"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Aggiornamento da Bruxelles: Forti proteste dagli agricoltori

Bruxelles protesta

Mentre I capi di Stato o di governo dei Paesi membri dell’Unione si riuniscono a Bruxelles con un ordine del giorno che prevede la discussione sulla politica di sicurezza e di difesa comune (PSDC),  quella sull’unione economica e monetaria con il fine dichiarato di fare un’analisi della situazione economica negli Stati membri e nella zona euro in generale; la situazione dell’accordo bancario, oltre al punto sugli sforzi fatti per favorire crescita, occupazione e competitività (sforzi che hanno avvantaggiato soltanto la Germania).
Ed è proprio la contestazione della condotta di politica economica dell’Unione, a muovere l’Alleanza D19-20 che oggi sta tentando di impedire lo svolgimento del Consiglio Europeo, per dire al Partenariato transatlantico su commercio e investimenti (TTIP) e, in buona sostanza, a un’Europa sempre più neoliberista.

“E’ un alleanza di agricoltor@, di lavoratrici e lavoratori, di cittadine e cittadini, artisti, rappresentanti sindacali, di ong, collettivi di militanti, che lottano contro le politiche d’austerità, il TSCG (Trattato che instaura l’austerità) e il Trattato transatlantico (libero scambio tra Unione Europea-USA). Con l’appello della piattaforma D19-20, molti rappresentanti e membri attivi della società belga si sono riuniti e sono determinati a costruire un rapporto di forza contro gli attacchi portati dall’Unione europea e subiti dalla popolazione.
nsieme noi affermiamo il nostro impegno a far convergere le nostre lotte e a creare l’unità contro le politiche ultraliberali e le politiche d’austerità incarnate dal  TSCG e dal Trattati transatlantici, per la democrazia, la sovranità alimentare e l’avvenire del pianeta.
Facciamo appello a ritrovarci e far crescere la pressione a livello belga per disturbare il summit europeo del 19 e 20 dicembre a Bruxelles”.

Questo l’appello del comitato

http://www.squer.it/of/alliance-d19-20-proteste-bruxelles-euco/

*

code