"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

McCain: Putin costituisce una “minaccia” per l’Ordine Mondiale

Il senatore statunitense, John McCain, ha dichiarato mercoledì scorso che il presidente russo, Vladimir Putin, costituisce una “minaccia” per l’ordine mondiale.
“Stiamo permettendo a Vladimir Putin di minare l’Ordine Mondiale (…) che deve essere mantenuto, lui, Vladimir Putin rappresenta una minaccia “, ha nanifestato il politico neocon nel corso di una intervista concessa al canale di notizie USA Fox News.

Il senatore del Partito Repubbicano, che si trova in visita in Lettonia, ha espresso il suo desiderio che gli “alleati europoei” di Washington siano consapevoli della minaccia (di Putin) e “si uniscano agli sforzi per contenere il comportamento irresponsabile di Putin”.

Il modo migliore per prevenire il cattivo comportamento della Russia è con un esercito affidabile, forte e determinato della NATO,” – ha dichiarato in Estonia il senatore repubblicano John McCain. Secondo la NBC, il senatore neocon ha assicurato che con Trump le relazioni tra gli Stati Uniti e la NATO rimarranno le stesse.

Allo stesso modo il senatore McCain ha denunciato che l’Amministrazione del presidente Barack Obama ” ha osservato passivamente” le “flagranti violazioni” del diritto internazionale da parte del mandatario russo.
Inoltre McCain, che guida una delegazione di congressisti statunitensi che stanno realizzando un giro per la Lettonia, Lituania, Ucrania, Georgia e Montenegro, è tornato a chiamare il capo di stato russo come “picchiatore ed assassino”, aggiungendo che “la forza è tutto quello che comprende Putin”.

Alcuni politici statunitensi hanno lanciato le loro denunce contro la Russia e personalmente contro il suo presidente, accusandolo di intervenire nelle elezioni  presidenziali degli Stati Uniti dello scorso 8 Novembre, una accusa che Mosca ha totalmente rigettato.

Lo scorso Venerdì , Obama ha ordinato alla CIA di realizzare una indagine circa il possibile attacco cibernetico, alcuni giorni prima che questo organismo di intelligence arrivasse alla conclusione che la Russia era intervenuta a favore dell’allora presidente eletto Donald Trump.

Da parte sua Trump ha indicato come “ridicola” la conclusione della CIA ed ha accusato i democratici di dare fondo a questa trama per aver sofferto la maggiore sconfitta elettorale di tutta la storia.

Tuttavia, in qualsiasi modo, l’Amministrazione di Obama potrebbe annunciare questo Giovedì le misure di rappresaglia contro la Russia per essere intervenuta ad interferire nelle elezioni nord americane.

Fonti: Hispan Tv

Sputnik News

Traduzione: Luciano Lago

*

code

  1. Tania 5 mesi fa

    Ma che stupendo paese è l’America

    Una gioia per il pianeta

    Un esempio di amore universale irripetibile

    Un esempio per la pace nel mondo

    Maestri di serenità e ragionevolezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tania 5 mesi fa

      Brutti porci fascisti schifosi fanatici esaltati, questo vecchio bacucco inacidito si faccia una bella cioccolata, va! Cretino.
      Ecco perché dico che in fondo siamo tutti fascisti, questo vecchio mi fa schifoooooooooooooooooooooooooooooooooo, fossi democratica dovrei “capire” le sue ragioni, beh, non ce la faccio, ecco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tania 5 mesi fa

        Correggo Cretino con Sto imbecille.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ares 5 mesi fa

    Cazzo ce ne fosse uno si guardasse allo specchio per rendersi conto che é un cadavere che cammina, ma riposa in pace coglione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tania 5 mesi fa

    STRABILIANTE NOTIZIA :
    Il senatore statunitense, John McCain, ha fatto outing, con infinito coraggio mercoledì scorso ha dichiarato che il suo paese, gli USA, costituiscono una “minaccia” per l’ordine mondiale.
    “Il mio Paese si sta permettendo di minare l’Ordine Mondiale (…) che deve essere mantenuto, lui, il mio comunque adorato Ppaese, rappresenta una minaccia “, ha nanifestato il politico neocon nel corso di una intervista concessa al canale di notizie USA Fox News.

    Bravo. Complimenti per il coraggio dimostrato, e per aver inoltre dimostrato di tenere veramente alla comunità mondiale che abita questo pianetino che rotola nell’Universo. Bravo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giorgio 5 mesi fa

    Toh! Io pensavo che fosse proprio lui, il senatore John Mc Cain, una minaccia per l’equilibrio mondiale, evidentemente mi sbagliavo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. paolo 5 mesi fa

    Qualcuno ha mai visto le foto funebri dell’epoca vittoriana? se potessimo allargare la foto sopra vedremmo i puntelli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. the Roman 5 mesi fa

    Chi non conosce la storia continua ad accostare al fascismo certi atteggiamenti e taluni personaggi , che sono agli antipodi di tutto cio’ che e’ stato il fascismo storico. Mussolini che naufrago’ nelle sue veilletarie ambizioni, fu comunque un uomo di popolo. Megalomane e dispotico , ma sempre volle il bene dell’ Italia.
    Ebbe molti limiti e lo dimostro’ , ma gli italiani gli vollero bene . Decenni di falsita’ e propaganda, hanno consentito a coloro che ci ” liberarono ” di dipingere il fascismo come il male assoluto , mentre in realta’ fu un regime che seppur dispotico, antepose l’ interesse nazionale eil benessere popolare a qualsiasi oligarchia. L’ oligarchia che Mc Cain difende abbaiando, quell’oligarchia che ha ” liberato ” l’ Iraq, la Libia e l’ Ucraina, e’ parte dello stesso potere che ” libero’ ” l’ Italia e la Germania radendole al suolo.
    Mc Cain non e’ un fascista , ma bensi’ un agit -prop dei globalisti, che hanno come nemico ogni nazione che resiste al loro progetto di dominio mondiale. E’ il complotto giudaico massonico che le nazioni dell’ Asse
    denunciarono e combatterono , lo stesso che Putin ha deciso di combattere . La sinistra ” buona ” non esiste, e’ un mito costruito dagli stessi elementi globalisti per ingannare le masse. Basta liberare ogni movimento di sinistra dagli orpelli umanistici ed internazionalisti, ed ecco che diventa ” cattiva”, perde la protezione e la benevolenza dei circoli intellettuali e viene demonizzata come estrema destra . La buona sinistra, progressista, terzomondista e universalista e’ accettata e coccolata perche’ serve al potere per tenere al guinzaglio le masse , ed addomesticarle. Questi demoni, si servono del potere del linguaggio per manipolare le menti e dei media per alterare le percezioni. Chi vuole la verita’ la deve cercare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giorgio 5 mesi fa

      “Chi vuole la verita’ la deve cercare.” L’ha cercata lei?
      Perché a quanto mi risulta, nella verità da me cercata, il buon Benito come pure il mite Adolfo non sarebbero arrivati dove sono arrivati senza “l’aiutino” massonico.
      Quindi il fatto che loro si opponessero alle organizzazioni occulte è mera propaganda, ciò non toglie che hanno fatto moto di più loro due per i propri popoli che tutti gli altri politici messi assieme.
      Un esempio significativo se non basilare è la proprietà della moneta nazionale. Con la debacle dei governi fascisti e nazional-socialisti è iniziata la spoliazione di tutte le ricchezze dei relativi popoli, vedi instaurazione dell’IVA e di ogni altro balzello vessatorio di ordine fiscale, abolendo l’IGE.
      Capisco che ciò sia avvenuto nel 1973, cioè dopo quasi trentanni dalla fine della IIWG, ma bisogna tener conto della spinta propulsiva di Saturno che ha un ciclo di circa 30 anni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. the Roman 5 mesi fa

        Chi ne sa di piu’, chi ne sa di meno.. Diatribe inutili. La verita ‘ non e’ un bagaglio culturale da ostentare, conoscerla non conferisce saccenza , ma consapevolezza di non saperne mai abbastanza. I fatti e non le supposizioni fanno la storia, e che Il buon Benito e il mite Adolfo come lei li definisce,abbiano raggiunto il potere con l’ aiutino della massoneria , e’ una sua supposizione che cortesemente la invito a supportare con dati certi, altrimenti come ogni denigrazione per sentito dire e’ mero pettegolezzo. Di certo c’e’ che Mussolini e Hitler si opposero entambi alla massoneria , a meno che lei non voglia giudicare
        la legge del 1925 e la devastazione delle sedi massoniche, mera propaganda.
        Hitler ando’ invece a scontrarsi con il potere finanziario, allora come oggi nelle mani delle dinastie ebraiche. Gli ebrei lo osteggiarono gia ‘ prima che arrivasse al potere perche’ erano a conoscenza delle teorie economiche che avrebbe perseguito. Nelle sue ricerche avra’ di certo trovato la dichiarazione di guerra alla Germania nazionalsocialista, pubblicata nel 24 marzo 1933 che innesco’ una campagna mondiale di boicottaggio commerciale e diffamazione. Non ci trova delle analogie con la Russia di Putin ?
        Sono d’ accordo con lei che con la sconfitta delle nazioni dell’ Asse e’ iniziata la spoliazione dei popoli. Lei giustamente rileva la data del 1973 come il punto in cui la vessazione ha cominciato ad evidenziarsi, ma a mio avviso Saturno c’ entra poco, forse piu’ rilevante e’ stato l’ abbandono del gold standard deciso unilateralmente dall’ America di Nixon nel 1972, che ha de facto reso il mondo succube dei capricci delle elites statunitensi proprietarie della Federal Reserve che emette il dollaro. Che sono quelle che
        decisero di ” liberarci ” ,perche’ noi e soprattutto la Germania gli davamo fastidio, come ora li disturbano Russia e Cina. Una cosa che ho scoperto nelle mie ricerche e’ che le guerre che hanno distrutto l’ Europa e causato la morte di decine di milioni di persone, sono state combattute per garantire ad una elite cosmopolita, il monopolio della finanza e quindi il dominio globale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giorgio 5 mesi fa

          Lei ci ha invitato a cercare la verità o sbaglio?
          Io l’ho cercata e non l’ho intesa come una gara, se quest’ultima è la sua intenzione è una sua precipua volontà od intimo desiderio.
          Quanto a Benito ed Adolfo è sufficiente che lei faccia una ricerca in rete e troverà conferma delle mie affermazioni, però potrebbe anche essere la mia verità.
          Se si dedicherà all’approfondimento che le ho suggerito, realizzerà che oltre al maestro di Predappio appartenevano alla massoneria i suoi mentori e tutto il Gran Consiglio del fascio.
          Logicamente non essendo io presente nei luoghi al momento degli accadimenti ho dovuto accettare la testimonianza degli scritti, potendone però verificare l’attendibilità attraverso la kinesiologia o la lettura della cronaca dell’akasha.
          Per quanto riguarda Saturno non mi è difficile accettare che per lei, come per molti altri, sia semplicemente un astro, usato al limite dai poeti per arricchire le loro bucoliche immagini.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. paolo 5 mesi fa

            Quindi sig. Giorgio, lei ci vuol far credere che per affermare i suoi supposti storici si affida alla leggendaria Atlantide e del suo mitico popolo mezzi pesci e mezzi uomini, condita di pseudo scienze come la kinesiologia? Mi dica che non è vero, no perchè fino a questo suo ultimo post, apprezzavo i suoi interventi. saluti sinceri paolo

            Mi piace Non mi piace
          2. PieroValleregia 5 mesi fa

            …Mussolini NON era ne fu mai massone mentre diversi membri del gran consiglio e della real casa lo erano.
            Di Hitler ammetto di non sapere
            In rete, c’è tanta ottima roba ma c’è anche tanta rumenta (spazzatura in genovese); pensi che ho letto addirittura che, negando
            la Gazzetta Ufficiale, lo stato sociale fu fatto nel secondo dopoguerra dalla CGIL (falso totale)…magari sono gli stessi
            che scrivono che Mussolini era massone…
            saluti
            Piero e famiglia

            Mi piace Non mi piace
    2. Tania 5 mesi fa

      Ancora una volta The Roman mi stupisce, da persona di sinistra con famigliari morti per mano fascista dico lo stesso che comprendo quello che dice, non solo, dico pure che è vero tutto quanto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Tania 5 mesi fa

      Sembra assurdo, ma io penso che sia Giorgio che The Roman hanno ragione entrambi, non ci sarebbe niente di strano se Hitler e Mussolini fossero stati due massoni, o uno massone e uno ebreo sionista, che per diventare il boss lo diventi solo A- se un popolo ti acclama, ma soprattutto B- se sei appoggiato dal POTERE, no?
      Rimane che questi due pazzi che fossero hanno fatto quello che hanno fatto con il loro paese come interprete principale dei loro pensieri, se si tiene conto che nessuno potrà mai piacere al 100% delle persone, ecco che si spiega la loro crudeltà nei confronti dei dissidenti, nessuno tratta bene i dissidenti, si pensi alle BR, o al famigerato maccartismo USA, no?
      Certo che italianamente parlando, nessun governo “repubblicano-democratico” ha fatto un quarto di quello che ha fatto Mussolini per il suo Paese, con tutto che siamo sempre infilati in guerre di “altri”, per “altri”…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. nessuno 5 mesi fa

        Sig. Tania, salve, scrivendo:Certo che italianamente parlando, nessun governo
        “repubblicano-democratico” ha fatto un quarto di quello che ha fatto Mussolini per
        il suo Paese, con tutto che siamo sempre infilati in guerre di “altri”, per “altri”…
        Ha tutta la mia stima per avere scritto questa verità, dimostra di essere una
        persona lucida e coraggiosa, a volte dire la verità ed esprimere il proprio
        pensiero è difficile, si diventa oggetto di derisione e diffamazione…..
        Le auguro un Prospero Año y felicitad……

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Giorgio 5 mesi fa

        Giustamente Tania lei si sente di sinistra, infatti Benito era socialista e lo è stato fino alla morte.
        Bisogna riconoscergli l’onestà materiale, infatti quando è stato posto a testa in giù a piazzale Loreto non è uscito dalle sue tasche nemmeno un centesimo di lira, degli attuali politici lei di chi si sente di affermare altrettanto?
        Nemmeno Paperon de Paperoni è riuscito ad accumulare una cifra come il debito pubblico italiano che fortunatamente è virtuale, se fosse materializzato in centesimi di € ci vorrebbero dei Caterpillar per muoverlo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Silvia 5 mesi fa

        Concordo sul fatto che Mussolini, e anche Hitler, abbiano fatto cose giuste in campo economico, pero’ Hitler non ha fatto qualche “crudelta’ nei confronti di qualche dissidente”, ha anche sterminato milioni di persone, donne e bambini compresi. E’ giusto ricordarlo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Idea3online 5 mesi fa

    Gli Stati Uniti stanno cercando in tutti i modi di convincere la Russia a non mettersi dalla parte sbagliata della Storia.

    Ma pensare che l’atmosfera terrestre possa possedere più energia dell’Universo, un piccolo pianeta, che possa dettare legge all’Universo.

    E’ impossibile che la Terra scriva la sua Storia, chi ha scritto la Storia degli Imperi dall’Egitto sino ad oggi, possiede una energia che rende la vita meravigliosa e tutto intorno Silenzio.

    Tutte le stelle in cielo, bellissime a vederle, ma nessun fastidioso rumore avvertiamo della loro immensa energia, solo Silenzio.

    Se l'”Universo” ha deciso che non ci sarà un Ordine Mondiale Unipolare tutti faranno Silenzio.

    Dopo la Tempesta ci sarà il Silenzio, e tutti gli elettroni sparsi per il mondo ritorneranno ad occupare le orbite nei loro elementi.

    E tutto il caos generato da questa energia elettronica manipolata dall’uomo troverà pace ed ordine quando il Creatore riprenderà il controllo di tutta l’energia.

    L’aspetto più curioso della vita è che tutto dipende dagli elettroni. Da energia, da livelli energetici, tutta la materia è differenziata da un legame chimico specifico.

    Ed ancora più chiaro è avere capito che tutto dipende da un Codice. Senza un Codice non potrebbe esistere niente. L’Esistenza è piena di codici segreti, anche una psw è un codice segreto.

    Per inviare questo commento utilizzerò un codice scritto dal programmatore, il mio pensiero arriva ad altri esseri umani, ma quale sarà il Codice che permette che un Pensiero(Preghiera) arrivi a Dio?

    Gli stessi elettroni che trasmettono questo commento, possono trasmettere il nostro “Pensiero”a Dio?

    Ma se Dio esiste……

    Non è Putin che costituisce una “minaccia” per l’Ordine Mondiale ma è Dio.

    Ed ecco che tutto diventa più complicato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Walter 5 mesi fa

    Perchè, c’è un Ordine Mondiale da preservare? A me sembra che il mondo sia un grande manicomio criminale, non vedo dove e in cosa sia questo Ordine Mondiale; qualcuno sa dirmi su cosa si basa questo Ordine Mondiale che sembra essere tanto caro al senatore McCain?
    Un’altra cosa che non capisco è questa accusa nei confronti della Russia di essere intervenuti nelle elezioni presidenziali degli Stati Uniti: intervenuti come? in che modo? dov’è la “pistola fumante”? Oltre tutto, se fosse vero gli USA ci farebbero una bella figura di merda ammettendo che un “paese debole” come la Russia (così l’ha definita Obama) è in grado di influenzare l’esito delle elezioni americane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giorgio 5 mesi fa

    Paolo lei non è il primo, in questo luogo, che mi mette in tastiera cose da me mai scritte.
    Dov’è che ho citato Atlantide? O dove il:”mitico popolo mezzi pesci e mezzi uomini”?
    Quanto poi a: “condita di pseudo scienze come la kinesiologia”. Ne custodisco una qualche responsabilità se lei non conosce?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolo 5 mesi fa

      mi perdoni ma è lei che ha citato la “cronaca dell’akasha” di rudolf stainer per indagare verità storiche. le ricordo che questo è un sito in cui si fanno cosiderazioni di politica internazionale, anche spicciole e brevi e non è (almeno credo) nato come sito per i cultori di fantascienza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giorgio 5 mesi fa

        “mi perdoni ma è lei che ha citato la “cronaca dell’akasha” di rudolf stainer”, allora è un vizio!!!!!!!
        Dove ho citato Steiner????? Od è convinto che l’akasha sia ad esclusivo appannaggio dello scienziato austriaco?
        Poi cosa c’entrino “i cultori di fantascienza” lo sa solo lei, in effetti ogni riferimento in proposito l’ha tirato in ballo solamente lei.
        Se detiene argomenti validi e supportati in proposito gli esponga, altrimenti……..
        Quanto alla “politica internazionale” lei funziona a compartimenti stagni o la sua conoscenza è riposta in tanti cassettini tassonomici?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Giorgio 5 mesi fa

    PieroVallereggia quando scrive: “…Mussolini NON era ne fu mai massone” intende rimarcare che la sua affermazione sia la verità assoluta?
    Nemmeno se lo fa a mo’ di monte Rushmore può controvertire la realtà. Quindi non si affanni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Umberto 5 mesi fa

      E sentiamo, di grazia, a quale loggia faceva riferimento o era iscritto, il Duce? Se è certo che fosse massone, ne consegue che è al corrente anche della loggia di appartenenza. Ci illumini su questo che per me e molti altri, che non abbiamo le sue conoscenze, è puro mistero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giorgio 5 mesi fa

        Non ero a conoscenza che in questo sito si celebrassero processi con tutti gli attori della bisogna, ne prendo atto come prendo atto del suo ruolo di pubblico ministero, solamente che io rigetto la parte d’imputato e quindi non mi sento obbligato a fornire alcuna prova a mio discarico.
        Lei mi inviti di fronte ad un vero tribunale ed in quell’occasione le porterò le prove delle mie affermazioni: MUSSOLINI ERA UN MASSONE.
        Nel frattempo curi la sua incredulità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Giorgio 5 mesi fa

        Umberto se con educazione e quindi cortesemente si chiedono le cose si può giungere in capo al mondo, usando l’albagia ci si chiude la porta in faccia, poi non ne parliamo della protervia.
        Detto ciò le offro un piccolo spunto da cui, se lo ritiene, potrà partire per una sua personale ricerca sull’appartenenza o meno del maestro di Predappio alla libera muratoria.
        Si colleghi al seguente link: http://paolofranceschetti.blogspot.it/2008/03/mussolini-e-la-massoneria.html

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. PieroValleregia 5 mesi fa

          …nell’articolo da lei postato vi è scritto più volte che Mussolini non fu mai iscritto la massoneria, che la mise
          fuorilegge ma che, in taluni casi, fu più tenero nei suoi confronti e questo potrebbe essere (di verità assoluta vi è solo Dio).
          Mussolini, agli al bori, non era certo un “baciapile” (tutt’altro direi) ma poi sanò la ferita tra Nazione e Vaticano e, nell’ultimo periodo
          della sua vita, si convertì.
          Può leggere, a tal proposito: Ho confessato il Duce di Frà Ginepro.
          saluti
          Piero e famiglia

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Giorgio 5 mesi fa

            L’articolo non l’ho postato ma indicato e forse lei non ha letto bene come ho introdotto il mio suggerimento che conteneva l’intenzione di offrire uno spunto sulla vita di Benito.
            Il Maestro da buon socialista era un mangia preti e potrei metterci la mano sul fuoco che non ha mai patito la folgorazione sulla strada di Damasco, quindi è rimasto tale fino al suo assassinio.
            Quello che ha istituzionalizzato, leggi patti lateranensi, durante il suo governo, e che successivamente il suo compagno di partito B. Craxi ha puntualizzato, l’ha fatto solo per convenienza.
            Lui pensava che la libera muratoria fosse il nemico giurato della chiesa cattolica, cadendo, come la storia seguente ha dimostrato, in un fatale errore, infatti la prima e la seconda sono attori nella stessa tragi-commedia, anche con lo scambio di ruoli.
            Lei che è un assiduo lettore di Blondet dovrebbe avere ormai consapevolizzato che l’attuale vaticano e la massoneria italiana sono le due facce della stessa medaglia, el papa, come lo definisce il suo mentore, stesso è vestito completamente di nero ma si ricopre di una tunica bianca, esattamente li stessi colori dei pavimenti di tutti i templi massonici.
            Come sempre e come al solito i carteggi contenuti nell’inseparabile cartella del Duce, hanno fatto la fine di quelli di Mattei, Moro, Borsellino, Falcone, ci sarà un perché?

            Mi piace Non mi piace
  11. the Roman 5 mesi fa

    Commentare i temi dell’ attualita’ , esporre il proprio punto di vista senza censure e confrontarsi con i partecipanti di questo forum ,e’ un esperienza benefica se si e’ aperti ad altri punti di vista. Puo’ diventare frustrante se ci si arrocca sulle proprie convinzioni, al punto di poter degenerare in un muro contro muro. Credo sia desiderio di tutti noi che cio’ non avvenga. Personalmente, non intendo rinunciare al piacere di incontrarmi virtualmente con ognuno dei frequentatori del sito. Siamo pochi, ma buoni. Ci unisce l’ amore per la nostra nazione e l’ indignazione per il degrado in cui siamo costretti. Siamo qui perche’ ci stiamo cercando, siamo i nella stessa barca, e’ ora che smettiamo di darci i remi in testa. Fascismo, antifascismo, etc. , vanno storicizzati , la verita’ deve essere accertata confrontadoci serenamente sui fatti. Senza pregiudizi.
    Un fraterno abbraccio ed auguri di buon anno a tutti voi . E alla nostra ITALIA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giorgio 5 mesi fa

      E’ forse un curato di campagna? Il suo è un ossimorico buonismo che sostiene tutto ed il suo contrario, quanto a nazione mi sto scompisciando dalle risate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. the Roman 5 mesi fa

        Qual e’ il suo problema , e cosa c’ e’ da ridere ? Lei puo’ non apprezzare la mia intenzione di portare concordia, e me ne dispiace, ma il suo sarcasmo e’ del tutto fuori luogo. Avrebbe dovuto comprendere invece che il mio invito ad evitare sterili contrapposizioni era un opportunita’ di salvare la faccia. Lei deride chi le tende le mano, ma fa un torto soprattutto a se stesso. Privandosi della possibilita’ di annullare la sua ignoranza dell’ altrui benevolenza, lascia esposta ad una dura disanima tutta la sua arroganza. Non c’ e’ niente di male ad essere ignorante , ma risulta veramente insopportabile chi pretende di veder avvalorate delle tesi basate sulla propria millantata conoscenza. Si dedichi pure a Saturno, Askara o a quello che le pare, ma eviti di abbassare il livello di questo forum trattando argomenti di rilevanza storica, perche’ non ne e’ in grado. In quanto ai suoi inopportuni e stizziti commenti, li puo’ risparmiare per discussioni piu’ consone ai suoi interessi . Immagino sapra’ sfogare tutto il suo livore con quelli che sostengono che l’ allunaggio sia realmente avvenuto. Ma non rido di lei per questo, potrebbe avere ragione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giorgio 5 mesi fa

          Le sue prediche da strapazzo le rivolga ai suoi parenti prossimi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Nothing 5 mesi fa

    Condivido pienamente il commento di The Roman
    E mi scusi sig. Giorgio, cosa trova di tanto “divertente nel commento di The Roman
    Approfitto l’occasione per augurarvi buon anno nuovo a tutti !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Nothing 5 mesi fa

    Condivido pienamente il commento di The Roman
    E mi scusi sig. Giorgio, non riesco a capire cosa trova di tanto “divertente” nel penultimo commento di The Roman
    Approfitto l’occasione per augurarvi buon anno nuovo a tutti !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace