"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Le prove evidenti dell’appoggio dell’Occidente e delle monarchie del Golfo ai terroristi mercenari che operano in Siria

Paul Vallely

Se qualcuno aveva ancora dei dubbi sul fatto che l’organizzazione di Al Qaeda è sotto controllo della CIA statunitense, è possibile vedere un video molto significativo nel quale si vede il generale americano Paul Vallely entrare in Siria in totale impunità scortato dai miliziani di al Qaeda che combattono contro il legittimo governo di Damasco.

Il generale americano Paul Vallely, è un generale di divisione ritirato degli Stati Uniti che comanda il gruppo “Stand Up America” che si occupa di “operazioni speciali” per conto del Dipartimento di Stato USA e della CIA.

Sarebbe ingenuo pensare che le sue operazioni in Siria siano svolte di propria iniziativa. Questo generale costituisce il volto informale del governo degli USA e di tutto il suo apparato criminale.
Paul Vallely ha visitato la Siria in più occasioni e lo ha sempre fatto attraversando la frontiera con la Turchia grazie alla complicità con il governo Erdogan nell’aggressione attuata contro la Siria.
Vallely non lo fa di forma nascosta, le sue visite sono registrate e filate dalla banda di terroristi,cosa che il generale sfrutta con totale arroganza.
In questo filmato si vede ancora una volta il vero volta di chi vende la Patria Siriana, con l’appoggio dell’imperialismo, dal sionismo e dalla reazione araba non siriana.

Paul Vallely ha dichiarato di detestare il generale disertore del così detto “Esercito sirano Libero”, Salim Idriss, non lo considera un vero generale ed inoltre ha affermato che questi non ha mai comandato nulla e che è stato pagato dai F.lli Mussulmani. Piuttosto condidera il colonnello traditore Riad come l’uomo che vale la pena di sostenere per l’appoggio fornito dagli USA”.

L’intenzione manifestata dagli USA, dopo aver appoggiato tutte le fazioni terroriste che hanno dissanguato la Siria, da quelle più moderate a quelle più sanguinarie, è quella di produrre un miglioramento nelle proprie relazioni con questi gruppi, miglioramento che si sta già manifestando con totale evidenza.

N.B. Vedere il filmato sottostante

http://www.youtube.com/watch?v=CFYxIKk508A