"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Germania: La massa degli immigrati può aumentare fino a 16 milioni. Le nuove stime delle autorità superano i peggiori timori

migranti-in-macedonia

Il flusso dei migranti in Germania si va gonfiando  progressivamente.
Le nuove stime delle autorità superano i peggiori timori. Nei campi dei rifugiati, l’atmosfera si surriscalda.

I numeri spaventano l’opinione pubblica: secondo un ultimo rapporto confidenziale dalle autorità tedesche, si aspetta che un altro numero presunto di 920.000, fra richiedenti asilo, rifugiati e immigrati illegali possa arrivare soltanto negli ultimi tre mesi di quest’anno in Germania. Con quello già registrato alla fine di settembre, di 573.000 unità, il totale di presenze viene stimato a circa 1,5 milioni .
Ecco questa cifra astronomica sembra già superata: l’Ufficio federale della migrazione e rifugiati (BAMF) stima che risiedono nel paese anche altre 290.000 persone circa, che non sono registrate. Questo dà un totale di 1,8 milioni – di persone in più rispetto alla popolazione del Mecklenburg-Vorpommern.

Ma anche questa è solo una punta di verità. Secondo quanto rende noto  il giornale  Preussische-Allgemeine , le autorità si aspettano che ogni richiedente asilo farà richiesta di ricongiungimento familiare per quattro e otto membri della famiglia, una volta che la sua richiesta di asilo sarà stata accettata. Il PAZ ha già segnalato il 1 ° agosto, un siriano di Südhessen che ha incontrato nei gli ultimi giorni le sue due (!) mogli e undici figli.

Così, il numero reale di coloro che ci si aspetta possano arrivare, come massimo, aumenta da nove a 16 milioni, con la popolazione di tutti i nuovi stati federali. Al 90 per cento si tratta di musulmani. Il ministro per la famiglia, la tedesca Manuela Schwesig (SPD) dichiara già che soprattutto le donne ei bambini sono stati “preferiti” nelle domande per fronteggiare i ritardatari.

Il documento mette in guardia le autorità già ora di un possibile “collasso di approvvigionamento” nei campi di asilo. Lì, l’atmosfera si va riscaldando in modo minaccioso, anche se l’afflusso apparentemente è appena iniziato. Si verificano esplosioni di violenza sempre più di frequente.

Uno dei motivi per l’atmosfera esplosiva nei campi, è stata la politica, in particolare della cancelliera, anche per l’ apertura praticata dalla Merkel. Di fronte al  “Mirror TV”, si lamentava un siriano: I tedeschi hanno detto che i disordini porrebbe verificarsi a causa delle molte persone e sovraffollamento nei campi. Ma perché, chiede l’uomo, “prendono poi ancora più persone qui dentro?” Un altro dubitava che questo sarebbe significato per loro un “benvenuto” a tutti, detto seriamente dai tedeschi. Si sente evidentemente tradito .

“Fetch” la parola si trova a definire la verità sul drammatico aumento in piena del flusso dei migranti. E ‘la strombazzata “cultura dell’accoglienza”, che attira decisamente milioni di persone. Se questi poi finiscono in dormitori squallidi, inevitabile il crescere della loro delusione,della rabbia e aggressività.

Poi ci sono i conflitti derivanti dai loro paesi d’origine, che portano l’odio verso i non musulmani.
I tedeschi si spaventano sempre di più di fronte alla difficile situazione e vogliono progettare un ripudio dei loro leader politici. “Una Passeggiata” dimostrativa di Pegida ha raccolto già fino a 20.000 persone . Si ritiene anche probabile che questo sia solo l’inizio.

Hans Heckel

Fra i commenti dei lettori:

“La signora Merkel ha detto, ma che 20 milioni di tedeschi moriranno nel corso dei prossimi 20 anni, e abbiamo bisogno di immigrazione. I politici hanno anche fatto pubblicità in Africa per questo. Ora arriva il pieno tutto in una volta, quindi a loro sembra giusta questa trasformazione della società, alla maggior parte dei cittadini tedeschi molto meno”.
B.M.

“Il moltiplicatore per la Siria e nei paesi islamici è di 1X 10! 2 Milioni nel 2015 produce abbastanza legalmente dall’immigrazione circa 20 milioni di migranti.
2016 2,5 milioni x 10 = 25 Mllionen
Rende solo nel 2015/16 fino a da 45 milioni a 81 milioni di abitanti. Questo significa guerra civile. Perché non ci sono appartamenti per tutti, nessun lavoro e senza soldi per alimentare tutti. La Germania si andrà a destabilizzare”.
Gerhard U.

Fonte: Preussische-Allgemeine

Traduzione: Manuel De Silva

*

code

  1. Manente 2 settimane fa

    La sionista Merkel sta portando a termine il “mandato” che Hitler, il nipotino spurio dello scudo rosso, non è riuscito ad assolvere del tutto, distruggere la Germania fin dalle fondamenta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Silvia 2 settimane fa

    Se non fosse che noi Italiani saremo messi anche peggio, potrei provare una certa soddisfazione a vedere come finiranno i Tedeschi con la loro “superiorita’ razziale”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ramo 2 settimane fa

    Seguendo solo il comunissimo buon senso, se davvero ci fosse questa emergenza delle nascite carenti, i governanti avrebbero avuto già da decenni tutto il tempo per scegliere chi fare entrare e selezionarlo in base alle esigenze di una nazione civilizzata ed esigente per forza di cose. Ora, il venire a dire che bande di poveri straccioni disperati e presi a caso, senza valutare alcun parametro, sono una ricchezza per una nazione e l’unica soluzione per lo spopolamento, possiamo metterci a fare le più grasse risatacce.
    Semmai c’è da chiedersi come possano pensare che la gente sia così deficiente da berla. Tenuto conto che le nascite sono calate per la paura di un incerto futuro che spaventa le coppie in grado di fare figli, e non certo per l’infertilità o declino fisico della gente europea! Tutti vedono che qui si vuole solo distruggere e basta, creare caos e confusione, superare i limiti di accoglienza e buttare le società europee nel marasma….Finirà come sempre: una reazione violenta spaccherà la mentalità dominante e un domani si vedranno file e file di gente immigrata darsela a gambe verso le frontiere per salvarsi la pelle dalla gente comune riunitasi in bande a dare loro la caccia…E per finire, andiamoci a leggere i parametri voluti da Nuova Zelanda e Australia per permettere l’ingresso a chiunque nei rispettivi stati! E’ così da decenni, e nessuno li ha mai condannati all’ONU per razzismo od egoismo, anche se di fatto le richieste ad esempio della Nuova Zelanda sono prive di ogni buonismo e chiedo solo gente giovane ed in grado di servire alla Nuova Zelanda…e non si parla di alcuna cittadinanza…tanto per capirci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace