"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

La Federal Reserve USA “lava” denaro attraverso il Belgio?

Federal Reserve manipulators

La notizia è che la Federal Reserve USA ha proceduto al “lavaggio” di 141 miliardi di dollari attraverso il Belgio per nascondere un massiccio aumento di “Quantitative Easing”.

Questa notizia è stata rivelata da una persona ex membro del governo Reagan che ha scoperto l’accredito di un mega importo di dollari (142,2 mila milioni di US. Dollars) ad una organismo quasi sconosciuto che si chiama “Euroclear”, in Belgio.


Non si sa chi detiene questa enorme quantità di denaro. Chi potrebbe essere in grado di inviare una somma simile senza levare dei sospetti? Non si conoscono le ragioni nascoste di questo accredito. Non si sa quale sia l’autorità che lo ha emesso. Ci si domanda cosa stiano  facendo il Congresso USA ed i mezzi di informazione.

Perchè la notizia si viene a sapere a mezzo internet? Niente di questo era possibile quando l’oro era a garanzia del denaro. Questo è possibile al giorno d’oggi quando il denaro si può creare per ordine del Presidente di una grande banca ed attraverso i 7 membri di un CDA nominati per 14 anni. In altre parole si tratta di una falsificazione autorizzata di dollari.
Non si sa chi abbia autorizzato e chi sono coloro che ne hanno beneficiato da questo lavaggio di denaro che equivale ad un furto titanico.
La verità non è altra che siamo arrivati al default dello Stato Federale.

Questo è ciò che asserisce l’ex direttore assistente segretario al Tesoro e il Wall Street Journal Paul Craig Roberts :

È la Fed a “ridurre le emissioni”? Ha di fatto la Fed proceduto a tagliare i suoi acquisti di obbligazioni nel corso del periodo di tre mesi novembre 2013 a gennaio 2014?

Vedi video: Dr.Paul Craig Roberts

Da novembre 2013 fino gennaio 2014 il Belgio, un paese con un PIL di 480 miliardi dollari ha acquistato 141,2 miliardi dollari di titoli del Tesoro USA. In qualche modo il Belgio ha svolto un trand per allocare, nel corso di un periodo di 3 mesi, il 29 per cento del suo PIL annuale per l’acquisto di buoni del Tesoro degli Stati Uniti.

Print dollars

Certo il Belgio non ha avuto un avanzo di bilancio di 141,2 miliardi dollari. Era il Belgio forse in esecuzione per un surplus commerciale nel corso di un periodo di 3 mesi pari al 29 per cento del Belgio PIL?

No, crediti commerciali e correnti del Belgio sono in deficit.

La Banca centrale del Belgio, è stato stampato 141,2 miliardi dollari del valore di euro al fine di effettuare l’acquisto?

No, il Belgio fa parte del sistema dell’euro, e la sua banca centrale non può aumentare l’offerta di moneta.

Allora, da dove sono usciti fuori $ 141.200.000.000 e provengono da?

C’è solo una fonte. Il denaro proveniva dalla Federal Reserve degli Stati Uniti, e l’acquisto è stato riciclato in Belgio, al fine di nascondere il fatto che gli acquisti di obbligazioni della Federal Reserve erano reali nel mese di novembre 2013 fino gennaio 2014 ed erano 112 miliardi dollari al mese.

In altre parole, in quei tre mesi c’è stato un forte aumento di acquisti di obbligazioni da parte della FED. Acquisti di obbligazioni effettive della Fed per quei tre mesi sono 27 miliardi dollari al mese ad di sopra dell’originale di 85 miliardi dollari di acquisto mensile e 47 miliardi dollari al di sopra del trand di 65.000 milioni dollari acquisto mensile in quel momento.

(……)

Ci si domanda perché la Federal Reserve dovrà acquistare così tanti titoli sopra gli importi annunciati e perché la Fed deve riciclare e nascondere l’acquisto?

Alcuni paesi o dei paesi sconosciuti, in questo momento, per motivi che non sappiamo attuano un dumping per 104.000 milioni dollari in titoli del Tesoro in una settimana.

Fonte: Washingtonsblog

Tradotto da Luciano Lago