Atroci riprese video del massacro israeliano contro una scuola a Jabalia. 200 martiri

L’esercito di occupazione israeliano ha commesso l’ennesimo massacro nel campo di Jabalia, nel nord della Striscia di Gaza.

All’alba di sabato, alcuni raid hanno bombardato la scuola di al-Fakhoura dove erano alloggiati i palestinesi sfollati

Secondo una prima valutazione sarebbero almeno 80 i palestinesi martirizzati. La cifra sarebbe più alta. Alcuni media palestinesi riferiscono che il raid israeliano ha ucciso 200 palestinesi.

Le immagini mostrano dozzine di cadaveri che giacciono sui pavimenti, sulle scale, nei corridoi e nelle aule di questa scuola dell’UNRWA. (Non possiamo mostrare questo video ).

Secondo chi li ha presi, le persone dormivano quando è avvenuto l’attentato mortale.
“Diciamo a questo nemico criminale, sconfitto davanti alle Brigate al-Qassam e agli eroi della resistenza, e che opprime gli innocenti nella sicurezza dei centri di sfollamento: resteremo su questa terra e non ci sarà mai più un’altra immigrazione”. qualunque siano i massacri e i crimini che avete commesso e che disonoreranno l’umanità.

Verrà il giorno in cui sarai ritenuto responsabile, con la forza della giustizia e della verità, e non avrai scampo per pagarne il prezzo, prima o poi”, è stata la prima reazione di Hamas a questo massacro.

L’UNRWA, da parte sua, ha precisato che informa quotidianamente “Israele” sull’ubicazione delle sue scuole e dei centri di accoglienza ad essa affiliati.

Fonte: Al Manar

Traduzione: Luciano Lago

13 commenti su “Atroci riprese video del massacro israeliano contro una scuola a Jabalia. 200 martiri

  1. Al Polo Sud…Israele dovrebbe trasferirsi al Polo Sud. Laggiù spazio ce n’ è a iosa e nessun “animale” a disturbarli. Possono pregare finchè vogliono.

  2. Misteri politici internazionali !!!
    Non capisco il perché il criminale Stato Terrorista di Israele non subisca come punizione per i suoi crimini di guerra e contro l” umanità che perpetra da oltre 50 anni condanne dalla comunità internazionale ?
    Capisco benissimo che gli USA hanno creato Israele fin dagli anni 30 e lo hanno aiutato dal 1945 a fare pulizia etnica e a deportare il popolo Palestinese fuori dalle sue terre !
    Tutte le terre oggi chiamate Israeliane erano Palestinesi !!!!
    Capisco molto bene che tutti i paesi NATO con dittature fasciste democratiche Filo-USA siano obbligati a fare quello che vogliono gli USA perciò malvolentieri tutti i paesi NATO sono PRO Israele e difendono i crimini di Israele !
    Quello che mi sembra un mistero politico di una trama losca è fosca internazionale e il perché tutte le Nazioni Libere ed indipendenti non tentano nemmeno di isolare Israele condannandolo apertamente per i suoi crimini e il perché non emettano sanzioni contro Israele e contro gli USA e tutti i paesi NATO ?
    Russia-Cina-Siria-Libano-Iran-Venezuela-Cuba -Nord Corea -Cuba-Turchia – Afghanistan- Indonesia-eccetera non avrebbero nulla da perdere nel Isolare è sanzionare Israele nazione Terrorista e gli USA e i paesi NATO che difendono Israele !
    Se la legge internazionale fosse uguale per tutte le nazioni sarebbe giusto è saggio anche emettere dei mandati di cattura internazionali contro il presidente Israeliano e USA o della NATO sarebbe un buon sistema per perseguitare usando la legge internazionale tutti i criminali dittatori assassini democratici USA e di tutti i suoi paesi satelliti della NATO !
    Vi immaginate un processo internazionale dove alla sbarra accusati di crimini di guerra e di terrorismo e pulizia etnica ci sono diversi imputati ? Netagnao-Bidon -Zelescha -Melona -Stoltobergher -eccetera !
    Scommettiamo che in caso di dura condanna degli imputati sovra elencati ogni forma di presunte forme di Terrorismo cessa di esistere a livello mondiale poiché ogni Stato Criminale oppure ogni criminale politico o militare assassino saprebbe di poter venir arrestato e finire al” ergastolo condannato da un vero TRIBUNALE INTERNAZIONALE SOVRANAZIONALE !
    Sarebbe bello anche veder arrestati e condannati i giudici USA e Filo-USA del AIA che hanno usato la legge per incriminare e condannare capi di Stato che erano stai sconfitti in guerre di aggressione fatte dagli USA e dai paesi NATO !

  3. Dove é Hamas, dove sono gli Hezbollah, dove sono gli Stati arabi, la Russia, dove sono l’Onu e tutti i garantisti dei diritti umani, di certo abbiamo la merda umana a tutti i livelli capaci di solo bla bla bla e una classe di criminali assassini che hanno facoltà di trucidare esseri inermi uccisi come cani rognosi senza che i Signori dei diritti umani alzino un dito.Verrà il giorno che queste povere anime avranno giustizia?!

  4. Su di un canale social filo Iran ieri girava un video di mezzi militari giordani schierati sul confine con la Cisgiordania per impedire, secondo la fonte, il passaggio di armi per la Resistenza palestinese.
    Dato che la monarchia giordana si sostiene con gli aiuti sauditi, forse la Resistenza islamica oltre a colpire le basi americane in Medio Oriente dovrebbe avvisare il regime saudita di non aiutare più il regime filosionista di Amman, in modo da permettere alla maggioranza palestinese della Giordania di prendere il potere e far passare armi e combattenti in Cisgiordania, per colpire i coloni sionisti e quindi tagliare in due il territorio dell’entità arrivando al Mediterraneo.
    Poi la distruzione militare e demografica dell’entità sionista sarebbe facile.

  5. che qualcuno attacchi i centri di comando israeliani al più presto. Bisogna porre fine a questi nazisionisti malefici. Dove sono le resistenze sciite??

    1. Le resistenze guerrigliere sciite nella zona non possono fare assolutamente nulla per mettere fine al Genocidio del popolo Palestinese per mano Israeliana !
      Nessun paese arabo nella zona può militarmente aiutare quei poveri palestinesi poiché verrebbe selvaggiamente bombardato da Israele e da tutti i criminali paesi USA & NATO !
      Gli USA e tutti i criminali paesi NATO aiutano Israele nella sua PULIZIA ETNICA CONTRO IL POPOLO PALESTINESE ED AGISCO IN GRUPPO COMPATTO COME UNA GROSSA BANDA DI VIOLENTI BULLI ASSASSINI CHE TERRORRIZZANO PERSINO LA POLIZIA !
      Ci vorrebbe una possente forza militare internazionale ONU che si opponga agli USA e ai suoi paesi satelliti della NATO tra cui Israele ! Se Russia -Cina-India-Sud America-Africa formassero una coalizione di Stati Internazionali la pacchia per gli USA & C di poter fare in tutto il mondo ciò che vogliono sarebbe finita !

  6. Storicamente gli ebrei hanno sempre creato problemi alle altre genti dovunque abbiano vissuto. Vado a memoria… Nell’ anno 0 (zero) o giù di lì gli imperatori romani Tito e Adriano, a risolvere il problema degli “INIMICI GENERIS HUMANI” come li definivano, spianarono il Tempio. Ne lasciarono un pezzettino…Nel ‘400 o ‘500 gli ebrei vennero espulsi dalla Spagna, poi dal Portogallo. Nel mentre a Venezia vennero rinchiusi in un ghetto (a loro protezione si diceva). Poi ci sono stati Stalin ed Hitler. Il primo a dare agli ebrei un oblast nella parte centrale della Russia dove non si trasferì praticamente nessuno. Il secondo con i campi di sterminio o campi di lavoro come li chiamava lui. Poi c’ è stato papa Paolo VI che nemmeno si sognava di riconoscere Israele (e mi sa che ci aveva visto lungo su dove si andava a parare). Poi, a riconoscimento avvenuto dopo la sua morte, in tempi recenti, ci sono stati la destabilizzazione di Iraq, Siria e Libia con relativi massacri di milioni di persone (da ricordare sempre che gli ebrei definiscono i non ebrei animali parlanti come 3-4.000 anni fa). Infine la Palestina con altri milioni di persone pacifiche e radicate nei loro territori da più di 1.000 anni (secondo loro altri animali parlanti) costretti a fuggire a suon di bombe e massacri par fantomatici motivi di sacralità e di Messia. (Loro dicono che il giacimento di gas al largo delle coste di Gaza non centra nulla). A provare a fare una analisi sociologica basata sui numeri risulta una costante di 2.000 anni di storia che dice che loro vedono animali parlanti privi di diritti dappertutto ed evitano luoghi dove questi non ci sono.

  7. mi aspetto un grosso attentato in europa da parte di qualche estremista per vendicare la strage di palestinesi. Vi consiglio di stare lontani da grandi eventi, veglioni in piazza, mercatini di natale….purtroppo colpiscono la gente non i politici che stanno ben nascosti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM