“A che serve incontrare Zelensky”, dice Putin del presidente ucraino?

Il presidente russo Vladimir Putin ha minimizzato l’importanza dell’incontro con il suo omologo ucraino Volodymyr Zelensky, affermando che l’Ucraina è effettivamente gestita sotto la guida di Stati Uniti, Germania e Francia.

“A che serve incontrare Zelensky quando ha dato il pieno controllo del suo paese a una direzione esterna?” Putin ha detto questo mercoledì durante una telefonata annuale con i russi.
“Le decisioni chiave vengono prese a Washington, e in una certa misura Berlino e Parigi”.
“Non mi rifiuto di incontrare Zelensky, è solo necessario capire di cosa parlare”, ha detto Putin.
Nel 2014, le truppe ucraine e le forze filo-russe si sono impegnate in un conflitto nella regione orientale del Donbass di lingua russa. La battaglia ha ucciso 14.000 persone secondo la stima dell’Ucraina.

E l’innesco del conflitto è stata un’ondata di proteste in Ucraina che ha rovesciato un governo filo-russo eletto democraticamente e lo ha sostituito con un’amministrazione filo-occidentale. La maggioranza in quelle aree ha rifiutato di appoggiare la nuova amministrazione.

Il nuovo governo ha quindi iniziato un giro di vite sui russi etnici principalmente nell’est, che a loro volta hanno preso le armi e hanno trasformato le due regioni di Donetsk e Lugansk – note collettivamente come Donbass – in autoproclamate repubbliche.
Kiev ei suoi alleati occidentali accusano Mosca di aver contribuito alla crisi. La Russia dice che questo non è vero.
Le relazioni tra Mosca e Kiev si sono ulteriormente deteriorate quando la penisola del Mar Nero in Crimea è rientrata in Russia a seguito di un referendum nello stesso anno. Oltre il 90 per cento dei partecipanti al referendum ha votato a favore dell’unificazione.
All’inizio di quest’anno, le due parti si sono scambiate la colpa per un picco di violenza riemerso nel Donbass.
Ad aprile, Zelensky ha invitato Putin a incontrarsi nell’Ucraina orientale. Putin ha detto che il presidente ucraino è il benvenuto a Mosca “in qualsiasi momento”.

Zelensky, presidente dell’Ucraina, di cui Putin ha detto “è il fantoccio degli Stati Uniti” a che serve parlare con lui, prende ordini dall’esterno..

Anche durante la sessione di domande e risposte dal vivo di mercoledì, Putin ha descritto la leadership dell’Ucraina come “ostile”, ma ha sottolineato che russi e ucraini erano popoli vicini.
“Siamo uno stesso popolo”, ha detto il leader russo.

La Russia accusa Stati Uniti e Gran Bretagna di aver fomentato le tensioni nel Mar Nero


La Russia ha accusato gli Stati Uniti e la Gran Bretagna di cercare di incitare il conflitto nel Mar Nero, a seguito delle azioni “provocative” dell’esercito britannico al largo della costa della penisola di Crimea nelle acque strategiche.
Altrove nelle sue osservazioni, Putin ha descritto la violazione delle acque territoriali russe da parte del cacciatorpediniere britannico HMS Defender come una provocazione.

Nave britannica che ha cercato di entrare nelle acque della Crimea

Questa è stata una provocazione, ovviamente”, ha detto Putin. “Era ovvio che il cacciatorpediniere è entrato (nelle acque vicino alla Crimea) perseguendo, prima di tutto, obiettivi militari, cercando di utilizzare un aereo da ricognizione per scoprire come le nostre forze avrebbero fermato tali provocazioni, per vedere cosa succede dalla nostra parte, come funzionano le cose e dove tutto si trova.”

“(Ma) anche se avessimo affondato il cacciatorpediniere britannico vicino alla Crimea, è improbabile che il mondo sarebbe stato sull’orlo della terza guerra mondiale”, ha detto, minimizzando la gravità delle potenziali conseguenze dell’incidente.

Il 23 giugno, la flotta russa del Mar Nero e il Servizio di sicurezza federale russo (FSB) hanno fermato una violazione del confine di stato da parte del cacciatorpediniere britannico HMS Defender al largo della penisola di Crimea.

La nave militare britannica si era avventurata per tre chilometri nelle acque territoriali russe, spingendo una pattuglia della guardia di frontiera russa a sparare colpi di avvertimento e un bombardiere Sukhoi-24M a sganciare bombe davanti al cacciatorpediniere. L’HMS Defender ha lasciato le acque a seguito delle manovre di allerta.

La Russia ha definito l’intrusione una cruda violazione della Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare e ha invitato Londra a indagare sulla questione.
Venerdì, la Russia ha messo in guardia il Regno Unito e gli Stati Uniti dall’invio di navi da guerra vicino alle acque territoriali del paese al largo della costa della Crimea.

Fonte: www.presstv.ir

Traduzione: Luciano Lago

24 Commenti
  • atlas
    Inserito alle 08:39h, 01 Luglio Rispondi

    poteva evitare di incontrare il Bidet anche, altro pagliaccio

  • ARMIN
    Inserito alle 13:43h, 01 Luglio Rispondi

    Inutile, gli anglosassoni attuali sono molto più stupidi di quelli della 1GM e 2GM.
    Come conseguenza, ogni azione intrapresa da detti mediocri non può sortire
    effetti positivi! Sono essi stessi negativi, dal negativo sorge il negativo!
    HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Sono senza speranze. Sono disperati allo sbaraglio. HA HA HA HA HA HA HA HA HA
    HA HA HA HA HA HA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Come volevasi dismostrare.
    Tu chiamale, se vuoi, emozioni.
    Auguri.

  • Hannibal7
    Inserito alle 15:01h, 01 Luglio Rispondi

    Putin ha ragione…
    Sarebbe come andare a chiacchierare con un pupazzo di peluche…
    Se avesse ricevuto l’invito da parte di inglesi francesi e tedeschi sarebbe stato diverso e più reale dal momento che ormai l’Ucraina ha totalmente perso la sua sovranità
    Saluti né

  • Marte / Ares
    Inserito alle 15:35h, 01 Luglio Rispondi

    Infatti presidente Putin, ha pienamente ragione, non serva a nulla.
    Volevo giusto sapere da alcuni commentatori che danno del fascista a chiunque, anche alle mosche che gli ronzano intorno, cosa ne pensano delle formazioni neonaziste in servizio nell’esercito Ucraino (uno a caso che mi ricordo il battaglione Azov) ?
    Come mai i paladini dei diritti liquidi liberal totalitari non si sono accorti di queste formazioni ?
    Poi vi chiederei anche… ma non ho tempo….Il Liberismo economico ” ve sembra de sinistra” ? Ovvero fare gudagnare tanti miliardi a pocchissimi e fare appena sopravvivere tutto il resto dell’umanità vi sembra de sinistra ?
    Si tratta di neo feudalesimo in chiave moderna?
    Vi sembra normale che un lavoratore con le lire guadagnava mentre con l’euro sopravvive?
    A breve, nel caso in cui dovesse essere introdotto il “DDL Zar”, praticamente potremo discutere solo di cucina, giardinaggio, taglio e cucito, vi dembra democratico?

    • claris
      Inserito alle 16:46h, 01 Luglio Rispondi

      provo a rispondere io!^^
      1 Penso che le formazioni neo neziste dell esercito ucraino siano l incarnazione finot democratica di molte cime che si leggono anche qui^^”
      2 Essendo tutto il potere in mano ai sionisti i ”paladini” anche e se sopratutto contro verrebbero zititti come tutti gli altri^^
      3 No.
      4 Si.
      5 Assolutamente no ma nessuno ha mai contestato cio’ ^^”
      La legge DDl Zar non fa altro che impedire ogni forma di discriminazione forse l omosessualita’ o altri orientamenti sessuali,etnie e cosi’ via.
      Non credo che una persona normale durante tutta la sua vita tragga piacere nel parlare solo di froci,negri e cosi’ via^^
      Si ho usato il termine froci perche’ per me non e’ un offesa ^-^

      • Marte / Ares
        Inserito alle 17:47h, 01 Luglio Rispondi

        la ringrazio per il tentativo…

        • Marte / Ares
          Inserito alle 19:10h, 01 Luglio Rispondi

          Però noto ora che ha usato il termine “sionista”, le ricordo che sarebbe perseguibile secondo le disposizioni del DDL…

          • claris
            Inserito alle 19:34h, 01 Luglio

            purtroppo dietro a una buona causa si nascondono sempre secondi fini^^”

          • atlas
            Inserito alle 08:53h, 02 Luglio

            ARES, magari stava dormendo e l’hai svegliato/a. Che cosa hai fatto …

          • claris
            Inserito alle 10:35h, 02 Luglio

            ma buongiorno Atlas,come ti sei svegliato?Tutto ok?^^

          • atlas
            Inserito alle 12:31h, 02 Luglio

            benissimo, a Gallipoli c’è un sole … tu dov’è che lo prendi … il sole, a Chiavari a a Chiavenna

      • Giorgio
        Inserito alle 19:42h, 01 Luglio Rispondi

        Se per te usare le parole frocio e sionista non sè offensivo ……. perchè approvi che divenga reato pronunciarle ?
        Ma non ti rendi conto delle tue disastrose contraddizioni ?
        Non sai proprio cosa sia la coerenza …….

        • Arditi, a difesa del confine
          Inserito alle 04:55h, 02 Luglio Rispondi

          meglio un figlio frocio che laziale
          Pippo Franco “Il Tifoso, l’Arbitro e il Calciatore” 1982

        • claris
          Inserito alle 10:37h, 02 Luglio Rispondi

          Siete voi che non sapete leggere^^
          Io ho detto che il termine frocio non e’ offensivo,non sionista^^”
          Semplicemente si deve vietare che questa parola venga usata da chi vuole offendere^^

          • atlas
            Inserito alle 12:28h, 02 Luglio

            ardito stai attento che questa/o quì ti denuncia. Farai la fine degli omofili in nord Korea

          • Hannibal7
            Inserito alle 14:47h, 02 Luglio

            @Claris ma che discorsi sono?????
            A questo punto anche un “testa di cazzo” potrebbe essere non offensivo…..
            Fino all’altro giorno se dicevi frocio ad un omosessuale questi lo riteneva offensivo perché loro preferiscono il termine “gay” o semplicemente omosessuale…..
            Se mando affanculo qualcuno allora non si offenda…è solo un invito ad avere un rapporto sessuale…..ma va là

          • claris
            Inserito alle 16:03h, 02 Luglio

            Appunto!Il tuo problema e’ che vedi nella parola frocio un offesa^^”
            Si chiama omofobia questa

          • Hannibal7
            Inserito alle 16:28h, 02 Luglio

            @Claris…ma ziofa’!
            Sono gli omosessuali che vedono la parola “frocio” come un’offesa!!!
            Non io…
            Dire “frocio” ad un omosessuale va bene solo se ti svegli bene al mattino???
            Se ti svegli male diventa un’offesa???
            Si può sapere come li dobbiamo chiamare questi individui???
            Sempre che “individuo” a questo punto si possa dire o diventa discriminatorio….

          • claris
            Inserito alle 17:50h, 02 Luglio

            li devi semplicemente chiamare persone come me e te^^
            Proprio non capisci dove sta la tua omofobia^^

  • antonio
    Inserito alle 18:29h, 01 Luglio Rispondi

    bravo Putin, gli assassini non vanno perdonati

  • Claudio
    Inserito alle 06:52h, 02 Luglio Rispondi

    Io vedo la RUSSIA quale unico paese realmente libero dal DOMINIO della cricca satano/mondialista

    • Giorgio
      Inserito alle 13:38h, 02 Luglio Rispondi

      Guarda meglio ……. stai dimenticando Cuba, Venezuela, Siria, Iran, Yemen, Corea del Nord ……. e altri ……

  • Scacchista
    Inserito alle 20:31h, 02 Luglio Rispondi

    Sul ponte sventola la cravatta viola… Sull’ impostura covid e le vaccinazioni forzate ha calato le braghe, peccato. Ma i Russi non sono gli italiondi.

  • Scacchista
    Inserito alle 20:35h, 02 Luglio Rispondi

    Sul ponte sventola cravatta viola… Sull’ impostura covid e le vaccinazioni forzate Putin ha calato le braghe, peccato. Ma i Russi non sono gli italiondi.

Inserisci un Commento