"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

In Turchia la polizia ha arrestato 200 persone che volevano manifestare per la festa del primo Maggio

La polizia turca ha arrestato questa mattina circa 200 persone ed ha usato gas lacrimogeni e cannoni ad acqua per disperdere la folla dei manifestanti che volevano entrare sulla centrale piazza Taksim di Istambul.

Un uomo è morto dopo essere stato investito da un camion della polizia e ci sono stati vari feriti. Vedi: Youtube.com/watch

Tradizionalmente il luogo delle manifestazioni nella città  turca,  piazza Taksim, è stata circondata da transenne della polizia ed il traffico deviato, secondo il comando di polizia di Istambul, almento 24.000 poliziotti ion assetto di guerra sono stati mobilitati per impedire manifestazioni di protesta per ikl primo di Maggio.

Nel 2016 nellòa stessa piazza si registrarono varie proteste ed attacchi alla polizia. Il regime di Erdogan, che ha ottenuto i poteri assoluti da un referendum,  non vuole correre rischi ed ha decretato una forma di stato di assedio per impedire manifestazioni e dissenso.

La UE continua a mantenere aperta la procedura per l’adesione alla UE della Turchia e i vari responsabili occidentali, incluso il presidente Trump, si sono complimentati con il turco Erdogan.

Nota: ci sono varie richieste dall’opposizione turca di chiedere un intervento dei sindacati italiani affinchè organizzino il concertone del 1° Maggio ad Istambul, come gesto di solidarietà con i cittadini turchi. Sarebbe una sostituzione del concertone del 1° Maggio che viene svolto ogni anno dai sindacati a Roma, in piazza San Giovanni, per festeggiare il lavoro che non c’è per i giovani.

Non si conosce ancora la risposta dei sindacalisti italiani.

Fonte: Al Masdar News

Traduzione e nota: L.Lago

*

code

  1. Giorgio 3 settimane fa

    ” Il regime di Erdogan, che ha ottenuto i poteri assoluti da un referendum,..” sì, anch’io a casa mia ho indetto un referendum che mi assegna poteri assoluti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace