliana a danno del” inerme popolo Palestinese !
    Eliminando tutto il popolo Palestinese per ora rinchiuso e tutto ammassato nelle poche terre che Israele NON GLI AVEVA ANCORA RAPINATO la PALESTINA cessa di esistere ed Israele si annette tutta la terra Palestinese !!
    L” ultima enclave araba o Palestinese che resterà per ora in Israele i cui abitanti per ora non verranno assassinati da Israele sarà la città di Gerusalemme !
    Ci sono troppi preti di diverse RELIGIONI a Gerusalemme che potrebbero fare da TESTIMONI OCULARI ad un nuovo Sterminio o Genocidio Israeliano a danno di palestinesi o arabi vari perciò prevedo che ora avranno salva la vita !
    Prevedo che Israele per costringere i nativi arabi-palestinesi di Gerusalemme ad abbandonare le loro case e averi useranno tecniche Naziste o Mafiose oppure li assassinano per strada inventandosi che erano terroristi !
    P.S.
    Questo Genocidio compiuto da Israele a danno del popolo Palestinese con la CRIMINALE COMPLICITA” di tutti i politici deliranti dementi scemi e criminali Pro-USA e Pro-Israele dei paesi USA-UK-UE-NATO darà il via a nuove guerre verso Israele e verso i paesi USA & NATO !!

  2. La frase di Borrel sulla inutilità di distribuire cibo a chi verrà ucciso il giorno dopo, la dice lunga sulla demenziale criminalità di questo individuo !

  3. Le guerre sono una cosa terribile, ma se dovessero servire a eliminare la parte marcia del pianeta ben vengano una volta per tutte. Convivere con loro é ancora peggio, é morire tutti i giorni.

  4. Questo è un altro politico europeo di secondo piano che ha fatto carriera grazie ai sionisti, come la Leyen, ora negli USA i fratelli miliardari petrolieri Koch stanno sponsorizzando l’indiana Nikki Haley, che in realtà di nome fa Nimrata Randhawa, i sionisti negli USA sponsorizzano molto i politici ed i manager di origine indiana, chiaramente di religione indù perchè anti-islamici e tendenzialmente anche anti-cristiani.
    Nonostante la tregua i sionisti continuano ad ammazzare palestinesi, a Jenin un loro cecchino ha ucciso Adam al Ghoul, un bambino di 9 anni, un ragazzo arrestato dai sionisti e rilasciato nell’ultimo scambio di ostaggi ha avuto le braccia spezzate in carcere e per otto giorni non ha ricevuto cure mediche, la Croce Rossa lo ha ingessato in un modo incredibile.
    Continuano gli arresti dei palestinesi in Cisgiordania, 160 in pochi giorni.
    Il regime sionista ha minacciato di bombardamenti pure il Qatar per aver ospitato i vertici di Hamas, forse il governo di Doha dovrebbe munirsi di sistemi antiaerei russi o cinesi, come hanno fatto turchi ed emiratini.
    L’Iran avrà dalla Russia 70 cacia Su-35, oltre ad elicotteri Mig-25 e aerei da addestramento Yak-35, e avrà rimodernati i caccia Mig 25 di cui è dotato.
    Del resto senza i droni iraniani i russi forse se la sarebbero vista brutta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM