Attacchi aerei israeliani su Rafah e Jabalia a Gaza uccidono diversi palestinesi

Le forze di occupazione israeliane continuano a bombardare le infrastrutture civili in diverse aree della Striscia di Gaza.
Il corrispondente di Al Mayadeen ha riferito martedì mattina che 14 palestinesi sono stati uccisi e altri feriti a seguito degli attacchi aerei israeliani su case e appartamenti residenziali nella città di Rafah, a sud della Striscia di Gaza.

Le forze di occupazione israeliane hanno preso di mira due case in via al-Moudarriseen, nonché un appartamento residenziale nelle Torri al-Mouhandiseen nel quartiere di al-Zohour, nel nord di Rafah.

Il nostro corrispondente ha anche confermato che due operatori umanitari sono stati uccisi in un attacco aereo israeliano che ha preso di mira un magazzino di aiuti nel campo profughi di Jabalia, a nord di Gaza.

Bambini feriti a Gaza

Nelle ultime ore, le forze di occupazione israeliane hanno commesso un altro massacro che ha provocato diversi martiri e feriti dopo aver bombardato una casa a ovest del campo di al-Nusseirat, nel centro della Striscia di Gaza, appartenente alla famiglia al-Hajj.
Lunedì, il Ministero della Sanità di Gaza ha confermato che il numero dei palestinesi uccisi nell’aggressione israeliana in corso nella Striscia assediata è salito a oltre 31.726, la maggior parte dei quali sono bambini e donne, oltre a oltre 73.792 feriti. , sottolineando che i dati escludono le migliaia di vittime che restano sotto le macerie.

L’ultimo attacco israeliano al magazzino di Jabalia si aggiunge alla sofferenza della popolazione di Gaza, che ha un disperato bisogno di aiuti mentre “Israele” continua a bloccare deliberatamente la consegna degli aiuti nella Striscia di Gaza assediata.

In precedenza, il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, aveva chiesto con urgenza l’ immediato ingresso di aiuti umanitari a Gaza.

In una sessione convocata per il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite presso la sede di New York, Guterres ha invitato “Israele” a “garantire l’arrivo completo e incondizionato di beni umanitari in tutte le aree della Striscia di Gaza”.

Ha sottolineato che più della metà dei palestinesi nella Striscia, quasi 1,1 milioni di persone, hanno esaurito le loro razioni di aiuti umanitari e attualmente stanno affrontando una grave fame.

Fonte: Al Mayadeen

Traduzione: Fadi Haddad

3 commenti su “Attacchi aerei israeliani su Rafah e Jabalia a Gaza uccidono diversi palestinesi

  1. E’ semplicemente vomitevole continuare a leggere per mesi dei continui massacri perpetuati da Israele nei confronti dei poveri palestinesi. Ancora più vomitevole sapere che tali massacri vengono ispirati e propugnati nelle Sinagoghe! C’ è qualche altra religione al mondo a diffondere tra i fedeli tali valori?

  2. Tutti i regimi dittatoriali Capitalisti dei paesi USA & NATO che si definiscono “democratici” da sempre aiutano lo Stato Israeliano nel compiere un continuo e costante Eccidio-Olocausto -Pulizia Etnica -Genocidio del popolo Palestinese !
    Ogni giorno lo Stato Israeliano indisturbato grazie all” aiuto dei “democratici” paesi Occidentali può compire un nuovo Eccidio di civili Palestinesi senza nemmeno aver bisogno di trovare una scusa !
    Ogni giorno Israele può beato è candido con l”aiuto dei paesi USA & NATO compiere un nuovo eccidio -massacro a danno dei Palestinesi uguale a quello fatto dai Nazisti di Sant ” Anna di Stazzema senza però che ci siano azioni Terroristiche Palestinesi contro gli INVASORI Israeliani !
    Perlomeno la strage di Sant” Anna di Stazzema aveva due valide scusanti a difesa dei Nazisti Tedeschi : 1) un attacco di Terroristi Italiani pure EX alleati dei Tedeschi avevano assassinato dei militari Tedeschi a tradimento !
    2) tutta la popolazione della zona Sant” Anna di Stazzema era stata 48 ore prima avvisata dai soldati tedeschi in ritirata che le SS Naziste avrebbero dato fuoco al paese uccidendo chiunque gli fosse parato davanti considerandolo un Terrorista !
    80 anni dopo in Palestina ogni giorno gli Israeliani con l” aiuto dei democratici paesi USA & NATO fanno una strage di Palestinesi inermi senza nessun MOTIVO poiché non ci sono unità Terroristiche Palestinesi che attaccano Israele ed inoltre Israele non da nessuna possibilità di fuga al popolo Palestinese e li colpisce senza preavviso !

  3. Come mai nessuno è in grado di fermare questi nazisionisti?? Perché non li radono al suolo? La vergogna del nuovo millennio sarà una ferita indelebile per l’occidente e il mondo intero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM