"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

La UE, una “costruzione difettosa”, secondo Steve Bannon, Capo stratega di Trump, sull’Ue

Nel corso di un incontro avuto con l’ambasciatore tedesco, Steve Bannon, alto consigliere del Presidente Trump, si sarebbe espresso a favore del mantenimento di relazioni con i paesi europei su base bilaterale, ovvero mediante rapporti con ogni singolo paese.

Inoltre Bannon, parlando con il diplomatico, Peter Wittig, avrebbe qualificato l’Unione Europea come una “costruzione diffettosa“, secondo quanto informa Reuters che cita fonti anonime al corrente del contenuto della conversazione.
Le fonti hanno aggiunto che il contenuto del messaggio che ha rilasciato Bannon era simile al  discorso, da lui tenuto in precedenza, durante la conferenza in Vaticano via Skype nel 2014, quando Bannon si è espresso a favore di movimenti populisti in Europa.

Secondo le fonti, stando alle parole del Consigliere di Trump, la Germania e i suoi partner europei devono essere preparati ad affrontare le politiche di “ostilità verso l’Unione Europea” da parte degli USA, questo perché, come sembra , Washington non percepisce che il fallimento della UE “avrebbe gravi conseguenze.”

Per quanto un funzionario della Casa Bianca abbia confermato a Reuters che l’incontro ha avuto luogo, questi ha riferito che si è trattato di un breve dialogo “di circa tre minuti” ed è stato “solo un rapido saluto” L’ambasciatore tedesco e il governo del paese hanno rifiutato di commentare la questione per “la riservatezza della conversazione.”

Questo messaggio di Bannon sull’UE viene alla luce dopo che il vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence, aveva espresso, durante la sua visita a Bruxelles, l’impegno a mantenere i legami tra Washington e la NATO e aveva garantito che Trump “sarà con l’Europa.

Fonte: RT Actualidad

Traduzione: L.Lago

*

code

  1. cesare rocca 1 mese fa

    Haha! Che gusto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giorgio 1 mese fa

    A detta di quest’articolo i messaggi che arrivano dalla neo amministrazione USA sarebbero contraddittori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace