"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Le menzogne della stampa occidentale sull’Ucraina: 30 soldati ucraini sono stati assassinati per ordine di Kiev

conflicto-ucrania3

L’esercito ucraino ha assassinato 30 militari ucraini che si erano consegnati alle forze di autodifesa della repubblica Popolare di Lugansk ed erano stati messi in libertà, ha informato l’agenzia Ria Novosti citando Ostap Chorry, uno dei leaders delle forze di autodifesa. ” Si sono consegnati 30 militari ucraini. Sono stati tutti fucilati “, ha riferito Chorry.

Tre giorni fa l’Esercito ucraino è arrivato da Svatovo. Il giovedì mattina i civili sono usciti per incontrare i militari e li hanno bloccati. Loro si sono consegnati. “La gente ha dato loro da mangiare”, ha raccontato alla Ria Novosti un medico del luogo, Guenadi Moralishvili.  Dopo un pò di tempo i loro commilitoni hanno aperto il fuoco contro di loro.

Moralishvili ha aggiunto che i militari ucraini hanno anche sparato contro i civili lasciando sul terreno almeno 4 morti e 16 feriti. Il medico ha raccontato che i militari hanno dato fuoco alla stazione ferroviaria ed hanno sparato contro i pompieri recatisi a spegnere l’incendio.
Inoltre Chorry ha informato che che i militari ucraini hanno ucciso i feriti che si trovavano nell’ospedale della località di Privole, nel nord della regine di Lugamsk, nel corso di uncombattimento tra i militari ucraini e le forze di autodifesa. I militari ucraini sono entrati nell’ospedale ed hanno fucilato i feriti, ha riferito  Chorry, specificando che tra i pazienti c’erano sia membri delle forze di autodifesa sia militari ucraini.

Bisogna ricordare che giovedì scorso persone armate apparentemente vincolate con un oligaca appoggiato da Kiev hanno attaccato un accampamento dell’esercito ucraino nell’est di militari che si erano rifiutati di sparare contro i civili , lasciano a terra 15 morti ed altri 35 feriti.

Da un’altra parte, elicotteri MI-24 sono entrati in azione per reprimere i militari che si erano ribellati agli ordini di sparare contro la popolazione. Gli elicotteri hanno iniziato ad aprire il fuoco contro le posizioni dove si trovavano i militari e questi hanno iniziato a correre nervosamente quando si sono resi conto che l’attacco era intenzionale e non accidentale. Vedi video: www.youtube.com

Di tutto questo i media occidentali non riportano notizie sostenendo invece che le vittime di questi ultimi 3 giorni siano tutte da addebitare alle unità di difesa filo russe che avrebbero teso agguati ed aperto il fuoco contro i militari ucraini inviati da Kiev.

Bisogna riportare anche la notizia che miliziani islamici di origine cecena o caucasica, sono stati arruolati da Kiev nei gruppi armati che operano in parallelo all’esercito ucraino e che questi, tutti di confessione  wahabita, hanno incitato in un proclama alla guerra santa in Ucraina contro la Russia.

Il conflitto si complica ulteriormente e le notizie dall’Ucraina vengono manipolate dai media occidentali che tendono a pubblicare le veline trasmesse dal governo di Kiev, ignorando gli avvenimenti reali.

Fonte: El Espia digital          RiaNovosti

*

code

  1. Renzo 3 anni fa

    Non posso fare altro che proseguire con la meditazione non solo per il Cielo ma anche per la “terra”.
    Renzo NuvolHarì

    Rispondi Mi piace Non mi piace