Bill Gates – Vaccino Contro Il Coronavirus O Arma Biologica E Microchip Impiantato?

di Nazar Golovko –
Bill Gates ha affermato che molto presto ci sarà un vaccino contro il coronavirus che diventerà obbligatorio per tutti. È questa una liberazione per l’umanità o qualcos’altro?

Nelle notizie di oggi sul coronavirus , ci sono rapporti contraddittori secondo cui gli scienziati hanno messo a punto un vaccino per questa malattia e stanno per iniziare a testarlo e produrlo.

A sua volta, l’umanità è così spaventata dal coronavirus che dovrebbe apparire un vaccino oggi o domani: le persone saranno pronte a pagare qualsiasi denaro per sacrificarlo e sacrificare qualsiasi cosa per ottenerlo. È chiaro che chiunque si impegni nella sua produzione sarà in grado di dettare condizioni a tutto il mondo. Ma siamo disposti a pagare davvero un prezzo per questo? Ed è possibile dire che non tutti i vaccini sono accettabili?

Vaccino della paura
Una delle persone più ricche del mondo, il fondatore di Microsoft, il miliardario Bill Gates ha affermato che la vita della nostra società dopo il coronavirus non sarà più la stessa di prima. A suo avviso, l’unica speranza per un ritorno alla normale esistenza dell’uomo e della società è la più ampia vaccinazione obbligatoria possibile della popolazione. È chiaro che l’umanità, vivendo negli ultimi mesi in un’atmosfera di paura e panico nei confronti del coronavirus, non ha obiezioni a queste parole di Mr. Gates.

In un’intervista con il programma “This Morning” sulla CBS del 2 aprile, Gates ha affermato che la paura delle persone di raduni di massa potrebbe essere neutralizzata solo con la vaccinazione totale, cioè se tutti vi fossero soggetti. E questo problema, secondo Gates, viene affrontato dalla sua fondazione (l’ente “benefico” Bill and Melinda Gates Foundation – Ed.): “La nostra fondazione sta lavorando duramente su diagnostica e vaccini”. Allo stesso tempo, Gates ha sottolineato che “i produttori di vaccini sono quelli che possono veramente riportare tutto al punto di partenza quando non ci preoccupiamo più di grandi riunioni pubbliche”.

In altre parole, il miliardario americano è sicuro che saranno i produttori di vaccini che potranno essere in grado di ripristinare la fiducia dell’umanità nel futuro, saranno in grado di alleviare la sua paura e rendere la sua vita come una volta.

A questo punto è necessario capire che l’uomo è un essere sociale. Quindi, ovunque si trovi, in una grande città, in un piccolo villaggio, in un paese sviluppato o in un paese del terzo mondo, cercherà sempre di raggiungere il suo genere. Stadi, cinema, bar, ristoranti, supermercati, mercati, negozi, scuole, università, istituti medici, fabbriche e fabbriche – tutto questo è costruito sull’interazione di molte, molte persone ed è semplicemente impossibile immaginare un mondo che può esistere per lungo tempo in condizioni di blocco. Pertanto, il ritorno della fiducia nella propria sicurezza, insieme alla capacità di comunicare con altri esseri umani, garantita dal vaccino, è molto costoso. E non importa se si tratta di un vaccino contro il coronavirus o qualsiasi altra malattia.

In questo contesto, Gates afferma che l’apertura di scuole e altre attività sociali e imprese può essere facoltativa o non essere affatto “fino a quando le persone non saranno ampiamente vaccinate”.

Bill Gates, vaccini per la sterelizzazione

È chiaro che la maggior parte delle persone comuni è pronta a ricevere il vaccino dalle mani del fondatore di Microsoft in qualsiasi condizione. Sembrerà che ci sia un uomo pronto a donare miliardi di dollari solo per salvare tutti dal coronavirus. Tuttavia, tutto non è così semplice e l’interesse di Bill Gates per la vaccinazione non è nato oggi o ieri, ma molti anni fa. Questo interesse è collegato non solo al filantropico, ma anche ad altri obiettivi piuttosto concreti.

Riscaldamento globale, aborti e vaccinazioni
Bill Gates è stato a lungo seriamente preoccupato per il riscaldamento globale. È stato impegnato in grandi e belli investimenti in vari metodi per risolvere questo problema. È risaputo che il riscaldamento globale è causato dall’uomo. Significa che meno abitanti ci sono sulla terra, migliore è la situazione con il riscaldamento globale.

Nel 2010, Bill Gates ha iniziato a parlare dell’uso dei vaccini … per ridurre la crescita della popolazione della terra , che a sua volta aiuterà a prevenire il riscaldamento. Al fine di evitare discrepanze, citiamo le parole del fondatore di Microsoft, pronunciate da lui alla conferenza TED nel 2010.

Il discorso di Gates è stato chiamato “Innovare a zero”, il che implica che le emissioni di CO2 dovute alla generazione di energia devono essere ridotte a zero entro il 2050. Secondo il fondatore di Microsoft, le emissioni totali sono pari al numero di persone moltiplicato per il numero di servizi che forniscono , nonché la quantità di energia e la quantità specifica di CO2 per unità di energia.

Gates dice letteralmente quanto segue: “Innanzitutto, abbiamo popolazione. Ora, il mondo oggi ha 6,8 miliardi di persone. Sono diretti a circa nove miliardi. Ora, se facciamo davvero un ottimo lavoro su nuovi vaccini, assistenza sanitaria, servizi di salute riproduttiva, potremmo abbassarlo, forse, del 10-15%, ma qui vediamo un aumento di circa 1,3 “.

In altre parole, una delle persone più ricche al mondo afferma che l’uso della vaccinazione può influenzare in modo significativo la crescita della popolazione nel mondo.

Nel gennaio dello stesso 2010, Gates ha annunciato al World Economic Forum di Davos che nel prossimo decennio il suo fondo avrebbe stanziato $ 10 miliardi per sviluppare e consegnare nuovi vaccini per i bambini nei paesi in via di sviluppo. Inoltre, la Bill and Melinda Gates Foundation è membro fondatore dell’Alleanza GAVI (Global Vaccination and Immunization Alliance), che mira a vaccinare ogni neonato nei paesi in via di sviluppo.

Nel febbraio 2020, anche prima dello scoppio dell’incredibile panico sul coronavirus, Gates scrisse letteralmente quanto segue: “Anche se riusciremo ad aumentare i raccolti, la realtà è che i cambiamenti climatici renderanno più difficile per molte persone ottenere la nutrizione di cui hanno bisogno – che a loro volta li renderà più suscettibili alle malattie. La cosa migliore che possiamo fare per aiutare le persone dei paesi poveri ad adattarsi ai cambiamenti climatici è assicurarsi che siano abbastanza sani da sopravvivere ”.

Naturalmente, gli scettici possono sostenere che esiste un paradosso logico qui: un vaccino è un rimedio di sopravvivenza, mentre Bill Gates parla della necessità di ridurre la crescita della popolazione. Quindi, l’obiettivo dichiarato è contrario ai mezzi? Sì, se i mezzi stessi non servono l’obiettivo. In altre parole, può accadere che un vaccino che preservi la salute dell’attuale generazione di persone influenzerà in qualche modo le capacità riproduttive di questa generazione: saremo sani (relativamente), ma non saremo in grado di dare alla luce bambini.

In questo contesto, va detto che non solo il vaccino aiuta a ridurre la crescita della popolazione mondiale. I metodi di pianificazione familiare, la propaganda dei contraccettivi e l’aborto dovrebbero svolgere un ruolo considerevole in questa direzione (e stanno già giocando).

Dal 1997, Bill Gates, insieme a sua moglie, si è concentrato sul controllo delle nascite e ha iniziato a finanziare il progetto John Hopkins, che ha introdotto la tesi sulla necessità di contraccezione nei paesi in via di sviluppo. Poco dopo si è saputo che la Gates Foundation ha assegnato e continua a stanziare decine di milioni di dollari per le più grandi organizzazioni che promuovono l’aborto, come la International Family Planning Federation e l’organizzazione Marie Stopes International. Per che cosa? Come si è scoperto, non solo per abbreviare la crescita della popolazione, ma anche per utilizzare materiale di aborto esteso in ulteriori ricerche biologiche.

Vaccinazione come software
Il fatto è che la produzione dei più popolari vaccini anti-coronavirus ha alcune caratteristiche. Ad esempio, Moderna , un’azienda che sviluppa il vaccino mRNA-1273 per combattere il coronavirus, utilizza la proteina Spike (S) , che mira a insegnare al sistema immunitario del paziente a produrre i propri anticorpi proteici per bloccare e distruggere il virus. Tutto questo sembra molto bello e promettente. Ma c’è un problema: questa proteina viene prodotta attraverso cellule embrionali HEK 293 interrotte.

Cosa c’entra Bill Gates?

Il punto è che a gennaio 2016, il suo fondo di beneficenza ha concluso un accordo con questa società “allo scopo di promuovere progetti di sviluppo basati sull’mRNA per varie malattie infettive” e ha assegnato una sovvenzione fino a $ 20 milioni con la promessa di dare altri 100 milioni “per supportare lo sviluppo di ulteriori progetti basati sull’mRNA per varie malattie infettive”.

Nel 2017, Moderna ha annunciato metodi innovativi di trattamento dei virus che, secondo cnbc.com , “in caso di successo, porteranno a una produzione più rapida di farmaci terapeutici e innumerevoli vaccinazioni a un costo inferiore”. Poi si è saputo che la società aveva a disposizione un importo di $ 1,9 miliardi in contanti, che è stato raccolto “da finanziamenti e partner, tra cui i giganti farmaceutici Merck, AstraZeneca, nonché la Fondazione Bill e Melinda Gates”. È vero, ma perché i metodi di Moderna interessano Gates, l’uomo che ha dedicato tutta la sua vita alla produzione di software per computer?

Va notato qui che i metodi per superare le malattie infettive offerti da Moderna sono veramente innovativi. Tradizionalmente, l’industria della biotecnologia produce farmaci al di fuori del corpo, che vengono quindi ingeriti o somministrati. Moderna vuole utilizzare uno scenario drammaticamente nuovo in cui l’organismo stesso genererà i farmaci necessari. Questo sarà fatto usando il cosiddetto messaggero RNA, o mRNA.

Ci sono circa 22.000 proteine ​​dentro ognuno di noi. Il DNA umano contiene istruzioni per la produzione di ciascuna di queste 22.000 proteine. Moderna vuole che il corpo riproduca la giusta quantità di proteine. Questo è un tipo di software DNA. In altre parole, introducendo l’mRNA sintetico nel corpo, Moderna vuole assicurarsi che indichi alle cellule del corpo di produrre proteine, trasformando le cellule stesse in entità produttrici di farmaci. Pertanto, parte del corpo umano si trasforma in un computer, il cui software sarà prodotto dalla persona che ha creato Microsoft, una persona che per lungo tempo è stata un monopolista assoluto nel mercato del software.

Inoltre, i tessuti dei bambini uccisi durante gli aborti vengono utilizzati in altre aree relative alla ricerca di un vaccino contro il coronavirus. Gli scienziati usano un tessuto “fetale” abortivo per creare topi con cellule umane. I topi sono noti per avere un sistema immunitario simile agli umani, il che li rende adatti per i primi test medici.

Forse, proprio per dedicarsi interamente alla creazione di software biologico, Bill Gates si è dimesso dal consiglio di amministrazione Microsoft e dalla società di investimento Berkshire Hathaway. Ciò è accaduto il 14 marzo 2020, letteralmente poche ore dopo che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump aveva introdotto l’emergenza a causa della pandemia di coronavirus.

“Ho preso la decisione di dimettermi da entrambi i consigli pubblici in cui prendo servizio – Microsoft e Berkshire Hathaway – per dedicare più tempo alle priorità filantropiche tra cui salute e sviluppo globali, istruzione e il mio crescente impegno nella lotta ai cambiamenti climatici”, Bill Gates ha scritto sulla sua pagina LinkedIn . “

Questi studi basati sull’uso dei tessuti dei bambini assassinati sembrano ancora più strani dal momento che non sono ufficialmente supportati dalle autorità.

Più recentemente (nel 2019), il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha vietato agli scienziati di usare “materiale” interrotto . Il motivo è chiaro: un numero enorme di persone a causa delle loro opinioni religiose ed etiche rifiuterà un simile vaccino. Inoltre, esistono altri metodi umani e accettabili per la produzione di droghe.

Ad esempio, Sanofi Pasteur utilizza una piattaforma di DNA basata su cellule di insetti ricombinanti per questo scopo. La loro linea cellulare Sf9 proviene dal verme autunnale ed è altamente efficace come mezzo in rapida crescita. Hanno prodotto vaccini contro l’influenza e ora hanno sviluppato il vaccino Covid-19 sulla stessa piattaforma, che consentirà loro di produrre rapidamente milioni di dosi della medicina giusta.

Pertanto, il direttore esecutivo dell’organizzazione Children of God for Life, Debi Vinnedge, la cui missione è smettere di usare materiale per l’aborto fetale in vaccini e medicinali, ha affermato che i modi alternativi per produrre il vaccino contro il coronavirus sono “una grande notizia per milioni di persone nel mondo- in generale che si occupano dell’uso di materiale fetale abortito in trattamenti o vaccini salvavita. Inoltre, esiste una moltitudine di opzioni morali più sicure e francamente che utilizzano una tecnologia più moderna “.

Certo, tali studi possono inventare un vaccino contro il coronavirus. Ma tutti questi metodi alternativi sono completamente inadatti alla creazione del software molto biologico su cui stanno lavorando i ricercatori di Bill Gates. Finanziando la lotta contro il coronavirus, una delle persone più ricche della Terra persegue i suoi obiettivi. La domanda ora è diversa: come far accettare alla popolazione mondiale l’inevitabilità della vaccinazione universale? La risposta è semplice: creare un tale clima di paura e di allarme che nessuno farà domande. Senza alcuna procrastinazione.

Avvertimento?
È facile intuire che per diversi anni consecutivi, Bill Gates ha deliberatamente e persistentemente “messo in guardia” il mondo dell’imminente pandemia di influenza.

Nel 2000, la Gates ha fondato la “Bill & Melinda Gates Foundation”, la più grande fondazione di beneficenza al mondo, i cui obiettivi includono anche il miglioramento del sistema sanitario in tutto il mondo e la lotta alle epidemie.

Scrivendo sul suo blog nel gennaio 2010, Gates ha sollevato l’epidemia di H1N1 (“influenza suina”) che ha attirato l’attenzione dei media l’anno precedente. Gran parte della copertura ha fatto sembrare pericoloso, ha scritto, “ma la vera storia non è quanto H1N1 sia stato cattivo. La vera storia è che siamo fortunati, non è stato peggio perché eravamo quasi completamente impreparati per questo. ” Si riferiva anche a quell’epidemia come un “campanello d’allarme” per investire in migliori capacità per rintracciare e gestire un’epidemia mortale, “perché nei decenni a venire arriveranno altre epidemie e non vi è alcuna garanzia che saremo fortunati la prossima volta”.

Alla conferenza annuale TED a Vancouver nel 2015, Gates “ha predetto” un’epidemia su larga scala di “un virus altamente infettivo”, che sarebbe diventata una minaccia più grande per l’umanità rispetto a una guerra nucleare, e l’umanità è completamente impreparata per questo: “Lì mancava molto. E queste cose sono davvero un fallimento globale … La mancata preparazione potrebbe consentire alla prossima epidemia di essere drammaticamente più devastante dell’Ebola. Questo è un problema serio Dovremmo essere preoccupati. Abbiamo bisogno di preparazione per affrontare un’epidemia … Le migliori lezioni su come prepararci sono di nuovo quello che facciamo per la guerra … Abbiamo investito moltissimo in deterrenti nucleari, in realtà abbiamo investito molto poco in un sistema per fermare un’epidemia. “

In un’intervista con la BBC nel 2016, Gates ha affermato di incrociare le dita in continuazione che “un’epidemia come una grande influenza non colpisce nei prossimi 10 anni” perché il mondo è “un po ‘vulnerabile in questo momento”.

Parlando alla conferenza sulla sicurezza di Monaco , una conferenza annuale sulla politica di sicurezza internazionale, Gates ha iniziato il suo discorso dicendo che era lì perché “i nostri mondi sono più strettamente collegati di quanto la maggior parte della gente capisca” e ciò significa che la sicurezza sanitaria e la sicurezza internazionale sono collegate . Ha osservato che gli epidemiologi hanno affermato che un patogeno aereo in rapido movimento potrebbe uccidere più di 30 milioni di persone in meno di un anno e potrebbe verificarsi nei prossimi 10-15 anni.

Nell’aprile 2018, Bill Gates ha avvertito il mondo dell’impreparazione per una nuova epidemia, che, ha detto, sarebbe venuta dalla Cina. Quindi ha detto che una pandemia potrebbe uccidere circa 33 milioni di persone.

E non solo lo ha detto, ma ha anche mostrato come ciò sarebbe accaduto. (………)

Secondo Bill Gates, “ciò di cui il mondo ha bisogno – e ciò che la nostra sicurezza, se non la sopravvivenza, richiede – è un approccio globale coordinato. Nello specifico, abbiamo bisogno di strumenti migliori, un sistema di rilevazione precoce e un sistema di risposta globale ”.

Più di recente, l’ex primo ministro britannico Gordon Brown ha chiamato per creare il governo mondiale per combattere l’epidemia di coronavirus. Non c’è dubbio che il fondatore di Microsoft entrerà in questo governo su un piano di parità.

Quindi, il governo globale, che controllerà la diffusione delle epidemie, terrà d’occhio la popolazione e utilizzerà gli ultimi risultati della scienza per questi scopi. In definitiva, il coronavirus può aiutare in modo significativo a controllare una persona in generale …

La stessa opinione è condivisa dall’esperto di politica estera americana, l’ ex segretario di Stato americano Henry Kissinger : “Per superare efficacemente i danni politici e sociali occorrerà una cooperazione internazionale … Affrontare le esigenze del momento deve in definitiva essere accompagnato da una visione globale e un programma di collaborazione. ” Secondo lui, “prendendo lezioni dallo sviluppo del Piano Marshall e del progetto Manhattan, gli Stati Uniti sono costretti a compiere uno sforzo notevole in tre aree.

Innanzitutto, rafforzare la resistenza globale alle malattie infettive “. In secondo luogo, “sviluppare nuove tecniche e tecnologie per controllare le infezioni e i vaccini in grandi popolazioni”. In terzo luogo, “Le città, gli stati e le regioni devono essere costantemente preparati a proteggere le persone dalle pandemie attraverso la creazione di scorte, la pianificazione collaborativa e l’esplorazione alle frontiere della scienza”.

Quindi, il governo globale che controllerà la diffusione delle epidemie, terrà d’occhio la popolazione (per il suo bene?) E utilizzerà gli ultimi risultati della scienza per questi scopi. In definitiva, il coronavirus può aiutare in modo significativo a controllare una persona in generale …

Bill Gates ritiene inoltre che l’epidemia di coronavirus avrà un costo di trilioni di dollari e porterà anche centinaia di migliaia di vite in tutto il mondo. Ma “saremo molto più preparati per la prossima pandemia che per questa”.

E ora l’umanità, e in particolare i cristiani, può affrontare un grave problema morale ed etico. Da un lato, ci potrebbero essere offerte tecnologie che cambieranno radicalmente la medicina in meglio, forse ci daranno anche una salute impeccabile. D’altra parte, le persone che hanno adottato queste tecnologie possono dipendere totalmente dai bioingegneri, che a loro volta adempiranno gli ordini delle persone che pagano loro gli stipendi.

Oggi, tali possibilità biotecnologiche, così come la scelta stessa, possono sembrare fantascienza. Ma pensiamo che il modo in cui stai leggendo questo articolo sia stato una fantascienza completa per una persona che visse cento anni fa. Pensiamo che la maggior parte delle persone, i nostri contemporanei, considerino anche la fantascienza ciò che la Scrittura dice riguardo ai tempi recenti.

Non pretendiamo di essere sulla soglia di questi tempi. Ma ora dobbiamo essere pronti per la scelta.

https://www.fort-russ.com/2020/04/bill-gates-coronavirus-vaccine-or-biological-weapon-and-implanted-microchip/

Fonte: Fort Russ

Traduzione: Luciano Lago

32 Commenti

  • Manente
    20 Aprile 2020

    Questo arconte della dissoluzione deve essere processato per crimini contro l’umanità e spedito sula sedia elettrica, lui ed i suoi mandanti e sodali, Burino Burioni compreso !

  • marte
    20 Aprile 2020

    Questo si sente al di sopra delle leggi della natura, superficiale e incurante delle conseguenze impreviste che potrebbero scaturire dalle schifezze che va commissionando. Spaccia come certezze teorie e previsioni prive di fondamento. E se per disgrazia cascasse un meteorite sulla terra provocando lo sterminio della maggior parte della popolazione e quella restante non riuscisse più a riprodursi per le schifezze da lui inoculate? E poi, ma chi cazzo te lo ha chiesto? Non ti basta vivere la tua vita agiatissima ?
    Io dico che ci vuole un vaccino per proteggere l’umanità dalle persone come lui, e poi, diciamocelo, per contenere la crescita della popolazione non c’è bisogno di invenzioni deliranti, basterebbe diffondere gratis un po di cultura. Ma evidentemente gli scopi e le intenzioni sono altre.

    • atlas
      20 Aprile 2020

      Adolf Hitler già tracciò una via che, oltretutto, indicava chiaramente nemici e amici. Se non la si segue ci si perde e il lupo mangia la pecora che si allontana isolandosi dal gregge

      è lampante come quì queste razze mescolate bastarde meritino questo ed altro

    • ouralphe
      20 Aprile 2020

      Questo è’ ciò che succede quando si permette a una singola persona di avere un patrimonio superiore al milione (di dollari o di euro). A Billy è venuta la sindrome di Dio è le legioni di scienziati pazzi (e avidi) a libro paga, “lascienzah”, sono i suoi sicari.
      La cosa incredibile è che Billy e Melindy non solo sono a piede libero, dopo le porcate che hanno combinato in giro per il mondo con i loro esperimenti e veleni, ma continuano a occuparsi di “salute pubblica” e ci sono Governi, come il nostro ovviamente, che li tengono in considerazione. A questo punto, di fronte a una leadership così marcia e genocida, è di primaria importanza riprendere il controllo di una situazione che è assolutamente fuori controllo.

      • dans
        26 Aprile 2020

        commenti come il tuo non dovrebbero neanche passare sulle reti, ne ,tanto meno degne di risposte altrui, ma voglio cogliere l’attimo per illuminare la tua mente oscurata,…forse non sai che il tuo Hitler fu un personaggio, non riesco a chiamarlo uomo!, costruito , formato e finanziato dai più potenti circoli e lobby finanziarie sioniste ,vedi Rotchild ,Rockfeller , certo tu dirai questi sono ebrei ,e quindi contro queste persone che detengono il potere del mondo in tutti i settori è stato bene che qualcuno abbia deciso di farli fuori ma in realtà se la prese con gli ebrei poveri ,e non quelli ricchi che lo sostenevano finanziariamente e militarmente, ah forse neanche sai che hitler stesso era ebreo, e probabilmente non riesci nemmeno ad immaginare quale fosse il progetto messo in atto a quei tempi, il vero obiettivo era invadere ed abbattere il sistema socialista sovietico poiché questo aveva detto no a quell’Ordine Mondiale ,in pratica lo Zar di Russia era sul libro paga di questa gente e la sua reggenza faceva comodo a questo sistema, il tuo hitlerino era solo un fantoccio manovrato.

  • adalberto
    20 Aprile 2020

    Questo centrifugato schifoso a cui lo sterco del diavolo ha dato alla testa, deve essere sottoposto a immediato TSO per impedirgli di arrecare gravissimi danni alla specie umana di cui non fa parte, che si prende l’autorità di impedire al resto della razza umana la scelta se sviluppare anticorpi o sottoporsi a un eventuale vaccino. Quest’essere é pericoloso deve essere messo in condizione di non nuocere con le buone o le cattive, guai se dovessero passare le sue idee !!! Ma chi cazzo é: Dio?!

  • Teoclimeno
    20 Aprile 2020

    Bill Gates, un essere a dir poco spregevole con la fissa della riduzione forzata della popolazione mondiale. È questo il suo programma, ed usa tutti i pretesti, quali il riscaldamento o le pandemie inesistenti, per imporre la sua agenda. Non esiste nessun riscaldamento, globale come non esiste nessuna pandemia da Corona Virus. I russi nel lago Vostok nell’Antartico, hanno fatto dei carotaggi, ed hanno così potuto stabilire, che i riscaldamenti climatici o raffreddamenti della Terra, sono ciclici. Una conferma l’avevo avuta durante uno dei miei viaggi in Egitto. Nei pressi di Assuan, in una epigrafe scolpita con caratteri geroglifici, si parlava della terribile carestia, causata dalla siccità avvenuta durante il regno del Faraone Djoser, III dinastia. In tempi relativamente recenti si è capito che questi riscaldamenti erano dovuti a El Niño, e La Niña, ed alla Corrente del Golfo. Altra conferma è che al tempo dell’Impero Romano faceva molto più caldo che ai giorni nostri. Ma torniamo al programma del nostro “benefattore dell’umanità” Bill Gates. Le false pandemie sono il chiaro pretesto per imporre, anno dopo anno, le vaccinazioni di massa, che ci renderanno cagionevoli di salute, ed in questa maniera, contraendo drasticamente la popolazione mondiale. Come nei desiderata del filantropo “Siringa Bill”. Tutti coloro che non avranno il Libretto Vaccinale aggiornato, non potranno chiedere il Passaporto, rinnovare la Patente e molto altro ancora. Tutto questo si sta già verificando in Argentina. Per ridurre la popolazione mondiale vi sono altri metodi, come l’informazione responsabile o far studiare le donne. Tutte cose che però non portano profitti. Memento gente…memento, ci stanno portando al massacro con la complicità dei sionisti e dei traditori della Patria, annidati in tutti i centri di potere dello Stato. Italiani brava gente, ma un po’ credulona.

  • Sed Vaste
    20 Aprile 2020

    Digitate”la protesta al mercato a Pinerolo questa e’dittatura” da vedere e rivedere xche’vi sia d’esempio, questa donna ha più Coglioni di tanti italiani ebreo musulmani come atlas sto Giuda che sputa sempre sull’Italia un troll che cerca sempre di fiacciarvi il morale dicendo che non esiste un popolo italiano , certo lui e’ebreo si chiama Reho lui si gode se ne fraga se l’Italia affonda, per Lago guardi lago che cercano di censurarla io ho difficoltà’dall’estero per accedere al Sito per ore e ore non ci si riesce

    • atlas
      20 Aprile 2020

      di fatto non esiste NULLA che faccia risalire a un popolo ‘italiano’ inteso come tale, o razza, o territorio, o stato, o nazione, o lingua. Io sono Duo Siciliano, la mia Nazione, Due Sicilie, esiste dal 1130. Chi si vuole italianizzare è libero di farlo, però, Benito Mussolini a parte, il miglior Statista Italiano di tutti i tempi, leggo solo di chi si lamenta, di forze del disordine in un’entità massone e giudea re di disunità fra di voi. Tu poi, scrivi tu stesso di stare chissà dove. A me non disturbi, ma ad altri forse sì continuando a diffamare inutilmente: io non sono giudeo e ci sto alla larga da quelli, scrivere che non mi piacciono è solo diplomazia, quello che penso me lo tengo per me, perchè siamo in democrazia

      E PERCHE’ SONO DUO SICILIANO ? PERCHE’, ANCHE SE PER IMPOSIZIONE E CON LA FORZA, NON MI PIACE FARE L’ITALIANO DI SERIE B

      e ho magari degli Avi da vendicare. E un mio futuro da assicurare, quindi, che le Due Sicilie si tirino fuori da questa merda sinistra, democratica e massone, accozzaglia di razze mischiate che tu difendi. A parole. Nemmeno scritte bene

    • ouralphe
      20 Aprile 2020

      Bravo Sed, centro pieno sul signor atlas!

      • atlas
        21 Aprile 2020

        nemmeno se vi unite vi sforzate. La vostra unione fa uno sforzo. Andateci e chiudete la porta. Soprattutto con quel che mangia sed …

        • ouralphe
          21 Aprile 2020

          Tu pensa ad adescare uomini in rete per andare in luna di miele. Ce li hai proprio tutti i difetti, che schifo! 😀

          • atlas
            21 Aprile 2020

            io non mi sposo con le donne perchè non voglio vincoli, ma quando mi faranno uscire tornerò a relazionarmici, sempre se vorrà Dio. Per adesso vivo coi miei genitori, ma non credo sia un difetto

            vivere con un cristiano della Sierra Leone come fai tu non lo ritengo uno schifo, non siamo in Tunisia, lì l’atto omosessuale è vietato per Legge, a prescindere dal compierlo in propria privata abitazione, ma, se questo è un difetto, il tuo è grosso così

  • Teoclimeno
    20 Aprile 2020

    Tutto questo disastro sta avvenendo, anche con il colpevole silenzio della Chiesa: Una, Trina, e niente affatto Santa.

    • kaius
      20 Aprile 2020

      Non la Chiesa,la setta bergogliana.

      • pietro
        23 Aprile 2020

        Beh almeno questo pontefice ha promulgato una chiara enciclica Laudato sì

  • Hannibal7
    20 Aprile 2020

    Io non sono un biologo o uno scienziato….ma…la maggior parte della popolazione perita a causa del coronavirus in Italia erano tutte persone anziane si,ok,ma precedentemente vaccinate contro l’influenza.
    Poi….ho sentito dire che il covid-19 muta in continuazione per cui è difficilissimo, se non impossibile creare un vaccino adeguato.
    Per cui…di che cavolo sta parlando sto Billy????
    Io non mi faccio iniettare nel corpo un bel cavolo di niente!!! Ma anche no!!!
    E se il mio organismo dovesse reagire male??? Ma vaff….
    Nota personale: colui che scrive da lontano farebbe bene ad usare un minimo di punteggiatura….grazie.

    • Mardunolbo
      21 Aprile 2020

      Hannibal7, ma suvvia un’iniezioncina piccola, piccola, che vuol che sia ? Solo un dolorino e via,,,sei fatto !
      Ecco qui alra intervista al dott. Montagnier !
      P.S. scherzavo, MAI fare vaccinazione contro covid19 !
      https://www.youtube.com/watch?v=pxfy24Eq2Dw

    • atlas
      21 Aprile 2020

      hannibal, io lo leggo da tempo, se non sa non sanno. Uno ha il telefonino da 2€ datogli a Patong da un trans dopo un servizio, l’altro scrive di avere le mani grosse da zappatore. Un pò di tolleranza…

      anche se convengo, ci vorrebbe un punto/CROCE

      • ouralphe
        21 Aprile 2020

        Non disprezzare la nobile arte della zappa e lo zappatore stesso, atlas. Sono certo che li rivaluterai entrambi quando i supermercati a Milano saranno vuoti e sarai costretto a ricorrere al cannibalismo imbandendo per pranzo le zoccole di fogna che avrai ammazzato con le tue battute da diciannovenne di quarta elementare.

  • Manente
    20 Aprile 2020

    Visto che Bill Gates ed i suoi complici ci tengono tanto a “ridurre la popolazione mondiale” (sic…), Giustizia vuole che si inizi proprio da loro !

    • Teoclimeno
      20 Aprile 2020

      Signor MANENTE, parole sante le sue. Cordiali saluti. TEOCLIMENO

      • ouralphe
        21 Aprile 2020

        Colgo l’ occasione per porgerLe i miei più cordiali saluti.

        Ouralphe

        • ouralphe
          21 Aprile 2020

          @Teoclimeno

  • Teoclimeno
    20 Aprile 2020

    Un altro programma Malthusiano, o se preferite, di riduzione forzata della popolazione, è quello dell’Aerosol Terapia Militare. Meglio noto come “Scie Chimiche”. Un programma, di cui anche in questo sito, non se ne parla affatto. Veramente un peccato! Il vuoto andrebbe colmato. L’argomento è di estremo interesse, e ci riguarda tutti, grandi e piccoli. Un programma evidente a tutti, basta alzare gli occhi al cielo, ma che nessuno vede. Eppure questo è un programma del Dipartimento di Stato USA, firmato dal Governo Berlusconi ne 2001, ed è tutt’ora in corso. Aerei o droni senza pilota viaggiano al di sopra delle normali quote riservate agli aerei di linea. Spargono sostanze venefiche, nano particelle di Alluminio, Bario, Quarzo, nano particelle di metalli pesanti, polimeri ed altre sostanze tossiche per il nostro organismo. Ad esempio, le nano particelle di metalli pesanti, sono le stesse contenute nei vaccini, e come ho già detto altrove, hanno la caratteristica di oltrepassare le barriere immunitarie. L’Allumino, come tutti sappiamo è neurotossico Certo, non moriamo subito, ma moriamo prima, e soprattutto non viviamo in buona salute. Inoltre credo che questo programma andrebbe messo in relazione alla notevole diminuita fertilità dei maschi italiani, che mi sembra sia del 60%. Insomma, per farla breve, siamo sottoposti ad una serie di programmi finalizzati alla riduzione della popolazione; Tratta dei negri, Programma Vaccini e appunto, l’Aerosol Terapia Militare. Il tutto condito dall’ingegneria sociale. Una vera e propria morsa che ci sta stritolando. A proposito, il programma delle “Scie Chimiche”, ci viene venduto come un programma per contrastare il riscaldamento climatico. Oppure, ci viene detto che sono scie di condensa. Insomma vapore acqueo. Peccato però che questo fenomeno, pur esistendo sia abbastanza raro. In quanto per verificarsi ha bisogno di due condizioni particolari: meno 40° sotto Zero e il 70% di umidità, e anche quando si verificano, le scie di condensa che rilasciano, sono brevi, seguono l’aereo e tendono a dissolversi rapidamente nell’aria. Invece le Scie Chimiche, tendono ad allargarsi e sono permanenti. Oscurando i nostri cieli e interferendo sul Ciclo Solare. I non più giovani avranno sicuramente notato, che nelle mezze stagioni non piove più come una volta. Sembra che la sede di questo programma sia nella base americana di Sigonella. Rimane da chiedersi come mai nessuno dei nostri politici lo veda. La risposta mi sembra ovvia, ma non voglio dare l’impressione di essere un ingrato, nei confronti dei nostri politici, che tanto si prodigano per fare il “nostro bene”.

    • Manente
      20 Aprile 2020

      @TEOCLIMENO Quello della irrorazione venefica dell’atmosfera è un’altro tabù di cui è proibito parlare e chi osa farlo solleva lo starnazzo delle galline e dei pecoroni che popolano i talk-show, la prova che la censura sui media è una vera e propria emergenza ! Grazie per l’apprezzamento ed un saluto cordiale anche a lei.

  • Mardunolbo
    21 Aprile 2020

    per chi desidera informarsi dal punta di vista clinico-medico, questa ottima intervista a medico anestesista che sta attualmente lavorando all’ospedale di Bergamo. Ascoltare bene e tutto per non farsi idee “a capocchia” :
    https://www.youtube.com/watch?v=vnV3gIsprpQ

    • atlas
      21 Aprile 2020

      ah non è pappa lardo ? Ci vorrebbe proprio una ‘capocchia’ di spillo per bucare certi palloni gonfiati. Tra sed mani tozze e malthusiani ci vorrebbe l’anestesia agli occhi

    • Teoclimeno
      21 Aprile 2020

      Egregio Dottor MARDUNOLBO, ho ascoltato tutta l’intervista. Nell’ultima parte il dottore di Bergamo si è dimenticato di dire, che i pazienti deceduti a causa del Corona Virus erano stati tutti vaccinati contro l’influenza. Non sono un dottore e non ho la presunzione di voler dare delle risposte definitive. Mi limito solo ad esaminare i fatti, farmi delle domande, cercando di darmi delle risposte. Ne parlai anche in un mio commento di alcuni giorni fa (12 Aprile), che per sua comodità riporto qui di seguito: “La maggior concentrazione di decessi in Italia, legati al Corona Virus, si è avuta nel bergamasco e nel bresciano. Forse non è un caso che, ai residenti di età superiore ai 65 anni, erano state inviate delle lettere, in cui li si invitava a recarsi dal proprio medico di famiglia, per farsi vaccinare contro l’influenza. Sembra fossero circa 220000 le persone vaccinate in queste due province. Orbene, tutte le persone morte nel bergamasco e nel bresciano, a causa del Corona Virus, erano state vaccinate contro l’influenza. Non vorrei che le frettolose cremazioni, fossero il tentativo maldestro, di coprire oscuri programmi malthusiani. Non c’era infatti nessuna necessità di ricorrere alle cremazioni. I morti li si poteva tranquillamente seppellire in fosse comuni. In attesa di essere riesumati per le esequie di rito”. Molti cordiali saluti e buon Natale di Roma. TEOCLIMENO

      • ouralphe
        21 Aprile 2020

        Egregio Teoclimeno, ci troviamo di fronte a veri e propri criminali di guerra nel senso classico del termine, colpevoli di crimini contro l’ Umanità. Per rimettere in pari le cose dovrebbero essere fucilati tante volte quanti sono i morti che hanno provocato.

  • Teoclimeno
    21 Aprile 2020

    Ultimi aggiornamenti: Conte ipse dixit: “Coronavirus, “mascherine e distanze fino al vaccino”. Gli Italiani desiderosi di riprendersi la vita, e di poter finalmente, dopo tanta penuria, riavere un reddito, correranno in massa a farci vaccinare. Chi ha orecchie per intendere, intenda.

    • ouralphe
      21 Aprile 2020

      Io vaccino non me ne faccio. Sperimentino pure sul signor atlas.

Inserisci un Commento

*

code