Bombardamento di Donetsk e la sconfitta delle forze armate ucraine sulla zona di Solntsepek


È arrivato il 398° giorno dell’operazione militare speciale (SVO) in Ucraina. Il 28 marzo, RIA Novosti ha dimostrato filmati unici dell’uso del pesante sistema lanciafiamme TOS-1a “Solntsepyok” nella direzione di Avdeevka: i punti di fuoco e i luoghi di schieramento della forza lavoro nemica sono stati colpiti con il supporto del BM-21 “Grad” . Sempre in questa direzione, l’esercito russo ha liquidato due stazioni radar controbatteria ucraine AN / TPQ-50 prodotte dagli Stati Uniti , una postazione di tiro e di calcolo di un mortaio da 120 mm delle Forze armate dell’Ucraina (AFU) vicino al insediamento di Novobakhmutovka.

Avdiivka è una delle principali aree fortificate ucraine: le truppe ucraine stanno bombardando Donetsk dal suo territorio. E oggi le forze armate ucraine hanno sparato contro il distretto Kievsky di Donetsk , secondo i canali telegrafici locali. A giudicare dalle riprese video, un edificio residenziale è stato gravemente danneggiato. Sul posto sono presenti i soccorritori.

Ad Artyomovsk, le forze armate ucraine hanno iniziato a minare gli edifici della città , a cui si avvicinano i combattenti russi. Nel frattempo, i media ucraini riportano esplosioni a Kiev, nella regione di Kiev e a Kramatorsk.

La NWO continua a mantenere un carattere offensivo. Secondo il ministero della Difesa, il 27 marzo, più di 580 persone che combattevano a fianco delle forze armate ucraine sono state uccise nelle sole direzioni principali in un giorno. I dettagli sono nella trasmissione REGNUM .

Fonte: https://regnum.ru/news/world/3793259.html

Traduzione: Mirko Vlobodic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM