ATTACCHI AEREI ISRAELIANI HANNO COLPITO LA PERIFERIA DELLA CAPITALE SIRIANA (VIDEO)

Verso la fine del 21 ottobre, una serie di attacchi aerei israeliani ha preso di mira diverse posizioni alla periferia della capitale siriana, Damasco.

Una fonte militare siriana ha detto all’agenzia ufficiale di stampa araba siriana che i caccia dell’aviazione israeliana hanno lanciato gli attacchi aerei dalla direzione del lago di Tiberiade, aggiungendo che diversi missili ostili sono stati intercettati con successo. La fonte anonima ha affermato che gli attacchi aerei hanno provocato solo perdite materiali.

Secondo notizie non confermate, gli obiettivi degli attacchi aerei israeliani includevano due basi nella periferia occidentale di Damasco e l’aeroporto internazionale a sud della capitale.

Come al solito, diverse fonti di notizie arabe e israeliane hanno affermato che gli attacchi aerei avevano lo scopo di contrastare un tentativo di contrabbando di armi dall’Iran a Hezbollah in Libano attraverso la Siria. Al momento, non ci sono prove a sostegno di queste affermazioni.
Questo è stato il primo attacco israeliano a prendere di mira la Siria in più di un mese. L’attacco precedente è stato il 17 settembre . L’attacco ha preso di mira l’aeroporto internazionale di Damasco e diverse altre posizioni a sud della capitale, incluso un presunto ufficio del Corpo delle Guardie rivoluzionarie islamiche iraniane. Almeno cinque membri del servizio militare siriano furono uccisi allora.

Pochi giorni prima del nuovo attacco, fonti politiche e di sicurezza israeliane hanno riferito al quotidiano Yedioth Ahronoth che la pausa negli attacchi alla Siria è il risultato di un calo del contrabbando di armi attraverso il Paese da parte dell’Iran. I funzionari hanno sottolineato che non c’è stato alcun cambiamento nell’approccio israeliano in Siria.

Israele spera che i suoi ripetuti attacchi alla Siria possano disturbare le spedizioni di armi iraniane a Hezbollah e alla fine spingere l’Iran fuori dal paese dilaniato dalla guerra.

Nota: L’abituale pretesto di Israele non può coprire la politica aggressiva di Israele che tenta costantemente di provocare la Siria e determinare il prolungamento del conflitto secondo gli interessi della entità sionista che mira a destabilizzare il paese arabo.

Fonte: Hispantv

traduzione e nota: Luciano Lago

5 Commenti
  • EnriqueLosRoques
    Inserito alle 11:02h, 22 Ottobre Rispondi

    Se non rispondono in maniera pesante questi psicopatici demoni sionisti continueranno a causare morte e distruzione. Come mai nessuno interviene? Come mai l’ONU non li condanna? Come mai il maledetto occidente non condanna questi continui attacchi? È ora che la Russia, l’Iran e la Siria intervengano in maniera pesante per rendere questi malati mentali imbelli!!

  • piero deola
    Inserito alle 11:29h, 22 Ottobre Rispondi

    Come di abitudine i criminali sionisti non fanno parte dei titoli dei giornali che si interessano solo dei nazisti di Hitler e di Putin mentre ignorano la criminalità americana che ha 250 anni e quella/abraico sionista che ne ha qualche migliaio.

    • Giorgio
      Inserito alle 12:22h, 22 Ottobre Rispondi

      Commento PERFETTO egregio PIERO …

  • Benedetto le donne
    Inserito alle 11:30h, 22 Ottobre Rispondi

    Dategli una lezione da non dimenticare abbatte teli visto che sono solo stupidi

    • Cesare . C
      Inserito alle 17:03h, 22 Ottobre Rispondi

      1) Se non hai le capacità militari cioè addestramento le capacità tecniche e le capacità decisionali di assumerti le tue RESPONSABILITA come capo della difesa aerea NON puoi abbattere nessun aereo Israeliano !
      2) Se NON hai le capacità POLITICHE di ORDINARE A CHIARE LETTERE AI TUOI MILITARI SIRIANI DI ABBATTERE QUESTI AEREI ISRAELIANI INVASORI NON VERRANNO MAI ABBATTUTI !
      3) Se non hai le capacità Logistiche, informative organizzative NON ABBATTI NULLA !
      P.S.
      Volere è potere !
      Se volessero abbatterli veramente gli aerei Israeliani lo possono fare tranquillamente i Siriani poiché dispongono di tutti i mezzi idonei !
      Purtroppo non c” è una vera volontà politica e militare da parte Siriana di voler abbattere gli Invasori Israeliani forse vogliono far finta di non essere un pericolo militare per Israele per restar tranquilli a farsi i cazzi loro !

Inserisci un Commento