"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

A chi giova quanto sta accadendo?

Di Federico Roberti

Posto che:
– il FMI, in un rapporto fatto filtrare all’indomani dell’accordo raggiunto da Tsipras sul debito greco, torna a ribadire che esso è insostenibile e che con le nuove misure previste dalla Troika raggiungerà il 200% del PIL entro due anni
http://rt.com/business/273712-imf-greek-debt-unsustainable/;
– che “la Grecia deve alla Germania 56 miliardi di euro, che sono 1/62esimo del PIL tedesco. E il ministro delle finanze tedesco Shaeuble fa un putiferio, come se perdere quegli spiccioli rovinasse la Germania. Però sta zitto muto bocca cucita sul fatto che la sola Deutsche Bank ha il culo esposto a scommesse sui Derivati per… per… SETTANTAMILA miliardi di euro. Basta che ne perda una frazione e la sberla che si beccano i tedeschi sarebbe 200 volte il debito Grecia-Germania”

– che la sola Grecia possiede il 50% di tutte le navi commerciali esistenti in Europa, un bottino da comprare svalutato oggi dalla crisi, ed infrastrutture portuali strategiche nel Mar Mediterraneo, principalmente Pireo e Salonicco
http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php…;
A CHI GIOVA QUANTO VA ACCADENDO?
Ai “Tedeschi”?
Alla “Germania”?
Oppure a quelle oligarchie finanziarie euro-atlantiche che mirano a:
1. accaparrarsi a prezzi stracciati quanto di prezioso la Grecia dovrà mettere sul mercato;
2. perpetuare il meccanismo del terrore finanziario (alias debito) attraverso cui viene svuotata la sovranità politica, economica, militare e culturale degli Stati;
3. destabilizzare e indebolire l’Europa quale polo geopolitico autonomo, incapace quindi di stringere libere alleanze (BRICS) ma costretta a rinnovare antiche sudditanze (via TTIP).
Federico Roberti
https://byebyeunclesam.wordpress.com/

*

code