"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Gli USA inviano 70 milioni di US. dollars ai terroristi siriani. Gli aerei USA attaccano l’ISIS e fanno una strage di bambini in un ospedale della maternità.

Bambini vittime 3

Il sottosegretario di Stato statunitense, Tony Blinken, ha informato questo Venerdì circa l'”aiuto non letale” deciso dagli USA ai terroristi siriani, valorizzato in 70 milioni di dollari.
Secondo il funzionario, quasi 30 milioni di dollari saranno assegnati per “mantenere e facilitare le strutture locali del governo all’interno della Siria”.
Tale aiuto finanziario si annuncia nel momento in cui la crisi siriana compie il suo quarto anno, crisi che, arrivati ad oggi, si calcola che abbia prodotto oltre 220.000 vittime e 4 milioni di rifugiati, secondo l’ONU.

Blinken ha aggiunto che circa 25 milioni di dollari di questi aiuti saranno destinati a migliorare le capacità operative di questi terroristi al momento di organizzare i diversi tipi di attacchi che questi effettuano (autobombe davanti ad ospedali e mercati, colpi di mortaio sulle zone abitate, ecc..).

Il resto dei fondi assegnati, in accordo con Blinken, nella foto sotto, saranno utilizzati per formare una protezione digitale e per la promozione e facilitazione di strumenti che servano per proteggere dati vitali e qualsiasi tipo di documentazione sulle violazioni ed atrocità commesse durante il conflitto.

segretario stato USA

Secondo quanto sostiene Blinken, con questo aiuto, che è in attesa della luce verde del Congresso degli Stati Uniti, l’importo totale degli aiuti ai terroristi siriani, quelli che gli occidentali conoscono come “l’opposizione moderata” (secondo la propaanda dei media atlantisti), arriverà ai 400 milioni di dollari.

bambini vittime

Dallo scoppio della crisi, il Governo di Damasco non ha smesso di denunciare la comunità internazionale che i gruppi armati di terroristi jihadisti che operano all’interno del territorio siriano (infiltrati dalla Turchia)sono armati e sostenuti da alcuni paesi occidentali e regionali come gli USA, la Francia ed il regno Unito, oltre ad Arabia Saudita e Qatar.

Il presidente siriano Bashar al-Assad, già negli anni scors,i aveva avvisato l’Europa che il terrorismo avrebbe potuto contagiare i paesi europei, tuttavia i suoi appelli erano caduti nel vuoto.

Mentre Obama afferma oggi che “il Venezuela è il pericolo per la sicurezza degli USA”, le forze aeree degli USA bombardano l’ospedale della maternità in Siria facendo strage dei bimbi ricoverati. Le immagini dicono tutto.

Fonte: El Espia Digital

Traduzione: Luciano Lago

Nelle immagini sopra e sotto: le piccole vittime ed in basso una famiglia cristiana assassinata dai terroristi finanziati da Obama

Bambini vittime 2

familia cristiana asesinada en Siria

*

code

  1. keki 2 anni fa

    non ho visto i capi di stato europei marciare uniti contro questi orrendi crimini..beh,quei bambini non sono giornalisti pseudosatirici…dimenticavo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace