"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

MCCain: Le bombe a grappolo che il governo di Kiev utilizza contro i separatisti sono responsabilità degli USA

McCain senatore

Il Presidente della commissione del Senato per gli Armamenti, John McCain, ha dichiarato Giovedi che l’utilizzo da parte dell’Ucraina di bombe a grappolo è stato dovuto in parte a responsabilità degli Stati Uniti.
Gli Stati Uniti sono da biasimare per l’utilizzo che l’Ucraina ha fatto di bombe a grappolo, vietate dalle convenzioni, poiché non hanno fornito al paese armi diverse, detto il senatore statunitense John McCain, il quale funge da presidente della commissione del Senato per gli armamenti, lo ha dichiarato a Sputnik, il Giovedi.

Penso che se noi gli avessimo fornito le armi di cui hanno bisogno, non avrebbero dovuto usare le bombe a grappolo. Quindi, è in parte colpa nostra “, ha detto McCain.

Human Rights Watch ha confermato, in un rapporto lo scorso Novembre, le denunce fatte dalle repubbliche di Donetsk e Luhansk che le truppe ucraine hanno utilizzato bombe a grappolo nelle zone residenziali abitate da civili . L’organizzazione ha aggiunto che le munizioni a grappolo sono state utilizzate il 2 ottobre nel bombardamento di Donetsk dalle forze ucraine che hanno ucciso anche un dipendente del Comitato Internazionale della Croce Rossa.

Il rapporto delle Nazioni Unite sulla situazione dei diritti umani in Ucraina, pubblicato nel novembre ha riportato che l’uso di bombe a grappolo in Ucraina orientale è una violazione del diritto umanitario internazionale e può essere considerato un crimine di guerra.

Le munizioni a grappolo contengono decine o centinaia di sub munizioni, che si estendono su una vasta area, mettendo in pericolo le persone nelle vicinanze. Finora, 114 paesi hanno aderito a un trattato delle Nazioni Unite che vieta tali munizioni. L’Ucraina non è fa parte dell’accordo.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti annuncia che fornirà circa $ 16,4 milioni in aiuti umanitari per Donbass.
Altri consiglieri militari statunitensi saranno inviati nel paese , se gli Stati Uniti decidono di fornire il governo ucraino con materiale militare letale, ha detto il senatore statunitense John McCain .
Abbiamo bisogno di un certo numero di consiglieri militari USA necessari in Ucraina, ha detto McCain . “Ma non è un gran numero di cui abbiamo bisogno e che non stanno andando a impegnarsi in combattimento. Noi non metteremo le truppe americane in ruoli di combattimento, ma li aiuteremo [gli ucraini] difendersi. ”

Altri consiglieri militari americani dovrebbero “probabilmente” essere necessari in Ucraina, oltre a quelli che attualmente stanno aiutando le forze armate ucraine, ha detto il senatore. McCain è parte di un gruppo bipartisan di senatori, che sostengono la fornitura statunitense di aiuti militari letali per l’Ucraina.

L’addestramento per l’esercito ucraino da parte degli USA è in corso e deve essere diretto dalla NATO e dall’ambasciata americana a Kiev, ha detto questa settimana l’ ex alto funzionario del Pentagono gen Lodal .
Dallo scorso anno, gli Stati Uniti hanno fornito l’Ucraina con l’aiuto militare non letale ed hanno inviato consiglieri militari sul terreno in Ucraina.

La Casa Bianca ha annunciato Lunedi che sta ancora valutando le sue politiche in materia di fornire assistenza militare letale e altro al governo di Kiev.

McCain ha anche dichiarato che l’Ucraina richiederà sistemi missilistici anti-carro Javelin, così come il supporto di intelligence degli Stati Uniti.
“Hanno bisogno dei missili Javelin, hanno bisogno di altre apparecchiature. Hanno anche bisogno di intelligence, ” ha dichiarato McCain , facendo riferimento ai tipi di supporto militare letale richiesto da Kiev. “Hanno bisogno di un sacco di cose.”

Nel corso di una conferenza stampa Giovedi, sulla fornitura di armi letali per l’Ucraina, McCain ha affermato che “tutti sanno di cosa hanno bisogno”, riferendosi alle tipologie di attrezzature militari USA che dovrebbero essere fornite in Ucraina, aggiungendo che “le coperte non fanno bene contro i carri armati. ”

Fonte: Sputiniknews

*

code