"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Il Brasile costruisce la propria rete di fibre ottiche per evitare la NSA

Brazil-cable-NSA

Di Simon Black

La settimana scorsa il Brasile ha annunciato che costruirà un cavo di fibre ottiche di 3.500 miglia fino al Portogallo, per evitare la morsa della NSA. Inoltre, non un centesimo dei 185 milioni di dollari preventivati per il progetto andrà a ditte americane, in quanto il Brasile non intende rischiare in alcun modo che il governo statunitense intercetti il sistema.

E’ incredibile cosa sono disposti a fare gli individui, le aziende e perfino i governi per proteggersi dal governo della cosiddetta “Terra dei liberi”. Il governo tedesco, turbato dalla scoperta dello spionaggio statunitense nel suo paese, ha escogitato una gamma di metodi singolari per chiudere fuori le orecchie troppo curiose. Sono arrivati a mettere musica classica ad alto volume durante gli incontri ufficiali, per coprire la conversazione agli ascoltatori esterni. Hanno anche considerato l’idea di tornare alle macchine da scrivere, per eliminare la possibilità di sorveglianza computerizzata.

In modo più pratico, il governo brasiliano ha bandito l’uso delle tecnologie Microsoft in tutti i suoi uffici, come aveva già deciso la Cina prima quest’anno. La paura rossa, bianca e blu ha oggi rimpiazzato la paura rossa della guerra fredda. E comporta costi seri. Dal solo rifiuto brasiliano dei prodotti tecnologici americani, si stima che la imprese statunitensi perderanno più di 35 miliardi di introiti nei prossimi due anni.

Così, mentre le basi per l’autorità morale del paese cominciano a vacillare, altrettanto fa la sua forza economica. L’ironia non dovrebbe sfuggire a nessuno: nel giorno in cui gli americani celebrano il coraggio dei loro veterani nel combattere contro le forze della tirannia nel mondo, la decisione del Brasile ci indica ancora una volta dove il resto del mondo oggi vede la sorgente della tirannia.

E’ sorprendente quante cose sono cambiate. In passato, il mondo aveva affidato all’America così tanta responsabilità. Il dollaro USA era la valuta di riserva mondiale. Il sistema bancario statunitense formava la fondazione di quello globale. La tecnologia degli USA ha fornito la spina dorsale ad internet. Ma il governo americano ha abusato di questa fiducia per decenni.

Oggi il resto del mondo si rende conto di non dover più contare sugli USA come una volta, e sta impazientemente creando soluzioni in proprio. Pensateci: se il Brasile si costruisce il suo cavo di fibre ottiche per evitare la NSA, logica vorrebbe che creasse anche le proprie alternative nel settore finanziario per competere direttamente con il FMI e il dollaro statunitense. Oh, ma aspettate, sta già facendo anche quello! Come sono sciocco.

Fonte: Sovereignman
Traduzione: Anacronista

*

code