"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

“Gli USA devono farla finita con il sobillare ribellioni e guerre tanto in Medio Oriente come in tutto il resto del mondo per rovesciare governi a loro sgraditi”

Le recenti dichiarazioni della rappresentante USA all’ONU, Nikki Haley, in cui si ribadiva che l’atteggiamento del suo paese era quello di “fare pressioni sulla Russia e sull’Iran” nel conflitto siriano per forzare l’abbandono del Presidente Bashar al- Assad dal potere, hanno causato repulsione e sdegno  in Iran.

L’atteggiamento della Russia, che il paese slavo ha ribadito in varie occasioni, si basa sul fatto che il destino di Bashar al-Assad può essere stabilito soltanto dal popolo siriano. Allo stesso tempo in Iran considerano inammissibile fare pressioni su altri paesi per imporre i propri interessi politici.

“Le dichiarazioni come questa (della rappresentante diplomatica USA) le può fare soltanto la gente che ha perso ogni nozione della realtà ed ha abbandonato tutte le norme e le leggi internazionali. Gli statunitensi seguitano a credere di essere loro, dalla fine della Seconda Guerra mondiale,  gli unici che sono capaci di mantenere tutto il mondo intimorito e sottomesso dalla loro potenza”, ha commentato a Sputnik Hossein Sheikholeslam, consigliere del cancelliere iraniano.

Secondo Lavrov, il ministro degli Esteri russo, gli USA producono un ” caos controllato” in varie parti del mondo.
Tuttavia il mondo è cambiato ed oggi gli USA non possono intimorire altre nazioni come 60 anni addietro e devono anche loro seguire le leggi internazionali, secondo il consigliere Sheikholeslam.

Nel corso degli ultimi 6 anni, gli USA “si sono coinvolti in una sequenza di crimini senza fine in Siria”, senza aver potuto realizzare nelle realtà i loro piani, “salvo aver fomentato l’estremismo ed il terrorismo”, che sono sfuggiti ad ogni tipo di controllo, ha affermato il diplomatico.

US. Special Forces

Gli USA sono i maggiori responsabili del caos e della destabilizzazione che si sono verificati in Medio Oriente.

La Russia e l’Iran stanno portando a termine una lotta di successo contro contro il terrorismo in Siria ed in Iraq e stanno contribuendo al buon esito dei negoziati nella capitale del Kazakistan, Astana. Tutte le loro attività sono svolte in conformità del diritto internazionale già che ” le autorità siriane avevano chiesto ufficialmente alla Russia ed all’Iran il loro appoggio militare e come mediatori”.

In questo senso, la presenza di qualsiasi altra forza militare in Siria “costituisce una infrazione flagrante al diritto internazionale ed alla Carta dell’ONU”, ha segnalato Sheikoleslam.

“Gli USA devono comprendere che devono farla finita con il sobillare ribellioni e guerre tanto in Medio Oriente come in tutto il resto del Mondo per rovesciare governi a loro sgraditi”, ha concluso il diplomatico iraniano.

Fonte: Sputnik Mundo

Traduzione: J. Manuel De Silva

*

code

  1. Giorgio 8 mesi fa

    A mia memoria e quanto ho letto riportato di storia, non mi risulta che gli yankee non abbiano mai usato l’intelligenza ma esclusivamente la forza, soprattutto quella del male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mardunolbo 8 mesi fa

    E l’Iran sarebbe una nazione del male ??? Parole così sagge e politicamente realiste sono difficili da trovarsi altrove !
    Santa faglia di Sant’Andrea, pensaci tu per tutti noi !
    Signore aiutaci ! Vieni in soccorso di tutti questi popoli che soffrono e muoiono per le mire dei satanici ! Fai sentire il Tuo potere in modo che tutti capiscano e siano atterriti e ti adorino !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele Simonazzi 8 mesi fa

    “Noi,popolo EB…..controlliamo l’America e gli Americani lo sanno” primo ministro israeliano 3 ottobre 2001,rispondendo a Shimon Peres in in dibattito pubblico.Digitate:”lasha darkmoon l’america sconfitta ” e tutti I media zitti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea 8 mesi fa

      ma gli EB non sono altro che i maggiordomi dei Discepoli di Ignazio de Loyola, che sono i veri dominus del Mondo, tantè che la famiglia Scudo Rosso gestisce da 300anni la finanza vaticana ,in cambio accettano di buon grado che gli stessi Gesuiti siamo gli autori dei protocolli, tanto chi finisce nei progrom mica si chiama Lazard Salomon Morgan Rotschild Montefiore Astor Lehman

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vittoriano 8 mesi fa

    Devono farla finita
    gli USA e “Israele”

    V.
    la lettura de “Il piano sionista per il Medio Oriente”
    curato dallo studioso Israel Shahak
    e tradotto con l’ausilio di google da Sa Defenza :
    “Grande Israele”: Il piano sionista per il Medio Oriente Il famigerato …
    sadefenza.blogspot.com/2013/08/grande-israele-il-piano-sionista-per-il.html

    cfr., anche :

    “Greater Israel”: The Zionist Plan for the Middle East | Global Research …
    http://www.globalresearch.ca/greater-israel-the-zionist-plan-for-the-m...
    Traduci questa pagina
    4 giorni fa –

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mardunolbo 8 mesi fa

      E’ il famigerato piano Kivunim che viene attuato dagli Usa servi d’Israele, come si deduce anche dalla testimonianza del gen. Wesley Clark che ho introdotto in qualche commento fa !
      Non sono invenzioni di complottisti, sono veri complotti ben organizzati negli Usa da parecchi anni !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele Simonazzi 8 mesi fa

    Tutte le banche e tutta Hollywood sono del popolo eletto (vedere i nomi).I gesuiti essendo intelligentissimi lo denunciarono piu’ volte nella loro rivista ” LA civilta cattolica” nel sito antimassoneria nel link libri si puo’ trovare qualcosa di carino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giorgio 8 mesi fa

      Lei confonde l’erudizione con l’intelligenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Daniele Simonazzi 8 mesi fa

    Se digitate “l’ebreo attraverso I secoli” sul link archive potrete scaricare in PDF gratis tutti l numeri Della rivista ” LA civilta cattolica” nel numero ” LA civilta cattolica 1890″ viene descritto il problema giudaico ,una Volta letto mi direte se I Gesuiti sono eruditi o intelligenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giorgio 8 mesi fa

      La ringrazio del suggerimento ma essendo adulto sono in grado di stabilire da solo se una persona od un gruppo di queste siano erudite od intelligenti, non trascurando che odio leggere le cose scritte da altri, chi mi assicura che ciò che stendono sia conforme alla verità? Lei?
      Non ho mancato occasione di dichiararmi filo-tommaseo e quindi sono abituato a metterci il dito e nello specifico ho studiato con i gesuiti, lei può dire altrettanto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mardunolbo 8 mesi fa

      i gesuiti di solito sono eruditi, ora un po’ meno. Quello in carica elevatissima che si chiama B. e suppongono papa, è esempio lampante di scarsa erudizione e molta furbizia da serpente “antico”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giorgio 8 mesi fa

        Con ciò lei stigmatizza che non sono intelligenti e quindi solidarizza con il sottoscritto.
        Temo che Brodoglio, come lei sostiene, non sia nemmeno erudito ma molto scugnizzo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Daniele Simonazzi 8 mesi fa

    Anche Lapo testa di spillo ha studiato dai Gesuiti ,fatto sta che le universita’ dei gesuiti sono le piu ambite da secoli.Aiuto spirituale del Du.. Un certo padre Venturi Gesuita basta questo per me

    Rispondi Mi piace Non mi piace