"Non gli piacciamo", dice il giornalista israelianoRiportando i dati ricavati da un'indagine svolta lo scorso marzo, il "Washington Institute" conclude che tra i sette paesi mediorientali intervistati, è il Libano a classificarsi al livello più basso di tutti per importanza delle relazioni con gli Stati...

di Andrew Korybko La Nuova Guerra Fredda, provocata dagli stessi Stati Uniti, ha improvvisamente preso una piega inaspettata: l’egemone unipolare in declino sta ora pugnalando alle spalle l’alleato turco di mutua difesa come punizione per la politica estera indipendente della sua leadership. Gli Stati Uniti stanno attivamente...

di Valentin Vasiliscu Il generale russo Sergei Surovikin sta conducendo una campagna militare del 21° secolo in Ucraina utilizzando i metodi più moderni. Ad esempio, Surovikin è un sostenitore dell '"approccio indiretto" del teorico militare britannico Basil Henry Liddell Harth . L'“azione indiretta” mira a privare...

Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko avverte l'Ucraina che "si autodistruggerà" se non negozierà con la Russia per fermare il conflitto. "Questo conflitto deve essere fermato, si deve porre fine perché quella che seguirà sarà la totale distruzione dell'Ucraina", come riportato giovedì dall'agenzia di stampa bielorussa Belta...