Assad Rivela: le mani della CIA nelle eliminazioni del capo dei White Elmets e dei capi ISIS

Per il presidente Assad della Siria, le eliminazioni di James Le Mesurier, Jeffrey Epstein, Osama Benladen e Abu Bakr Al-Baghdadi sono strettamente correlate.

Per Assad, il miliardario americano Jeffrey Epstein non si è suicidato in prigione, ma è stato effettivamente eliminato per evitare che divulga segreti sui regimi americano e britannico.

Prima reazione e rivelazione più che sorprendente del presidente della Repubblica araba di Siria Bashar Al-Assad sulla morte molto sospetta del maestro di spionaggio britannico James Le Mesurier a Istanbul: il fondatore dei caschi bianchi siriani James Le Mesurier avrebbe potuto essere liquidato da agenti segreti su istruzione della CIA o con la partecipazione diretta della CIA.

Non è tutto. Bashar Al-Assad lancia la sua vera bomba atomica sottolineando sottilmente che la morte di Le Mesurier è intrinsecamente legata a quella del finanziere e filantropo americano Jeffrey Epstein, l’ex leader di Al Qaeda Osama Benladen e l’autoproclamato leader di Daesh Abu Bakr Al-Baghdadi!

James Le Mesurier Fondatore White Elmets

Per Assad, il miliardario americano Jeffrey Epstein non si è suicidato in prigione, ma è stato eliminato dai professionisti della liquidazione fisica. È lo stesso per la spia britannica James Le Mesurier. Per quanto riguarda quest’ultimo, Assad accusa la CIA e il MiT di nome di averlo neutralizzato per farlo tacere per sempre.

Il caso Jeffrey Epstein ha profondamente scosso le basi del Deep State degli Stati Uniti e ha quasi schizzato Israele, il Regno Unito e molti altri paesi. Epstein è stata una delle poche persone in grado di divulgare i nomi degli attuali sponsor dei falsi attacchi dell’11 settembre 2001.

https://reseauinternational.net/pour-le-president-assad-de-syrie-les-eliminations-de-james-le-mesurier-jeffrey-epstein-oussama-benladen-et-abou-bakr-al-baghdadi-sont-intiment-liees/

Fonte: Reseau International

Traduzione Lisandro Alvarado

6 Commenti

  • Graaf
    16 Novembre 2019

    In tutto il mondo non esiste che una sola vera internazionale e’ LA razzista Tirannia Ebrea ,bancaria politica assoluta ,da holliwood tutta in mano agli ebrei a wall Street a tutti I mercati mondiali tutti I servizi segreti rispondono prima ancora che all loro stato all loro padrone I’ll Mossad I’ll servizio segreto ebreo che ha creato l’,Isis ” Israel secret intelligence service” ditelo ai nostri vari Salvini renzi meloni ecc capaci solo di strisciare ,quando si parla di israele raggiungono dei livelli di salivazione da dromedari , vergognosi

  • Graaf
    16 Novembre 2019

    Adesso hanno in Italia elevato a eroina quella vecchietta da ricovero Della Segre fino a 60 raccontava di essersene stata in silenzio poi l’illuminazione I ricordi improvvisamente sono riaffiorati probabilmente ad aiutarla nel ricordare tutte quelle fantasie da invasati mentali e’ stato qualche aiutino economic dal ghetto o Dallas Sinagoga di Satana sempre pronta a elargire a ungere tutti gli ingranaggi , gli ebrei sanno dove pescare sanno che le loro oblazioni fanno gola A tutti anche a me farebbe piacere arrivasse qualche regalia da togliermi qualche sfizio diventerei piu comunista di Mao e stalin messi insieme ahhh LA grana giudea e’ LA pietra filosofale

  • Graaf
    16 Novembre 2019

    Digitate” israele in guerra aperta contro I migranti Africani” in 5 anni Israele ha concesso asilo allo 0,1 dei richiedenti , AH AH AH AH e poi LA Giudaglia televisiva e LA Segre in primis vi viene a dare dei razzisti a voi italiani che da 10 anni accoglionate milioni Di Derelitti di tutte le razze , e israele lo 0,1 AH AH AH AH AH , LA segre e’ un mito ci voleva sto Spergiuro di mummia per riattizzarmi un po’ speriamo che campi per almeno 20 anni ci portera’ alla guerra nucleare con I suoi Sfondoni

    • JeanAsterix
      17 Novembre 2019

      Il sionismo caro, il sionismo…. Molti di religione ebraica hanno abiurato il sionismo e sono stati accusati di essere traditori dai loro confratelli di fede. Ti faccio un esempio con un parallelismo: In Italia durante il fascismo coloro che non si adeguavano (pochi in relazione al numero totale degli Italiani) venivano mandati al confino o imprigionati tra cui il nostro benemerito Sandro Pertini che non piegò mai la schiena, Anche oggi non vedo tra i professanti della fede giudaica prendere le distanze dal sistema razzista dello stato di israele o contrastare anche solo verbalmente il sistema finanziario speculativo rapinatore globale. Forse perchè il sionismo ha stretto un patto oltre un secolo fà con gli schiavisti albionici? Chi sà leggere, prima o poi trova la verità…

  • Anonimo
    16 Novembre 2019

    A promuovere l’antisemitismo ci sta pensando Israele , basta attendere !

  • ME
    16 Novembre 2019

    Se “Contro” continua a dar voce a esistenze “miserie sub-umane”come “graaf”,non resta che cancellarlo dalla propria e-mail.Non possono esistere spazi per alcune forme di “viventi” se non quelli neuro-psichiatrici,in quanto altamente pericolosi socialmente e auto-lesivi per se stessi..

Inserisci un Commento

*

code