Al Nuyaba: ci sono spie israeliane nelle basi USA e nell’ambasciata americana in Iraq


Il segretario generale di Hezbollah al Nuyaba in Iraq, ha riferito della presenza di elementi israeliani presso l’ambasciata americana a Baghdad.

Akram al Kaabi ha affermato che i recenti attacchi alle posizioni di Hashid al Shaabi (milizie sciite) in Iraq sono stati effettuati da droni e non da aerei da combattimento F-35.

“Il drone che è stato abbattuto nella città della Baghdad Belt era americano”, ha detto.

Akram al Kaabi ha aggiunto che gli israeliani stavano arrivando in Iraq usando falsi passaporti americani.

Al Nuyaba sa esattamente dove si trovano gli israeliani presso l’ambasciata americana e la base aerea di Al Asad. Un israeliano che occupa il grado militare generale è arrivato in Iraq e risiede in un campo a Erbil ”, ha rivelato.

In un’altra parte dei suoi commenti, Akram al Kaabi ha affermato che la presenza delle forze di Al Nuyaba nel territorio siriano danneggerebbe gli sponsor del terrorismo e non gli interessi dell’Iraq.

“In un recente incontro tra i capi delle tre autorità irachene e i principali comandanti di Hashid al Shaabi, sono stati esaminati gli attacchi alle posizioni di Hashid e i partecipanti alla riunione hanno concluso che questi attacchi erano stati guidati da una potenza straniera a detrimento dell’Iraq “, come ha dichiarato il segretario generale di Al Nuyaba.

Inoltre al Kaabi ha detto che il primo ministro iracheno era a conoscenza dei tentativi di alcune parti di rilanciare la presenza nel paese del gruppo terroristico di Daesh. “Il recente incontro ha avuto lo scopo di coordinare gli sforzi politici e militari per contrastare le offensive straniere”, ha detto.

Il segretario generale di Al Nuyaba ha fatto riferimento alla recente fatwa dell’Ayatollah Kazem al Haeri che proibisce la presenza dell’esercito americano in Iraq.

“Dobbiamo rispettare questa fatwa anche se i partiti politici non la rispettano, Al Nuyaba e le sue forze agiranno per fare sì che questo accada”, ha detto.

Milizie sciite di Al Nuyaba


Nota: La grande maggioranza degli iracheni si è pronunciata nel non voler più la presenza di truppe americane nel paese. L’Iraq ha inoltre rapporti di lunga data di cooperazione e di fratellanza con l’Iran, entrambi i paesi sono a maggioranza sciita e hanno di comune accordo deciso di incrementare i loro vincoli con la realizzazione di infrastrutture comuni nel settore energetico e dei trasporti. Questo infastidisce molto gli USA che hanno decretato sanzioni contro tutte le società che realizzano interscambio con l’Iran.

Fonte: Al Manar

Traduzione: Luciano Lago

2 Commenti

  • Sed Vaste
    31 Agosto 2019

    Dreyfuss, eli Cohen i coniugi Rosenberg ecc Gli Ebrei sono sempre state le piu grandi spie di tutti I tempi con Dreyfuss LA Francia si inginocchio’ con i rosonberg La Russia Ebbe le infornazioni per sviluppare l’atomica e poi Basta vedere tutti I film che elogiano I’ll mestiere di spia mission impossible James Bond ecc Con Holliwood gli Ebrei hanno fatto diventare I’ll mestiere piu infame un mestiere da super eroi

  • SEPP
    1 Settembre 2019

    Questo insegna che non sai mai chi sta al tuo fianco.

Inserisci un Commento

*

code