"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

ULTIM’ORA: NUOVO ATTACCO IN FRANCIA CON PRESA DI OSTAGGI a SAINT-ETIENNE-DU-ROUVRAY

Da Redazione. Si ha notizia di un nuovo attacco terroristico avvenuto in Francia contro una Chiesa nella località di Saint-Etienne-du-Rouvray, in Normandia, dove due uomini armati hanno preso in ostaggio sei persone.
Sono intervenuti reparti speciali di polizia e i due soggetti sono stati neutralizzati, secondo il comunicato del Ministero dell’Interno francese. Ancora non si sa quale sia la nazionalità dei terroristi e queli collegamenti abbiano avuto.

Questo episodio è successivo all’attacco di Nizza che ha prodotto 84 vittime e molti feriti fra le persone che si trovavano sul lungomare per assistere ai fuochi di artificio in occasione della festa del 14 Luglio.
Un clima di tensione e di paura si va diffondendo in Francia in conseguenza di questi attacchi.

In risposta all’attacco di Nizza il Presidente Hollande, oltre ad aver prorogato lo “stato di emergenza”, ha ordinato nei giorni scorsi un bombardamento aereo dei caccia francesi in Siria e questo è stato effettuato su una località, al-Kubra Toukhan, dove erano presenti soltanto civili, in prevalenza donne e bambini, dove si sono avute oltre 120 vittime, da sommarsi a quelle causate dall’aviazione USA che nello stesso giorno ha bombardato a Manbij, causando oltre 60 vittime civili.

Il rappresentante siriano ha espresso la sua riprovazione contro l’azione francese in sede ONU ed ha richiesto energicamaente la condanna di questo episodio.

Da più parti il Presidente Hollande è stato apostrofato come “assassino, assassino”, considerando anche la sua confessata complicità nell’aver armato i gruppi terroristi in Siria.

*

code