"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

GEORGE SOROS ALLA CNN: ”E’ VERO, HO FINANZIATO IO IL COLPO DI STATO IN UCRAINA PER INSEDIARE UNA GIUNTA AMICA DEGLI USA”

george-soros

NEW YORK – Lo scorso fine settimana il miliardario americano George Soros ha rivelato a Fareed Zakaria della CNN di essere responsabile della creazione di una fondazione in Ucraina che ha contribuito al colpo di Stato contro il presidente Viktor Ianukovitch e all’insediamento di una giunta sostenuta dagli Stati Uniti.

“Ho creato una fondazione in Ucraina prima che il paese diventasse indipendente dalla Russia. Questa fondazione ha continuato a operare e ha avuto un ruolo importante negli eventi recenti – ha spiegato Soros.

E’ noto, malgrado non se ne parli, che George Soros ha lavorato in stretta collaborazione con l’USAID, la National Endowment for Democracy (Fondazione nazionale per la democrazia, che fa il lavoro che una volta veniva fatto dalla CIA), l’International Republican Institute, il “National Democratic Institute for International Affairs” e la Freedom House allo scopo di far scoppiare una serie di rivoluzioni nell’Europa dell’est e nell’Asia centrale, dopo il crollo programmato dell’Unione Sovietica.

Molti partecipanti alle manifestazioni di Piazza Maidan a Kiev erano membri delle ONG fondate da Soros o addestrati da queste stesse ONG in seminari e conferenze sponsorizzate dall’International Renaissance Foundation (IRF) di Soros e dai suoi numerosi istituti e fondazioni Open Society.

L’IRF, fondata e finanziata da Soros, si vanta di aver ricevuto più donazioni di tutte le altre organizzazioni per attuare la trasformazione “democratica” dell’Ucraina.

In aprile era stato annunciato che Andriy Parubiy e altri leader implicati nel colpo di Stato lavoravano con la CIA e l’FBI per sconfiggere e uccidere i separatisti che si opponevano alla giunta di Kiev. Attualmente Parubiy è capo del Consiglio di sicurezza e di difesa nazionale dell’Ucraina.

Ora che il miliardario Petro Poroshenko è il nuovo presidente del paese, i tentativi di schiacciare l’opposizione nell’est si intensificheranno. Poroshenko è quasi la scelta perfetta per i mondialisti e l’Unione europea. Faceva parte del Consiglio della Banca nazionale ucraina e ha collaborato con il Fondo monetario internazionale.

“Il posizionamento delle forze aeree e terrestri della Nato vicino alla frontiera russa nell’Europa dell’est e il viaggio di Barack Obama, destinato a rinforzare l’influenza americana in Asia, hanno un solo obiettivo – scriveva il giornalista Wayne Madsen all’inizio di luglio – Le forze visibili e invisibili che dettano la politica a Washington, Londra, Parigi, Berlino e altre capitali servili, hanno deciso di schiacciare i BRICS, l’emergente blocco finanziario che raggruppa Brasile, Russia, India, Cina e sud Africa.”

Fonte notizia: hangthebankers.com – CNN – che ringraziamo.

*

code

  1. Alessandro 2 anni fa

    C’era da aspettarselo che dietro potesse esserci uno potente e ricco come lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gambit 2 anni fa

    Soros e’ uno dei bastardi nazisti amerikani impegnati ad ordinare i massacri di civili nel Donbass. Si sapeva già che aveva sganciato dollari ai nazisti di Kiev del Maidan. Quello che più deve preoccupare e’ che bastardi ebrei nazisti americani come Soros siano tutelati dalle leggi naziste occidentali che fanno capo agli USA e che siano ancora stati ammazzati con un colpo in testa in mezzo alla strada come i peggiori topi da fogna. Soros e’ un criminale pericoloso , mandante di omicidi verso bambini , donne e uomini disarmati nel Dombass . Egli si merita di essere ucciso , meglio giustiziato , da chiunque può farlo . Perché in questo modo con l’esecuzione di uno dei principali criminali organizzatori e finanziatori del Maidan e di tutto ciò che ne è conseguito , non deve più vivere. Il bastardo banchiere ebreo e sionista deve pagare con la sua schifosa e merdoso vita di carnefice e di sionista criminale. Chi lo becca avrà l’ onore di aver giustiziato una sporca carogna amerikana , nazista ed ebreo banchiere criminale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valdivio verdecchia 9 mesi fa

      …lo volevo dire con le stesse.parole… aggiungo.solo. chi può. deve eseguire la condanna.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bruno 9 mesi fa

    Per quante ne possano fare, Gli USA, prima che arrivino a quello che ha fatto l’URSS prima e i successori dopo … campa cavallo ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nessuno 9 mesi fa

      Sig, Bruno : faresti meglio a tacere e informarti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bon Jambon 9 mesi fa

    Ha proprio l’aria e l’odore della bufala

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Redazione 9 mesi fa

      Volete sentire dalla bocca di Soros le sue ammissioni di responsabilità, se questo può convincervi, ne aveva iniziato a parlare già dall’anno scorso ma di sicuro c’è ancora chi dubita………..https://www.youtube.com/watch?v=kPGMPlEHLTA
      http://www.nocensura.com/2014/07/soros-ammette-ci-sono-io-dietro-golpe.html

      Rispondi Mi piace Non mi piace