"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Angela Merkel: “la donna più pericolosa d’Europa”, secondo il leader del FPO dell’Austria

Angela Merkel

Secondo quanto dichiarato dal leader austriaco del Partito nazionalista, FPO, Christian Strache, considerato di estrema destra, precisamente la Merkel è stata colei che ha causato “una grande ondata migratoria, mai vista negli ultimi secoli”.

Strache sostiene che il processo migratorio attuale si è trasformato in una grande minaccia per l’Europa. “All’interno di questi flussi migratori arriva gente che non vuole integrarsi nella nostra società ed assimilarsi a questa. Questi migranti che provengono da altre culture penetrano nel sistema sociale e affossano la sua stabilità”, ha detto Strache, citato dal giornale  tedesco  Die Welt.

In ogni caso la maggior parte di questi migranti non si possono considerare rifugiati ai sensi della Convenzione di Ginevra, ha aggiunto Strache. La Germania avrebbe dovuto utilizzare il suo peso molto prima per eliminare i conflitti e non per alimentarli, seguendo la politica degli USA e della NATO.

Quanto all’accusa di “populismo”, il leader dell’FPO ha dichiarato che deve essere compito dei politici ascoltare la popolazione.

Occorre menzionare che vari esperti e politici europei hanno esortato la cancelliera tedesca, in varie occasioni, ad introdurre un limite alla accoglienza dei rifugiati, ma la cancelliera si è negata a metterlo.

Di più è stata la Merkel che ad ogni vertice della UE ha voluto esigere che si prendano decisioni “determinanti” per la stabilità europea.

La signora Merkel, con la sua politica dissennata,  ha danneggiato irrimediabilmente l’idea di Europa, sostiene Strache.

Secondo l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, il numero dei rifugiati che sono arrivati in Europa nel 2014 è stato di circa 900.000 persone. Nel 2015 questa cifra ha superato il milione.

Fonti: Sputnik Mundo         Web.de/magazine

Traduzione e sintesi: Manuel De Silva

*

code

  1. Citodacal 2 mesi fa

    Questa storia del “populismo” – che ci ha peraltro abbondantemente sfilacciato le gonadi – è alquanto strana: quando si tiene in conto anche l’orientamento del popolo, che sia diretto o ponderato, è populismo, quando se ne ottiene il consenso, in un modo o nell’altro, è democrazia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Umberto 2 mesi fa

    Strache fa il suo gioco ed è normale, e comunque quella lì è certamente pericolosa. Ma esistono personaggi molto più pericolosi della Merkel, primo fra tutti Hollande. Oltre ad avere le redini di una nazione di certa rilevanza, che appunto con questo maniaco perde colpi tutti i giorni, è stupido. E gli stupidi con certi poteri in mano sono sempre i più pericolosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. egenna 2 mesi fa

      Se mi permette io alle persone pericolose ci aggiungerei anche : i rocke…, i cespugli, i roth…, i clint…,i zoroz,
      certe famiglie reali europee, forse non più.
      Sono i primi che mi sovvengono, ma ne esistono molti altri.
      Cordiali saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. giannetto 2 mesi fa

    Non troveremo le prove sotto forma di documenti scritti o registrazioni che la incastrano, ma… ci don forse dubbi che questa Venere teutonica sia una agente del sionismo internazionale e dell’ NWO?
    – Quanto a Hollande, è sì un po’ scemo, ma è anche uno che dal sionismo internazionale è tenuto per i c.g.l. (cosa di cui secondo me la sfilza degli attentati è un indizio) … Chissà, un passo falso e ne va della vita!
    – Quanto al populismo, per me resta un ben definito movimento socio-ideologico nella Russia tardo-zarista. Ogni ripescaggio del termine è una scemenza ad effetto politico-propagandistico di deterrenza, ad uso e consumo dell’élite. – Tanto più che il “popolo”, che dovrebbe essere la sostanza di questo termine, non esiste più. Oggi esiste il lumpen-poppolo, o il popolaccio, o la massa consumista, o la massa che consuma solo in smart-phone, o un’accozzaglia di volgo disperso ecc. ecc… La “volontà del popolo” è una fenice metafisica da cui dovremmo finalmente sgomberare i cervelli.- Per riadattare Clooney e il suo “No Martini, No party!” dirò: “No popolo, no populismo!” – Scusate la cazzatina di alleggerimento!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giannetto 1 mese fa

      Ohibò! Ho ricevutoo ben 7 (-)! Immagino per aver detto che l’ultima cacca metafisica da cui dovremmo sgomberare i cervelli è la volontà-der-pòppolo, e che il popolo oggi non esiste più. Invece di rispondermi, provando che al contrario esso esiste ancora, la voce-der-poppolo mi affoga di (-). Ma di quale pòppolo? chiedo io. Di quello oceanico che manifesta in piazza pro’ palestinesi? Non mi pare di vederlo più. Di quello multitudinario che sciopera contro le multinazionali? Io non lo vedo. Allora forse le migliaia che fanno i sit-in davanti ai palazzi del Potere? Ma lì vedo solo carubba e corazzieri alle porte. – O forse intendete er pòppolo degli stadi? Qui già vedo “fuochino”. Ancor meglio er poppolo rincoglionito davanti alla tv -spazzatura dagli auditel strepitosi, davvero popppolari? Meglio ancora. O er poppolo che fa lo struscio pe-i-Ccorzo digitando u’ smart? O che s’impasticca in discoteca? Lì sì che er pòppolo dà l’anima sua!! In ogni modo W er pòppolo! –

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paolo 2 mesi fa

    Signori, questa signora è ebrea e in quanto tale è stata scelta da oltre atlantico come punto di riferimento per distruggere l’Europa. Ebrea scelta dai soonisti…più chiaro di così, sono della stessa risma. Merkel in Europa, la Clinton in USA se dovesse vincere le elezioni…ora capisco del perchè delle streghe nelle fiabe. Noi uomini saremmo un guaio, ma la peggior donna è sicuramente peggio del peggio uomo. Capisco l’èlite che fa quel che fa per denaro e soprattutto potere, ma queste due lo fanno solo per malvagità. Viva le donne…oltre le gambe c’è di più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paolo 2 mesi fa

      Errore di battuta …SIONISTI, non soonisti. Non sono ancora soonato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Umberto 2 mesi fa

      Che sia una sionista ebrea, satanista e anche pervertita, lo si capisce guardandola in faccia. Ribrezzo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace