Attacco iraniano sulle basi americane in Iraq ad Erbil

Gli attacchi dell’Iran alle basi statunitensi in Iraq causano la morte di almeno 80 militari statunitensi.

La televisione iraniana ha riferito oggi, mercoledì, che gli attacchi dell’Iran hanno anche causato danni agli aerei e agli elicotteri statunitensi. alla loro base Ain al-Asad.

posizione BASE USA

La fonte ha aggiunto che le forze armate del paese stanno monitorando tutti i movimenti statunitensi. nella regione

Dei missili lanciati dall’Iran circa 15 hanno avuto un impatto sulla base americana, ha affermato.

Mercoledì mattina, la divisione aerospaziale della CGRI ha colpito con missili terra-terra, in un attacco di rappresaglia, la base aerea di Ain Al-Asad, occupata dall’esercito statunitense considerato “terrorista e aggressore” nella provincia di Al-Anbar (Iraq occidentale), e successivamente ha lanciato una seconda ondata di attacchi nello stesso paese contro obiettivi statunitensi.

Novità in sviluppo ..

1 commento

  • atlas
    8 Gennaio 2020

    il destino ha voluto che Javad Zarif non sia andato a New York, magari sarebbe stato ucciso, ormai non ci sono leggi nè regole, è scontro diretto Socialismo-democrazia

Inserisci un Commento

*

code