"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Guerra civile in Ucraina: l’esercito ucraino apre il fuoco a Mariupol (Donetsk), decine di vittime

mariupol ucraina

Guerra civile e strage(dopo quella di Odessa)  anche nel distretto di Donetsk, non si ferma l’intervento dell’esercito ucraino contro le popolazioni russe in stato di insurrezione nel sud est del paese.

Nel distretto di Donetsk, nella cittadina di Mariupol (sud est Ucraina) l’Esercito ucraino è intervenuto con blindati e mitragliatrici ed ha aperto il fuoco sui civili disarmati, mentre avvenivano le celebrazioni della vittoria del 1945.

Si parla di decine di vittime e di molti feriti, palazzi in fiamme e gente che fugge terrorizzata.

Le forze di autodifesa hanno costituito barricate nelle strade cittadine per impedire il passaggio ai blindati ed i combattimenti e le raffiche di armi automatiche si sentono molto intensi nel centro della città.

Ferito anche un collaboratore della R.T. televisione russa e diversi civili hanno dovuto gettarsi da un edificio pubblico  in fiamme.

L’esercito ucraino ha aperto il fuoco contro la gente in festa nelle strade, dove vi erano famiglie con donne e bambini.

Il fuco delle armi automatiche e di lancia granate è stato aperto anche contro la polizia locale che si era rifiutata di sparare contro i civili secondo gli ordini di Kiev.

La Guardia Nazionale di Kiev è quella che è stata inviata dal governo golpista salito al potere per compiere i massacri.

Il governo di Kiev, appoggiato dagli Stati Uniti e dall’Unione Europea è quello che ha dato l’ordine di sparare sulle persone indifese seguendo le istruzioni del capo della CIA  Brennan, recatosi appositamente a Kiev e di alti ufficiali della NATO che stanno svolgendo opera di sostegno delle forze ucraine.

Sarà un vanto per i Barroso, per la Katerin Ashton della UE, poter affermare di aver contribuito a “riportare l’ordine in Ucraina”.  Si aspettano le loro dichiarazioni in merito e si attendono anche  le reazioni della Russia di Putin.

 

Fonte: RTActualidad

 

*

code